COLLEGNO - Le unità cinofile del Soccorso Alpino presidieranno la base 118 di strada della Berlia

| Rappresentano le uniche risorse in grado di individuare una persona priva di apparecchio di ricerca in valanga (ARTVA) sepolta sotto la neve in caso di evento valanghivo.

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Le unità cinofile del Soccorso Alpino presidieranno la base 118 di strada della Berlia
Da questa mattina, sabato 1 dicembre 2018, e fino alla fine di aprile 2019, le Unità Cinofile da Valanga del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese presidieranno le basi di elisoccorso 118 a Cuneo-Levaldigi, Collegno strada della Berlia e Borgosesia. I cani e i loro conduttori saranno operativi tutti i giorni e pronti a salire sulle eliambulanze in caso di necessità.
 
Rappresentano le uniche risorse in grado di individuare una persona priva di apparecchio di ricerca in valanga (ARTVA) sepolta sotto la neve in caso di evento valanghivo. 
 
Il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, con l'inizio della stagione sciistica, invita alla prudenza "tutti coloro che durante l’inverno frequenteranno percorsi su neve fuoripista perché le Unità Cinofile da Valanga rappresentano l’ultima risorsa a disposizione dei soccorritori. Inutile dire che è preferibile evitare di provocare una valanga scegliendo accuratamente il percorso da intraprendere dopo aver consultato il bollettino valanghe dell’Arpa Piemonte". 
 
In caso di incidente, in base agli studi effettuati, risulta che "il 90% dei travolti da valanga è stata ritrovata in vita entro i primi 18 minuti dall'evento. Dopo 35 minuti dal travolgimento le probabilità di sopravvivenza crollano intorno al 30%. Difficilmente i tempi tecnici di un'eliambulanza consentono alla squadra di soccorso avanzato di raggiungere il luogo dell’incidente in tempi più brevi. Questo significa che è fondamentale l’autosoccorso da parte dei compagni di gita del travolto tramite l’utilizzo dell’apparecchio da ricerca in valanga (ARTVA), della sonda e della pala. Non è soltanto importante averli con sé tutte le volte che ci si avvenuta fuoripista, ma anche saperli usare".
Animali
VENARIA REALE - Maltrattamenti sugli animali: controlli delle guardie zoofile in città
VENARIA REALE - Maltrattamenti sugli animali: controlli delle guardie zoofile in città
Controlli nel territorio di Venaria Reale da parte delle guardie zoofile di Agriambiente dopo alcune segnalazioni di una cittadina in merito a presunti maltrattamenti di animali
VENARIA REALE - Strada bloccata... dalle mucche: interviene la polizia municipale - VIDEO
VENARIA REALE - Strada bloccata... dalle mucche: interviene la polizia municipale - VIDEO
Tempo di transumanza anche a Venaria. Così in via Don Sapino è andato in scena un originale «blocco stradale» tra lo stupore (e gli sguardi divertiti) degli automobilisti di passaggio
VENARIA - Si cerca la gattina Leila: si è persa nella zona di corso Matteotti
VENARIA - Si cerca la gattina Leila: si è persa nella zona di corso Matteotti
L'appello dei familiari, che sono molto preoccupati
DRUENTO - Sparita la gatta Birba: uscita di casa e non più ritornata
DRUENTO - Sparita la gatta Birba: uscita di casa e non più ritornata
L'apprensione dei proprietari, che lanciano un appello
VENARIA - Storia a lieto fine per il gatto Ice, smarrito alla vigilia di Ferragosto
VENARIA - Storia a lieto fine per il gatto Ice, smarrito alla vigilia di Ferragosto
La proprietaria del micio aveva segnalato lo smarrimento anche sui social. Con una particolarità non da poco: il gatto Ice, infatti, completamente bianco, come molti mici di quel colore, è sordo
DRUENTO - Smarrito il gattino Ugo: i proprietari lanciano l'appello
DRUENTO - Smarrito il gattino Ugo: i proprietari lanciano l
Chiunque lo trovi o avesse delle segnalazioni in merito può cortesemente chiamare al numero 329-2059392
VENARIA - Un pitone nascosto in una scatola in via De Amicis: caccia al proprietario
VENARIA - Un pitone nascosto in una scatola in via De Amicis: caccia al proprietario
E' stato trovato questa mattina da alcuni residenti. I carabinieri lo hanno affidato alle cure della Facoltà di Veterinaria di Grugliasco.
CASELLE - La cagnolina Sara ha riabbracciato i suoi padroni: era scomparsa in aeroporto
CASELLE - La cagnolina Sara ha riabbracciato i suoi padroni: era scomparsa in aeroporto
Mentre erano in corso le operazioni di imbarco.
GRUGLIASCO - Liberati quattro giovani caprioli, curati dal Centro Animali Non Convenzionali
GRUGLIASCO - Liberati quattro giovani caprioli, curati dal Centro Animali Non Convenzionali
La liberazione è avvenuta in un ambiente idoneo al sostentamento naturale degli animali, lontano dai centri abitati e dalle colture agricole e di notevole valenza naturalistica.
VAL CERONDA - Volpina travolta da una macchina: morta nonostante i soccorsi
VAL CERONDA - Volpina travolta da una macchina: morta nonostante i soccorsi
E' successo nella serata di ieri. Era stata trovata da un automobilista che l'ha subito portata al Centro Animali Non Convenzionali di Grugliasco.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore