Proseguono i lavori pubblici in città. Nell'ambito del bando “Venaria fa centro in Periferia - Valorizzazione del sistema di accessibilità e delle connessioni - Manutenzione straordinaria del suolo pubblico 3”, sono stati approvati i lavori di rifacimento dell'asfalto in corso Giuseppe Garibaldi in corrispondenza dell’intersezione con viale Industrie e altri tratti ammalorati; corso Niccolò Machiavelli tratto da via Guarini a via Barbi Cinti; via Verga; via Piave; marciapiede prospiciente la scuola 8 Marzo in via Giolitti; realizzazione di un nuovo passaggio rialzato per la moderazione della velocità in via Barbi Cinti, corrispondenza di via Giolitti e scuola 8 Marzo.

Per il progetto “Venaria fa centro in periferia” - Riqualificazione sistema aree mercatali e viabilità di collegamento con i quartieri” - Presa d’atto Modifiche N.1 al progetto esecutivo dell'opera, sono stati approvati i seguenti ulteriori interventi: rifacimento parapetto metallico presso la passerella Mazzini; realizzazione di nuovi passaggi rialzati per la moderazione della velocità in corrispondenza di corso Puccini e via Trucchi.

Proseguono i lavori sulle piazze De Gasperi e Nenni, per il completamento delle sistemazioni delle aree mercatali: opere di illuminazione pubblica e impianti elettrici e completamento pavimentazioni e percorsi pedonali.

Per quanto riguarda la Pista ciclabile collegamento tra Spina Reale e Biciplan Collegno, entro il mese di Aprile sarà completata la pista ciclabile, lungo via Iseppon - corso Machiavelli – collegamento tra Torino e Druento, con realizzazione delle pavimentazioni, tracciamento nuovi stalli sosta laterali, eliminazione barriere architettoniche e messa in sicurezza degli attraversamenti.

Sono in uno stato significativo di avanzamento, i lavori che interessano tutta l’area del Progetto Movicentro.

I seguenti lavori in corso, saranno completati entro il mese di Settembre 2021: realizzazione pavimentazioni spazi pubblici lungo viale Roma; completamento delle opere sulla Passerella di via Filzi; riqualificazione delle facciate della Stazione Ferroviaria realizzazione dei percorsi pedonali secondo i principi Design for All; completamento opere a verde; realizzazione nuove pensiline per sosta bus; sistemazione degli accessi al Parco della Corona Verde; posizionamento nuovi ascensori di collegamento con i binari ed il parcheggio; sistemazione interna della Stazione.

«Un cronoprogramma che stiamo portando avanti secondo le tempistiche, con gli Uffici che lavorano alacremente e le ditte in appalto che eseguono il loro mandato, con solerzia e professionalità. Molto c’è ancora da fare, ma l’orientamento è evidente: dare un volto nuovo a una Venaria che cambia e che, con la restituzione alla cittadinanza di queste Opere Pubbliche, diventerà una città con una migliore mobilità interna e più moderna», commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella.

Infine, si segnala che i ponti in legno lamellare che versano in stato di avanzato degrado, realizzati oltre 15 anni fa, e che dovranno essere sostituiti, sono cinque, di cui uno vicino alla passerella Mazzini, uno in via Amati e tre in Corona Verde. I relativi ripristini sono inseriti tra i lavori di Manutenzione del Suolo 4, che saranno avviati nel 2021 e che oggi sono in fase di progettazione esecutiva.

Galleria fotografica

Articoli correlati