VENARIA - Piccola Reggia e Coronavirus: «nessun caso sospetto tra ospiti e operatori»

| Il direttore sanitario della struttura, il dottor Andrea Florian, nei giorni scorsi ha inviato una mail a tutti i parenti dei "giovanotti" ospitati nella struttura di via Cervi.

+ Miei preferiti
VENARIA - Piccola Reggia e Coronavirus: «nessun caso sospetto tra ospiti e operatori»
In queste settimane, spesso e volentieri sui gruppi social e in città sono apparsi volantini in cui si ponevano domande sullo stato di salute della residenza per anziani di Venaria, la "Piccola Reggia", vista l'emergenza Coronavirus.

Il direttore sanitario della struttura, il dottor Andrea Florian, nei giorni scorsi ha inviato una mail a tutti i parenti dei "giovanotti" ospitati nella struttura di via Cervi, gestita dalla "Nuova Assistenza":

"Mi rendo infatti conto che, per quanto pressoché quotidianamente la maggior parte di voi familiari riceva aggiornamenti riguardo la salute del proprio caro da parte del personale della Struttura e/o fruisca del servizio di videochiamate Skype, le informazioni che in particolare negli ultimi giorni circolano sui media a proposito della situazione all’interno di tante RSA italiane possano destare preoccupazione.

Ci tengo pertanto a rassicurarvi e a confermarvi che allo stato attuale la condizione all’interno della RSA Piccola Reggia è assolutamente tranquilla: non si conta nessun caso sospetto di COVID-19 né tra gli Ospiti né tra gli operatori della Struttura.

Le misure messe in atto precocemente per limitare il rischio di contagio, tra cui la limitazione degli accessi dei visitatori in RSA e l’annullamento delle visite specialistiche programmate presso i presidi ospedalieri, sono evidentemente state efficaci nel proteggere i nostri Ospiti dal virus.

Le attività all’interno della RSA, compresi i servizi di fisioterapia e le attività di animazione, procedono regolarmente. Se si esclude gli accessi dei visitatori, la vita quotidiana all’interno della Struttura risulta sostanzialmente immutata nonostante l’emergenza epidemiologica in corso sul territorio e l’umore degli Ospiti è tuttora alto. 

Vi comunico  inoltre che è stato redatto un piano per la gestione dell’emergenza che prevede quotidianamente il monitoraggio clinico e la rilevazione dei parametri vitali di tutti gli Ospiti della Struttura da parte del personale infermieristico al fine di intercettare precocemente eventuali manifestazioni cliniche sospette ed avviare i protocolli di trattamento che sono stati già prestabiliti e concordati dall’equipe medica della Struttura sulla base delle più recenti linee guida.

Il monitoraggio clinico e dei parametri vitali, oltre gli Ospiti, coinvolge ovviamente anche l’intero personale che quotidianamente opera presso la RSA. Proprio a tutti gli elementi del personale vanno i miei pubblici encomi per la professionalità e il grande senso di responsabilità con cui sta portando avanti il compito di proteggere la nostra comunità ed i nostri Ospiti.

Nell’augurio che tale situazione di tranquillità ed assenza di casi di COVID-19 all’interno della RSA possa protrarsi sino al termine di questa emergenza, rinnovo l’appuntamento alla prossimi settimana per un aggiornamento riguardante la situazione all’interno della Struttura e resto nel frattempo a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento".

 

 

 

Cronaca
CORONAVIRUS - Bollettino: 19.502 guariti, 2.790 in via di guarigione, 12 morti, +24 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 19.502 guariti, 2.790 in via di guarigione, 12 morti, +24 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 43 (-1 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 808 (-33). In isolamento domiciliare sono 3.705. I tamponi diagnostici processati sono 331.241, di cui 183.611 negativi.
GRUGLIASCO - Addio a Marcello Merola, responsabile della Protezione Civile: aveva 56 anni
GRUGLIASCO - Addio a Marcello Merola, responsabile della Protezione Civile: aveva 56 anni
I funerali si celebreranno sabato mattina (orario ancora da definire) alla chiesa di Santa Chiara, in via Vandalino 49, a Borgata Paradiso di Collegno.
VENARIA - L'Ecocentro comunale cambia sede e rimane chiuso due giorni: le informazioni da sapere
VENARIA - L
Lo stesso, sarà riaperto nella nuova area, in corso Cuneo 58, il giorno 11 giugno 2020 per il conferimento di tutte le tipologie ammesse.
VENARIA - Oltre 300 i neo maggiorenni venariesi: per loro una copia della Costituzione - I NOMI
VENARIA - Oltre 300 i neo maggiorenni venariesi: per loro una copia della Costituzione - I NOMI
Le copie della Costituzione, in questi giorni verranno recapitate, casa per casa, dai volontari del corpo musicale Giuseppe Verdi di Venaria.
MALTEMPO - Grandine pioggia e vento nella nostra zona. Chicchi da 3 centimetri di diametro - FOTO
MALTEMPO - Grandine pioggia e vento nella nostra zona. Chicchi da 3 centimetri di diametro - FOTO
Una carrellata di immagini che immortalano quanto successo nel corso delle ultime due ore abbondanti. In particolar modo tra Venaria, Druento e la Val Ceronda e Casternone.
CORONAVIRUS - Bollettino: 19.167 guariti, 2.983 in via di guarigione, 14 morti, +19 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 19.167 guariti, 2.983 in via di guarigione, 14 morti, +19 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 44 (-2 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 841 (-8). In isolamento domiciliare sono 3.801. I tamponi diagnostici processati sono 327.206, di cui 181.090 negativi.
FIANO - Centri Estivi. In Comune si valutano gli spazi e un voucher per coprire l'aumento dei costi
FIANO - Centri Estivi. In Comune si valutano gli spazi e un voucher per coprire l
In questi giorni, in municipio l’amministrazione comunale sta cercando di “valutare tutte le opzioni che consentano di offrire il centro estivo a tutte le famiglie con bambini dai 3 ai 14 anni", spiega il sindaco Casale.
COLLEGNO - Da oggi parte l'installazione di 110 rastrelliere per le biciclette
COLLEGNO - Da oggi parte l
L’iniziativa rientra nel progetto ViVO (Via le Vetture dalla Zona Ovest) di cui la Città di Collegno è capofila.
VENARIA - Boccone di carne con stuzzicadenti trovato nei giardini del Gallo Praile
VENARIA - Boccone di carne con stuzzicadenti trovato nei giardini del Gallo Praile
La donna aveva portato il quattrozampe per una sgambata quando si è imbattuta in quel pezzo di carne cruda, con dentro dei pezzi di stuzzicadente.
VIRUS - I POSITIVI NEI COMUNI: Cafasse e Val della Torre a zero contagi. Nella Reale ancora 17
VIRUS - I POSITIVI NEI COMUNI: Cafasse e Val della Torre a zero contagi. Nella Reale ancora 17
I dati sono riferiti agli aggiornamenti che l'Unità di Crisi ha comunicato alle 18.30 del 2 giugno 2020. Tra parentesi quelli relativi al 25 maggio 2020.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore