Lacrime e tanta commozione, questo pomeriggio, mercoledì 10 febbraio 2021, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, per i funerali del maresciallo dell'Arma dei Carabinieri, per anni in servizio a Venaria nella caserma di via Medici del Vascello in qualità di comandante di stazione.

Alle esequie di Tirrito, che aveva 88 anni, erano presenti il sindaco Fabio Giulivi, il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Ferrauto, l'ex sindaco Giuseppe Catania e l'ex assessore - nonché collega di Tirrito - Salvatore Borgese. Presente anche il gonfalone del Comune di Venaria, i volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri, con il labaro listato lutto. 

Il maresciallo maggiore ausiliario Tirrito lascia i figli Roberta con Marco ed Elena; Maurizio con Ludovica ed Elisabetta; Flavio con Silvana, Giulia, Chiara ed Anna. 

Al termine, la salma ha raggiunto il cimitero di Venaria, dove è stato tumulato. 

Galleria fotografica

Articoli correlati