VENARIA - Giulivi: «Venaria deve essere la porta delle Valli di Lanzo, con l'aiuto di Reggia e Mandria»

| Giovedì 23 luglio, nell'aula consiliare del Comune di Ceres si è tenuto un incontro tra il candidato sindaco del centrodestra, Fabio Giulivi, e tanti amministratori della zona per parlare del progetto "Venaria porta delle Valli di Lanzo".

+ Miei preferiti
VENARIA - Giulivi: «Venaria deve essere la porta delle Valli di Lanzo, con laiuto di Reggia e Mandria»
Giovedì 23 luglio, nell'aula consiliare del Comune di Ceres si è tenuto un incontro tra il candidato sindaco del centrodestra di Venaria, Fabio Giulivi, e tanti amministratori della zona per parlare del progetto "Venaria porta delle Valli di Lanzo". 
 
"L'obiettivo è quello di costruire, attraverso il coinvolgimento di operatori del settore, dei pacchetti turistici che possano consentire ai turisti di fermarsi almeno una notte sui nostri territori studiando dei percorsi che partendo dal momento culturale vissuto con la visita alla Reggia e dei suoi Giardini e del parco La Mandria, possano sfociare in esperienze naturalistiche e circuiti enogastronomici verso le Valli di Lanzo. Venaria vuole rompere l'isolamento in cui si è trovata in questi anni e la vicinanza con un territorio così ricco di opportunità, come quello delle valli e delle montagne, rappresenta un'opportunità straordinaria.
 
I turisti oggi si fermano poche ore sul nostro territorio non consentendo una ricaduta economica sulle attività commerciali dei vari comuni. La permanenza media dei turisti in Piemonte è brevissima, massimo 2 giorni, pertanto diventa fondamentale costruire delle opportunità che stimolino i visitatori a fermarsi almeno una notte per evitare il fenomeno del turismo "mordi e fuggi". Il momento post Covid può rappresentare una grande opportunità considerato il mutamento dell'interesse verso un turismo di prossimità che premia i piccoli spostamenti", spiega Giulivi.
 
All'incontro hanno partecipato diversi sindaci della vallata: Ceres, Ala di Stura, Chialamberto, Viù, Traves, Groscavallo, Mezzenile e il Presidente Gianluca Togliatti dell'Unione Montana dei Comuni delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone.
 
Sono intervenuti anche il Consigliere regionale Paolo Bongioanni, presidente della Commissione Turismo e Cultura della Regione Piemonte, il dottor Angelo Feltrin, responsabile del progetto Mibact "Castelli, Ville, Dimore e Giardini storici" e rappresentanti di agenzie di viaggio e tour operator.
 
"L'intenzione di tutti i partecipanti al tavolo è di partire con questo progetto che vuol esser assolutamente trasversale, con il supporto dell'amministrazione regionale, appena si sarà insediata la prossima amministrazione comunale venariese, estendendo questa collaborazione a tutti gli altri comuni delle Valli che si riconoscono in questa opportunità: utilizzare la "porta" di Venaria per promuovere e far crescere il loro territorio", conclude Giulivi. 
Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1464
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1464
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 6 marzo 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Il Concordia omaggia la donna con lo spettacolo «Donne» della compagnia Tedacà
VENARIA - Il Concordia omaggia la donna con lo spettacolo «Donne» della compagnia Tedacà
Domani, domenica 7 marzo, e lunedì 8 marzo 2021, attraverso il sito internet del teatro venariese: uno spettacolo totalmente gratuito.
RIVOLI - Allarme «planking challenge»: ragazzi si filmano mentre provano a evitare le auto in corsa
RIVOLI - Allarme «planking challenge»: ragazzi si filmano mentre provano a evitare le auto in corsa
Il tutto filmato con i cellulari, per poi divulgare la "impresa" proprio su Tik Tok, social molto in voga tra i più giovani.
COLLEGNO - Lavori sulla tratta Fermi-Porta Nuova: stop alla metro per tutta la mattinata
COLLEGNO - Lavori sulla tratta Fermi-Porta Nuova: stop alla metro per tutta la mattinata
Il servizio sostitutivo sarà gestito con autobus autosnodati, con un intervallo medio dei passaggi pari a 7 minuti.
SCUOLA IN DAD - La Cgil esorta il Governo: «congedi e misure per i genitori che lavorano»
SCUOLA IN DAD - La Cgil esorta il Governo: «congedi e misure per i genitori che lavorano»
La chiusura delle attività scolastiche in presenza a partire dalla prossima settimana addossa nuovamente alle famiglie, in particolare alle donne, tutte le difficoltà di conciliazione tra il lavoro e l’accudimento delle figlie e dei figli.
DRUENTO-GIVOLETTO-SAN GILLIO - Il Comitato Genitori: «Perché diciamo no alla Dad»
DRUENTO-GIVOLETTO-SAN GILLIO - Il Comitato Genitori: «Perché diciamo no alla Dad»
Anche se Druento, San Gillio e Givoletto sono in Fascia 2, ovvero solo con medie e superiori a distanza, i genitori hanno scritto una lettera a Cirio. Anche perché, se i dati dovessero peggiorare, tutta la didattica sarebbe a distanza.
BORGARO-CASELLE - Nullatenente per lo Stato, usuraio di professione: arrestato dalla Polizia
BORGARO-CASELLE - Nullatenente per lo Stato, usuraio di professione: arrestato dalla Polizia
In manette un 70enne. Il provvedimento del Tribunale, ha condotto al sequestro di due appartamenti a Borgaro e Caselle, di alcune automobili e di conti correnti per un valore di circa mezzo milione di euro.
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1429
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1429
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di venerdì 5 marzo 2021, nei nostri Comuni
PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE RINFORZATO - I provvedimenti in vigore fino al 20 marzo
PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE RINFORZATO - I provvedimenti in vigore fino al 20 marzo
Una misura che si è resa necessaria per l'aggravamento della situazione epidemiologica, visto l’aumento dei contagi e delle varianti.
TORNA LA DIDATTICA A DISTANZA - Ecco i Comuni dove sono sospese le lezioni in presenza
TORNA LA DIDATTICA A DISTANZA - Ecco i Comuni dove sono sospese le lezioni in presenza
Da lunedì 8 marzo 2021 verrà potenziata la didattica a distanza in Piemonte, con due fasce d'intervento. Il provvedimento in vigore fino al 20 marzo 2020
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore