“Il Comune di Venaria presto rifarà il suo ingresso nel Cda del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude”.

Ad annunciarlo i venariesi  Andrea Cerutti, vicepresidente della Lega in consiglio regionale, e Alessandro Benvenuto, deputato leghista, che si sono spesi in prima persona per il raggiungimento di questo importante risultato.

“La nota ufficiale del Mibact che conferma il via libera all’operazione è un’ottima notizia - sottolineano i due leghisti -, frutto del lavoro a ritmo serrato che abbiamo portato avanti sia in Regione, grazie anche al supporto concreto dell’assessore alla cultura Vittoria Poggio, sia a Roma. La città di Venaria, che da anni non aveva all'interno del Cda un proprio rappresentante, potrà finalmente tornare a ricoprire un ruolo da protagonista nella gestione del patrimonio culturale cittadino".

Ora dovrà poi essere fatto un passaggio in consiglio regionale, nel 2021, per la ratifica: "Ci auguriamo da parte dell’aula la più ampia convergenza quando la questione arriverà in consiglio regionale, ultimo fondamentale atto di questo lungo percorso”, concludono i due rappresentanti del Carroccio. 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati