Tre persone sono state arrestate nella Reale, nei giorni scorsi, dai carabinieri di Venaria, a seguito di alcuni controlli effettuati dai militari dell'Arma per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti e la detenzione illegale di armi.

I militari hanno prima arrestato due operai, di 28 e 43 anni, sorpresi con 62 grammi di cocaina e 3mila euro in contanti.

Poi è stata la volta di una donna di 37 anni, trovata in possesso, nella sua abitazione, di tre fucili - calibro 12 e 28 - risultati rubati lo scorso 21 settembre 2021 in provincia di Alessandria. La donna, arrestata per ricettazione e possesso illegale di armi, si trova ai domiciliari.

Galleria fotografica

Articoli correlati