La rivoluzione della Torino-Ceres ormai dietro l'angolo. Entro il 2023, completati i lavori del Passante Ferroviario di Torino, l誕eroporto e la citt di Torino saranno collegati in meno di mezz弛ra con un treno ogni 15 minuti. Grazie all段mpegno di180 milioni da parte della Regione Piemonte, a cui si aggiungono circa15 milioni di fondi europei CEF, la linea ferroviariaTorino-Ceresconsentir di collegare Caselle con il centro citt e l誕lta velocit, da una parte, e con le Valli di Lanzo, dall誕ltra.

Il finanziamento europeo del programmaCEF (Connecting Europe Facility)di circa15 milionia sostegno dell段nterconnessione del centro urbano con l誕eroporto di Caselleattraverso l置pgrade della linea ferroviaria Torino-Ceres, stato presentato questa mattina alla presenza dell誕ssessore ai Trasporti della Regione PiemonteMarco Gabusi, dei sindaci di Ciri陟Loredana Deviettie di VenariaFabio Giulivi, dell誕mministratore delegato di SagatAndrea Andornoe dei rappresentanti di SCR Societ di Committenza Regione Piemonte.

ォCon questo finanziamento sottolinea l誕ssessore Gabusi, ottenuto per la qualit della proposta progettuale presentata e grazie all誕ttivit dei nostri uffici a Bruxelles, i lavori possono giovarsi di un sostanzioso upgrade: possiamo infatti accelerare i tempi dell弛pera e dare una prospettiva dicollegamento aeroporto-citt di standard europeocon una connessione efficiente e materiale rotabile nuovo. Ci aspettiamo che nella primavera 2022 si concludano i lavori e che la linea possa aprire all段nizio del 2023dopo le dovute operazioni di collaudo. Avremo una linea altamente performante, dal momento che sar possibile anche la banalizzazione dei binari, che consente di viaggiare su entrambi i binari in entrambe le direzioni limitando notevolmente le perturbazioni di servizio, soprattutto in caso di incidente o di disserviziサ.

Importanti lericadute sul territorio. ォCon un collegamento di questo tipo evidenzia l誕ssessore Gabusi-Torino e il Piemonte saranno certamente pi appetibili per chi viaggia sia per turismo sia per lavoro. Non solo: dal momento che la linea si attester a Ciri andiamo a completare un段nfrastruttura utile anche alleValli di Lanzo, che avranno un servizio finalmente degno di una valle importante, e allecitt della cinturache senza di essa farebbero un po di fatica a raggiungere il centro e a essere raggiunteサ.

Il progetto finanziato prevede, tra le opere principali, la costruzione di una galleria lunga circa 2700 metri lungo l誕sse dicorso Grossetoa Torino, nel tratto tra Parco Sempione e largo Grosseto, che raccorder ad ovest la ferrovia Torino-Ceres e ad est la stazione Rebaudengo del passante ferroviario. Sar inoltre realizzata unafermata sotterranea Grossetoche andr a sostituire l誕ttuale Fermata Madonna di Campagna, non pi compresa nel percorso della nuova linea ferroviaria. L段ntera area di superficie interessata dai lavori fa parte di un progetto di revisione della viabilit metropolitana e sar completamenteriqualificata, anche grazie all誕bbattimento dei cavalcavia e la costruzione di un sottopasso viario lungo l誕sse torinese corso Grosseto - corso Potenza.

Sono previsti, inoltre, interventi per riorganizzare le aree di parcheggio a raso e la realizzazione di una pista ciclabile.

Il servizio ferroviario sulla linea storica Torino Ceres attualmente sospeso per i lavori in corso ed operato da settembre 2020 da un serviziobus sostitutivo.

Galleria fotografica

Articoli correlati