SMOG - Tavolo sulla Qualità dell'aria, amministratori e Città Metropolitana: «Regione assente»

| La consigliera metropolitana Barbara Azzarà: "Ci siamo ritrovati attorno al Tavolo, ancora una volta, senza la presenza dell’assessore all’ambiente"

+ Miei preferiti
SMOG - Tavolo sulla Qualità dellaria, amministratori e Città Metropolitana: «Regione assente»
"Avevamo già rinviato la seduta convocata il 18 ottobre scorso di concerto con l'assessore Marnati, rinviata poi per sua assenza, ma non avendo ricevuto risposte su una nuova data, era assolutamente necessario riunirci e non procrastinare ulteriormente la data per discutere tematiche importanti, con tempi che si fanno via via sempre più stretti".

A dirlo è la consigliera metropolitana, Barbara Azzarà che, a nome di tutti i Comuni coinvolti, non ha accettato l'assenza dell'assessore regionale.

"Ora, così è stato deciso, invieremo una lettera direttamente al presidente della Regione Cirio, se l’assessore Marnati non intende lavorare con i rappresentanti del territorio lo dica. In primo piano ci sono le decisioni da prendere sul rinnovo o sulla modifica dei bandi, siamo alla vigilia dell’avvio di misure importanti, tra meno di un anno ad esempio i blocchi del traffico riguarderanno anche i diesel euro 4, un numero considerevole di autoveicoli. Città metropolitana e comuni chiedono di lavorare insieme per poter dare soluzioni ai problemi che toccano da vicino la vita dei cittadini, la loro salute, oltre alla possibilità che tutti possano mettersi in regola. Scade alla fine di novembre il bando che riguarda i veicoli commerciali e propone incentivi per la sostituzione dei mezzi più inquinanti, bando che fino ad oggi non ha sortito gli effetti sperati. Ci chiediamo se verrà riproposta la stessa impostazione o come potrà variare e, soprattutto, come la stessa Regione intende intervenire. Se non otterremo a breve risposte da piazza Castello ci rivolgeremo direttamente al Ministro dell’Ambiente”.

Molti i punti all’ordine del giorno. E’ stato confermato l’aggiornamento della mappa contenente tutte le indicazioni sulle limitazione del traffico, pubblicata sul web della Città metropolitana a partire dalla pagina http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/ambiente/qualita-aria/blocchi-traffico

E' stata inoltre predisposta la sezione "orari ed esenzioni", dove è possibile individuare in funzione della tipologia del proprio veicolo gli orari del blocco e le eventuali deroghe.

Presto questa pagina verrà linkatadai siti di ogni singolo comune per facilitare i cittadini nella ricerca di informazioni e favorire i loro spostamenti senza incorrere nelle sanzioni previste dalle ordinanze.

Proprio per quanto riguarda le attività di comunicazione è stato chiesto dai componenti del Tavolo di predisporre una campagna rivolta ai possessori di veicoli euro 4, in vista della scadenza dell’ottobre 2020, quando scatteranno le limitazioni che li coinvolgeranno.
Sono aumentati controlli e sanzioni nel capoluogo e nei territori della cintura dopo l’avvio delle misure antinquinamento. I riscontri sono positivi anche grazie ad un miglior coordinamento tra le polizie locali e presto verranno raccolti i dati ufficiali.

Il Tavolo ha poi affrontato il tema degli impianti di riscaldamento con le testimonianze di alcune amministrazioni comunali, tra queste Chivasso, Rivoli e Chieri, che hanno proceduto ad avviare azioni di verifica sugli impianti che presentavano valori di emissione superiori al limite. E’ emersa la volontà dei cittadini di mettersi in regola, molti si sono attivati immediatamente con manutenzioni specifiche e sostituzione degli impianti. Naturalmente vi sono situazioni complesse come quelle dei condomini che richiedono più tempo per intervenire. Inoltre è emersa la necessità di aiutare i cittadini ad orientarsi meglio nel comprendere la normativa e adottare le soluzioni più adeguate.

In alcune aree, è stato ricordato, vi sono problemi di conversione degli impianti da gasolio a metano, a causa della mancata estensione della rete.

“Nei prossimi giorni – ha concluso la consigliera Azzarà – prepareremo un documento da inviare al Presidente della Regione con le richieste dei territori e l’elenco delle questioni da affrontare. Questioni che i sindaci vorrebbero discutere insieme per trovare soluzioni condivise. Si confermerà ulteriormente la richiesta di un incontro per iniziare a lavorare e giungere in tempi adeguati alle importanti misure a favore della qualità dell’aria che tutti respiriamo”.

Cronaca
VENARIA - Ancora un incidente in via Zanellato: i residenti chiedono più sicurezza
VENARIA - Ancora un incidente in via Zanellato: i residenti chiedono più sicurezza
Ieri sera l'ultimo episodio, per fortuna senza conseguenze per i conducenti dei due veicoli. I cittadini chiedono un attraversamento rialzato o altre soluzioni che possano evitare il ripetersi di incidenti in quella zona.
GIORNATA DELLE MALATTIE RARE - Rivoli la celebra, Adduce: «Continuiamo ad accendere la luce»
GIORNATA DELLE MALATTIE RARE - Rivoli la celebra, Adduce: «Continuiamo ad accendere la luce»
Secondo la rete Orphanet Italia, nel nostro Paese i malati rari sono circa 2 milioni: nel 70% dei casi si tratta di pazienti in età pediatrica.
VENARIA - Un percorso ciclabile da Venaria porta a Torino, passando per Altessano
VENARIA - Un percorso ciclabile da Venaria porta a Torino, passando per Altessano
E' questo il progetto di mobilità sostenibile finanziato dalla Città Metropolitana di Torino (per 1.48 milioni di euro) e dalla Città di Venaria (con 50mila euro) che vedrà la luce nei prossimi mesi
VENARIA - Antonino Esta nuovo presidente dell'Asd Venaria Calcio: succede a Mallardo
VENARIA - Antonino Esta nuovo presidente dell
A seguito del consiglio direttivo e della riunione del management operativo, i Cervotti hanno un nuovo patron.
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona scendono a 1123
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona scendono a 1123
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 27 febbraio 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Si rinnova il Cda di Fondazione Via Maestra: ecco come fare per candidarsi
VENARIA - Si rinnova il Cda di Fondazione Via Maestra: ecco come fare per candidarsi
Le domande devono pervenire entro le 12.20 di venerdì 5 marzo a mano o tramite raccomandata al Protocollo Generale del Comune di Venaria, in piazza Martiri della Libertà 1.
VENARIA-RIVOLI - Con il Piemonte in zona arancione, da lunedì chiudono Reggia e Castello
VENARIA-RIVOLI - Con il Piemonte in zona arancione, da lunedì chiudono Reggia e Castello
Si torna a spegnere la cultura in città. Le chiusure giungono un mese dopo la riapertura dello scorso 1 febbraio 2021.
PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE - Da lunedì 1 marzo: regole da rispettare e domande
PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE - Da lunedì 1 marzo: regole da rispettare e domande
Da lunedi 1 marzo 2021, infatti, il Piemonte torna zona arancione a causa dell'aumento dei contagi covid. Anche se ormai dovremmo averle imparate a memoria, ecco le regole che dovranno essere rispettate
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1141
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1141
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di venerdì 26 febbraio 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Troppo pericolosa per i bambini: chiusa temporaneamente la fontana di piazza Pettiti
VENARIA - Troppo pericolosa per i bambini: chiusa temporaneamente la fontana di piazza Pettiti
Questo a seguito di numerose segnalazioni ricevute dai cittadini. E così Palazzo Civico ha deciso di transennare l'area.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore