QUALITA' DELL'ARIA - Limitazioni traffico, confronto Comuni-Città Metropolitana per il 2019-20

| Durante l'incontro si è anche fatto il punto sul piano della Regione per l’installazione di nuove colonnine di ricarica per i veicoli elettrici e sul censimento delle ZTL

+ Miei preferiti
QUALITA DELLARIA - Limitazioni traffico, confronto Comuni-Città Metropolitana per il 2019-20
Revisione della rete GTT, censimento delle ZTL istituite in tutto il Piemonte, diffusione dei punti di ricarica dei veicoli elettrici, ma soprattutto definizione dell’ordinanza-tipo che i Comuni dell’area metropolitana torinese dovranno adottare nell’inverno 2019-2020 per contrastare il peggioramento della qualità dell’aria, limitando la circolazione dei veicoli più inquinanti: si è parlato di tutto questo, ma non solo, nella seduta che il Tavolo di coordinamento sulla qualità dell’aria ha tenuto nel pomeriggio di giovedì 27 giugno nella sede della Città Metropolitana di Torino.

“È stato un primo giro di orizzonte, necessario a seguito delle recenti elezioni, che hanno portato al rinnovo delle amministrazioni in numerosi comuni della Città metropolitana. - sottolinea la Consigliera metropolitana delegata all’ambiente, Barbara Azzarà – Abbiamo concordato sulla necessità di definire entro luglio l’ordinanza-tipo, ma abbiamo anche considerato l’imminente revisione della rete GTT che, non essendo disponibili risorse aggiuntive, deve essere oggetto di confronto tra le amministrazioni locali sulle linee di trasporto e sulle fasce orarie che necessitano di un potenziamento, per favorire l’accesso sostenibile all’area metropolitana da parte dei pendolari”.

Durante l'incontro si è anche fatto il punto sul piano della Regione per l’installazione di nuove colonnine di ricarica per i veicoli elettrici e sul censimento delle ZTL, utile quest’ultimo per capire come armonizzare le procedure di rilascio dei permessi di transito. Il bando regionale per l’incremento dei punti di ricarica sarà pubblicato quando il Ministero competente trasferirà le risorse già stanziate. Nel corso dell’incontro alcuni amministratori locali hanno chiesto che la Città Metropolitana di coordini sul territorio i progetti di installazione delle colonnine, assicurando l’interoperabilità, cioè la possibilità per l’utente di utilizzare colonnine installate da gestori diversi.

La Consigliera Azzarà sottolinea che “è anche stato affrontato il tema del coordinamento delle attività di controllo e applicazione delle sanzioni da parte delle polizie municipali, che devono assicurare il rispetto del blocco dei veicoli diesel fino alla categoria Euro 3 (Euro 4 nelle giornate con elevati tassi di inquinamento)”. I Comuni daranno vita ad un tavolo tecnico di coordinamento tra i responsabili delle polizie municipali e individueranno soluzioni per migliorare l’informazione ai cittadini sulle ordinanze dei limitazione del traffico motorizzato e sulle deroghe ai divieti di circolazione. La Consigliera Azzarà ha dichiarato la disponibilità della Città metropolitana a supportare i Comuni per la diffusione della cartografia dei territori soggetti e non soggetti a limitazione del traffico, che deve essere il più possibile nota ai cittadini nei dettagli che riguardano le aree in cui vivono o in cui si recano per lavoro. In materia di controlli sui veicoli circolanti, si dovranno individuare gli assi viari intercomunali su cui concentrare i controlli coordinati tra i comandi delle polizie municipali.

Se è vero che gli incentivi regionali per il rinnovo del parco dei veicoli commerciali obsoleti hanno avuto sinora poche adesioni, è però anche vero che il Protocollo Padano antismog del giugno 2017 prevede per i diesel Euro 4, a partire dall’autunno 2020, un blocco che non scatterà più solamente nelle giornate con elevati tassi di inquinamento. “In sede di elaborazione delle ordinanze-tipo in vigore da ottobre, - ricorda la Consigliera Azzarà - i Comuni dovranno decidere se mantenere o meno tutte le esenzioni e le finestre temporali previste nell’inverno 2018-2019 per i veicoli commerciali e per quelli dei turnisti e dei dipendenti reperibili. Intanto abbiamo convenuto sul principio della sospensione automatica dei provvedimenti di limitazione della circolazione in caso di sciopero del trasporto pubblico locale e nella giornata di Natale”.

Cronaca
RIVOLI - Parlavano al cellulare mentre stavano guidando: i vigili ne sanzionano sette
RIVOLI - Parlavano al cellulare mentre stavano guidando: i vigili ne sanzionano sette
Prime multe dopo la novità dei pattugliamenti, in divisa e in borghese, voluti dal comandante Mauro Ricossa e da Palazzo Civico per sanzionare chi viola il Codice della Strada e per contrastare microcriminalità e atti vandalici.
CASELLE - Finisce fuori strada con la sua moto: ferito casellese di 31 anni
CASELLE - Finisce fuori strada con la sua moto: ferito casellese di 31 anni
L'incidente è avvenuto oggi pomeriggio, martedì 17 settembre 2019, sulla provinciale 50 che da Ceresole Reale porta fino al colle del Nivolet.
VENARIA-LEINI - Rubano un furgone per sradicare la colonnina bancomat del distributore
VENARIA-LEINI - Rubano un furgone per sradicare la colonnina bancomat del distributore
E' successo nella notte fra domenica 15 e lunedì 16 settembre 2019, al distributore di benzina Carrefour di via Caselle a Leini. Il furgone rubato in via Petrarca a Venaria.
GRUGLIASCO - Voleva diventare notaio, ma preferiva fare il pusher: arrestato dalla polizia
GRUGLIASCO - Voleva diventare notaio, ma preferiva fare il pusher: arrestato dalla polizia
Durante la perquisizione nel suo appartamento di Grugliasco, sono stati trovati altri 20 grammi di droga e un bilancio di precisione.
DRUENTO - Il presidente del Coni Malagò all'inaugurazione della «Special Angels Disability Dance School»
DRUENTO - Il presidente del Coni Malagò all
Con lui anche il sindaco Carlo Vietti, il suo vice Domenico Mancini, l'assessore allo Sport, Marinella Orsino e una nutrita rappresentanza comunale.
RIVOLI - Paga l'assicurazione dell'auto su internet ma è una truffa: denunciato un 21enne di Caserta
RIVOLI - Paga l
Nelle scorse settimane, durante un normale servizio, la polizia locale di Rivoli ha sottoposto ad un controllo in corso Susa una Fiat Multipla che il sistema Street Control, in dotazione al comando, segnalava come priva di assicurazione
VENARIA - Servizio Civile, la città promuove due bandi: le informazioni da sapere
VENARIA - Servizio Civile, la città promuove due bandi: le informazioni da sapere
C’è tempo fino alle ore 14 di giovedì 10 ottobre 2019 per presentare la domanda di partecipazione.
VENARIA - Altessano e Venaria dicono addio a Mauro Carta: aveva solo 54 anni
VENARIA - Altessano e Venaria dicono addio a Mauro Carta: aveva solo 54 anni
E' morto all'ospedale di Rivoli nella giornata di ieri, lunedì 16 settembre, dopo che ad inizio estate era stato ricoverato d'urgenza per un malore.
RIVOLI - Ecco la nuova Tac per l'ospedale di Rivoli: Più rapida, più precisa, più sicura
RIVOLI - Ecco la nuova Tac per l
Una Tac di ultima generazione, del valore di 1 milione di euro, che riduce di oltre un quarto rispetto al passato le radiazioni a cui il paziente viene esposto e diminuendo in modo significativo l’utilizzo del mezzo di contrasto
RIVOLI - «Il Punto Rosso è fuori uso, pagate direttamente a me». Indagato il portinaio del poliambulatorio
RIVOLI - «Il Punto Rosso è fuori uso, pagate direttamente a me». Indagato il portinaio del poliambulatorio
Per i carabinieri della compagnia di Rivoli, che lo hanno indagato a piede libero per "truffa ai danni dello Stato", i casi accertati sono almeno una trentina. L'Asl To3 ha già provveduto al licenziamento in tronco dell'addetto.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore