PIANEZZA - La San Germano e la Cmt passano sotto Iren

| Il perfezionamento dell’operazione, condotta dal team Iren M&A guidato dal presidente Peveraro, ha già ricevuto il via libera da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ed è soggetto ad alcune condizioni sospensive

+ Miei preferiti
PIANEZZA - La San Germano e la Cmt passano sotto Iren
Iren ha sottoscritto con il Gruppo Derichebourg un contratto per l’acquisizione dell’intera quota di partecipazione della società San Germano S.r.l. e della sua controllata CMT S.p.A..

San Germano ha sede a Pianezza e si occupa di raccolta, trasporto rifiuti e di lavaggio stradale per una clientela costituita da soggetti pubblici, con un fatturato di circa 65 milioni di euro, con una volumetria di raccolta di circa 250 Kton/anno. Opera presso 20 siti operativi, gestisce servizi ambientali in 145 comuni per circa un milione di abitanti nelle regioni Piemonte, Sardegna, Lombardia ed Emilia Romagna, con un organico di oltre 800 dipendenti.

CMT si occupa di raccolta differenziata e riciclaggio di carta, cartone e plastica, con un fatturato di circa 11 milioni di euro ed opera su 6 siti in Piemonte e Sardegna. I siti principali sono quelli di Pianezza e La Loggia e la capacità autorizzata è di circa 100 Kton/anno. 

Il perfezionamento dell’operazione, condotta dal team Iren M&A guidato dal Presidente Peveraro, ha già ricevuto il via libera da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ed è soggetto ad alcune condizioni sospensive, che saranno verificate nel corso del mese di novembre 2018, attinenti essenzialmente al completo ripristino operativo degli impianti di Pianezza e di La Loggia ed alla riattivazione delle relative autorizzazioni.

L’operazione si inserisce in un percorso di sviluppo di IREN attraverso la sua controllata Iren Ambiente favorendo il conseguimento di obiettivi di crescita industriale grazie anche all’acquisizione di maggiori capacità competitive nell’attività di raccolta, allo sviluppo delle attività di riciclaggio e ad una crescita del fatturato sia nei territori di riferimento che in nuove aree geografiche ritenute di interessante prospettiva. Il valore dell’azienda (Enterprise Value), comprensivo della sua partecipata CMT, è stato convenuto in 25,4 milioni di euro, con un Ebitda adjusted di 8,3 milioni di euro. 

Paolo Peveraro e Massimiliano Bianco, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Iren hanno congiuntamente dichiarato:  “L’acquisizione del Gruppo “San Germano”, primario operatore nella raccolta e trattamento dei rifiuti, costituisce un importante passo in avanti nell’implementazione delle linee guida delineate nel Piano Industriale e presenta una perfetta compatibilità strategica e industriale rispetto agli obiettivi dell’area di business Ambiente. Consente allo stesso tempo di ampliare la presenza in due nostre regioni di riferimento, il Piemonte e l’Emilia Romagna, e di estendere l’attività ad una nuova area, la Sardegna.  Inoltre l’interessante patrimonio impiantistico acquisito in ambito di trattamento e smaltimento dei rifiuti rinforzerà la dotazione di asset industriali del Gruppo”.



Cronaca
VENARIA - Turismo, l'assessore regionale Parigi: «alla Reggia presenze in calo»
VENARIA - Turismo, l
Un dato che preoccupa: "E' stato registrato un calo dell’11,5% delle Piemonte Card e anche a Venaria non va bene. Torino deve lavorare per affermarsi come capitale del Piemonte".
TORINO-BORGARO - Tir prende improvvisamente fuoco in tangenziale
TORINO-BORGARO - Tir prende improvvisamente fuoco in tangenziale
E' successo nel primo pomeriggio di oggi.
DRUENTO - Baracche e tettoie abusive in strada Bottione: i carabinieri denunciano tre persone
DRUENTO - Baracche e tettoie abusive in strada Bottione: i carabinieri denunciano tre persone
Operazione portata a compimento dai militari di Leini, Rivara, Corio, Chialamberto e con il supporto del Terzo Reggimento Lombardia e del personale tecnico del Comune druentino.
ALPIGNANO - Morto investito: arrestato automobilista di 24 anni per omicidio stradale
ALPIGNANO - Morto investito: arrestato automobilista di 24 anni per omicidio stradale
Risultato positivo all'alcol e al benzodiazepine.
ALPIGNANO - Dramma in via Cavour: pensionato travolto ed ucciso da una macchina
ALPIGNANO - Dramma in via Cavour: pensionato travolto ed ucciso da una macchina
E' successo nel tardo pomeriggio odierno. Vani i tentativi di rianimarlo.
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa in giardino: amputate le gambe all'80enne pensionato
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa in giardino: amputate le gambe all
La prognosi resta riservatissima, visto che il quadro clinico è peggiorato anche a seguito del grave trauma al bacino, frutto della rovinosa caduta a terra.
PIANEZZA - Incendio in un cascina in via San Gillio: sei squadre dei vigili del fuoco all'opera
PIANEZZA - Incendio in un cascina in via San Gillio: sei squadre dei vigili del fuoco all
A dare l'allarme - componendo il numero unico di emergenza "112" - sono stati altri residenti.
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa mentre è in giardino: 80enne gravissimo
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa mentre è in giardino: 80enne gravissimo
E' successo in via Cafasse nel tardo pomeriggio odierno
VENARIA - La Reale dice «no» alle mafie partecipando alla «Giornata della memoria e dell'impegno»
VENARIA - La Reale dice «no» alle mafie partecipando alla «Giornata della memoria e dell
Presenti i giovani studenti del liceo Juvarra, il presidio di Libera "Rosario Cusumano", il presidente del consiglio comunale Andrea Accorsi e la vice presidente Barbara Virga.
VENARIA - Problemi al canale irriguo della Dora: allagate via Don Sapino e corso Matteotti
VENARIA - Problemi al canale irriguo della Dora: allagate via Don Sapino e corso Matteotti
Sul posto la polizia locale e gli operatori di Gesin.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore