Inseguimento da film, quello di ieri sera, giovedì 12 settembre 2019, lungo le strade di Mappano, Leini e Volpiano.

I carabinieri, dalle 22 in avanti, hanno dato la caccia ai tre uomini a volto coperto che erano a bordo di una Fiat Uno, risultata rubata la sera precedente a Ciriè.

I banditi hanno anche provato per ben due volte, a Mappano, a speronare l'auto dei carabinieri. Il conducente e un occupante, poi, sono riusciti a fuggire e a far perdere le loro tracce.

E' stato invece fermato un 17enne di etnia sinti, residente a San Maurizio Canavese, arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e, allo stesso tempo, denunciato per ricettazione. 

Un carabinieri, a seguito dello speronamento, è stato portato in ambulanza a Chivasso, dove è stato poi dimesso con una prognosi di 12 giorni. 

L'auto è stata poi consegnata al legittimo proprietario: all'interno sono stati trovati e sequestrati diversi arnesi per lo scasso. 

Galleria fotografica

Articoli correlati