Scene da film, quelle viste verso l'ora di pranzo a Givoletto.

Una banda di ladri, a bordo di un'Alfa Romeo Giulietta grigia, è stata sorpresa nella zona di via Santa Maria dai carabinieri della compagnia di Rivoli.

Di qui ne è nato un inseguimento per le vie del paese, con diversi pedoni che hanno rischiato di essere investiti da quell'auto che non si è fermata davanti a nulla.

Nemmeno davanti ai Nonni Vigili, i volontari che si prestano a garantire la sicurezza davanti alla scuola del paese in occasione dell'ingresso o dell'uscita dei bambini.

Ed è stato davvero un miracolo che nessun bambino o genitore sia stato investito, visto che pochi istanti dopo il passaggio dell'Alfa e della gazzella dei carabinieri gli allievi sono usciti dalla scuola.

I ladri sono riusciti a scappare, eludendo i militari. 

Ma è solo questione di ore: le telecamere presenti in città, a detta del sindaco Azzurra Mulatero, hanno ripreso la targa dell'auto. 

Galleria fotografica

Articoli correlati