Questa mattina, sabato 11 gennaio 2020, taglio del nastro nella scuola dell'infanzia di Givoletto per il nuovo dormitorio.

Dopo un anno di lavori da parte della ditta vincitrice dell'appalto, ora i locali sono a completa disposizione dei piccoli givolettesi.

Per realizzarlo sono stati utilizzati i soldi che erano vincolati col patto di stabilità e che il comune è riuscito a sbloccare.

"Questa per noi è una giornata di festa e di grande soddisfazione. Il nuovo dormitorio, assieme ai lavori di adeguamento per le elementari, fa parte di un progetto di grandissima collaborazione con l'Istituto Comprensivo diretto dalla professoressa Barbara Saletti, grazie alla quale abbiamo ottenuto per quattro anni importanti potenziamenti, come il tempo pieno che non c'era alle elementari", afferma il sindaco Azzurra Mulatero.

Presenti, oltre al Sindaco, gli amministratori Maria Grazia Gallio, Davide Janni, Marco Fabbro, Daniela Isolato, Tiziana Devalle; la stessa Saletti e la referente del plesso, Manuela Morabito, otlre alle insegnati della scuola dell'infanzia ed al personale scolastico.

Con loro anche tante famiglie, nonni e componenti del mondo associativo cittadino. 

Servizio a cura di Sara Accardo 

Galleria fotografica

Articoli correlati