FIANO-ROBASSOMERO - Giorno della Memoria: Domattina verrà inaugurato il «Cammino delle Nazioni»

| Un percorso costellato da 12 Totem che parte dal parco giochi ed arriva fino al Castello. "Perché la memoria sia strumento critico, coscienza partecipata e condivisa, elemento necessario per disinnescare le violenze quotidiane".

+ Miei preferiti
FIANO-ROBASSOMERO - Giorno della Memoria: Domattina verrà inaugurato il «Cammino delle Nazioni»
Il Comune di Fiano, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Fiano - che comprende anche le scuole di Robassomero -  presenta il progetto ‘Diritti negati, diritti conquistati’ in occasione della celebrazione del giorno della memoria.

Il progetto, che si articola in tre momenti diversi, vuole proporre agli alunni della scuola secondaria di primo grado di Fiano e, in parte, agli alunni della scuola primaria di Fiano, un percorso didattico, che parte dal racconto e dalla riflessione sui diritti negati agli italiani di religione ebraica con la promulgazione delle leggi razziali nel 1938 ed arriva fino alla Dichiarazione universale dei diritti umani, promossa dalle Nazioni Unite nell’anno 1948, in cui quei diritti vengono riconquistati.

La prima parte del progetto, che vede coinvolti gli alunni della scuola primaria di Fiano, prevede la realizzazione di cartelloni, da esporre all’ingresso della scuola primaria sul tema dei Diritti Negati, con particolare attenzione ai diritti dei bambini ebrei, le leggi razziali ebbero come prima conseguenza infatti il loro allontanamento dalle scuole pubbliche.

"Si intende inoltre valorizzare le figure del premio nobel Rita Levi Montalcini, a cui è dedicato il plesso della Primaria di Fiano e della neo senatrice Liliana Segre, nominata in questi giorni dal Presidente della Repubblica", spiegano dall'IC di Fiano.  

La seconda parte del progetto prevede, alle 10, il 'Concerto della Memoria’ al Teatro Medici del Vascello, in cui l’orchestra della scuola di musica MusicLand, diretta dal maestro Antonello Mazzucco, suonerà alcuni brani composti da autori ebrei internati nel ghetto di Terezin durante la II guerra mondiale; inoltre verranno lette alcune lettere e pensieri dei detenuti. Il ghetto di Terezin era un ghetto particolare per l’alto livello culturale dei detenuti. Nonostante le dure condizioni di vita gli ebrei internati a Terezin continuarono a comporre, suonare e cantare e questo permise loro di rimanere in vita.

Al termine del concerto gli alunni assisteranno, intorno alle 11 in via Borla nei pressi del parco giochi, all’inaugurazione del ‘Cammino della Nazioni’ da parte del comune di Fiano 

Il ‘Cammino delle Nazioni’ coinvolge i visitatori lungo un itinerario costellato da totem di legno che rappresentano dodici nazioni europee: Olanda, Germania, Gran Bretagna, Svezia, Francia, Irlanda, Norvegia, Portogallo, Belgio, Spagna, Austria ed in particolare il percorso compiuto dalle nazioni per proclamare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il 10 dicembre 1948, attraverso l’assemblea delle Nazioni Unite. Un cammino quindi di democrazia e libertà.



Accanto ad ogni totem è riportato il nome della nazione che rappresenta ed anche un estratto dagli articoli più significativi della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, a ricordarci che: “…. il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo”.

 

Cronaca
RIVOLI - Furgone abbandonato in tangenziale: all'interno 51 pannelli fotovoltaici, rubati
RIVOLI - Furgone abbandonato in tangenziale: all
Indagini della polizia stradale
BORGARO - Ladre di mance al Bar Agorà: le immagini postate su Facebook
BORGARO - Ladre di mance al Bar Agorà: le immagini postate su Facebook
E' successo oggi a mezzogiorno
BORGARO - Nuovo sciopero della municipale: la protesta sabato 26 gennaio
BORGARO - Nuovo sciopero della municipale: la protesta sabato 26 gennaio
Stesse motivazioni della volta precedente
GRUGLIASCO - Pensionata finisce in ospedale per colpa di un Labrador: proprietaria a processo
GRUGLIASCO - Pensionata finisce in ospedale per colpa di un Labrador: proprietaria a processo
I fatti sono del settembre scorso. La donna, 77enne, era assieme alla figlia e al genero a Bricoman di Orbassano.
VENARIA - Messa in sicurezza del ponte Cavallo: lavori anche giovedì 17
VENARIA - Messa in sicurezza del ponte Cavallo: lavori anche giovedì 17
I lavori riguarderanno un giunto sul ponte stesso, divenuto poco sicuro.
COLLEGNO - Lunedì riapre corso Sacco e Vanzetti
COLLEGNO - Lunedì riapre corso Sacco e Vanzetti
Ad annunciarlo il presidente della circoscrizione 4, Claudio Cerrato
OLTRE STURA - Nasce lo «Sportello d'Ascolto»: i carabinieri incontrano i cittadini
OLTRE STURA - Nasce lo «Sportello d
A Robassomero, Fiano, Cafasse, Vallo e Varisella. Tutti gli orari.
VENARIA - Auto con targhe straniere: raffica di multe da parte della municipale
VENARIA - Auto con targhe straniere: raffica di multe da parte della municipale
Il nuovo “Decreto Sicurezza”, entrato in vigore di recente, ha portato i cittadini stranieri da oltre 60 giorni in Italia all’obbligo di reimmatricolare i veicoli con targa straniera o di esportarli nel loro paese di origine.
CASELLE - Trovata una bomba della seconda guerra mondiale a due passi dall'aeroporto
CASELLE - Trovata una bomba della seconda guerra mondiale a due passi dall
L'allarme è scattato intorno alle 18 quando gli operai si sono accorti di quello strano cilindro immerso nella terra. I lavori sono stati subito bloccati e, sul posto, sono intervenuti gli artificieri per il disinnesco dell'ordigno
ALPIGNANO - In cantina avevano 120 kg di botti: nei guai una poliziotta e un militare
ALPIGNANO - In cantina avevano 120 kg di botti: nei guai una poliziotta e un militare
Indagati dalla Procura di Torino
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore