DRUENTO - Ottiene il reddito di cittadinanza ma in quattro anni ha guadagnato 140mila euro

| È quanto ha scoperto la Guardia Finanza di Torino nel corso di un’indagine che ha coinvolto una 50enne di origini rumene residente a Druento.

+ Miei preferiti
DRUENTO - Ottiene il reddito di cittadinanza ma in quattro anni ha guadagnato 140mila euro
Solamente negli ultimi quatto anni ha guadagnato quasi 140mila euro lavorando come badante nel Torinese, ma nonostante ciò, dichiarando il falso, ha richiesto e percepito il “reddito di cittadinanza”.

È quanto ha scoperto la Guardia Finanza di Torino nel corso di un’indagine che ha coinvolto una 50enne di origini rumene residente a Druento.

I finanzieri della Compagnia di Susa, che hanno condotto le indagini, hanno acclarato come la donna, occupata come “badante" in vari comuni della Provincia, non abbia dichiarato al fisco circa 140.000 euro accumulati negli ultimi anni nel corso della sua attività; introiti, questi ultimi, successivamente trasferiti su conti correnti in Romania.

La posizione della donna si è ulteriormente aggravata quando i Finanzieri hanno anche scoperto come la stessa, producendo false attestazioni, fosse beneficiaria del c.d. “reddito di cittadinanza", sussidio destinato alla fascia di popolazione che si trova sotto la soglia di povertà assoluta.

Scoperto il raggiro, i Finanzieri hanno denunciato la cinquantenne alla Procura della Repubblica di Torino. Oltre all’accusa di indebita percezione del beneficio, la donna, a cui è stato ovviamente revocato l’assegno, dovrà restituire quanto sottratto alla comunità.

L’attività svolta dalle Fiamme Gialle rientra tra le principali mission strategiche della Guardia di Finanza, a tutela della “spesa pubblica”, attraverso specifiche verifiche sul corretto utilizzo dei fondi statali stanziati a favore delle persone meno abbienti.

Cronaca
ALPIGNANO - Incidente stradale nella zona industriale: coinvolta un'ambulanza della Croce Verde
ALPIGNANO - Incidente stradale nella zona industriale: coinvolta un
L'equipe, poco prima, assieme ai vigili del fuoco di Alpignano, erano intervenuti per prestare soccorso ad un uomo rimasto ferito in casa dopo un infortunio domestico.
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.477 guariti, 852 in via di guarigione, zero morti, +4 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.477 guariti, 852 in via di guarigione, zero morti, +4 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (come ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 190 (come ieri). In isolamento domiciliare sono 859. I tamponi diagnostici processati sono 449.118, di cui 246.531 negativi.
CORONAVIRUS - Cirio firma ordinanza per la consultazione dei giornali negli esercizi pubblici
CORONAVIRUS - Cirio firma ordinanza per la consultazione dei giornali negli esercizi pubblici
L’ordinanza è stata emanata alla luce dei pareri favorevoli del "Settore Prevenzione dell’Assessorato regionale alla Sanità" e degli "esperti dei gruppi di lavoro tecnico-scientifici
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.448 guariti, 866 in via di guarigione, un morto, +9 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.448 guariti, 866 in via di guarigione, un morto, +9 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (come ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 190(-3). In isolamento domiciliare sono 870. I tamponi diagnostici finora processati sono 447.166, di cui 245.401 negativi.
VALLO - 50 anni fa a Cà Savio di Venezia moriva Maria Orsola Bussone, oggi Venerabile
VALLO - 50 anni fa a Cà Savio di Venezia moriva Maria Orsola Bussone, oggi Venerabile
Un banale incidente, al termine di una giornata al mare in un campo scuola con la parrocchia, strappava alla vita, il 10 luglio del 1970, a soli 15 anni.
VENARIA - Il «Progetto Civico» presenta il programma e battezza la sede: l'ex edicola del Viale
VENARIA - Il «Progetto Civico» presenta il programma e battezza la sede: l
Per i referenti delle tre liste, Mauro Gramaglia (Uniti per Cambiare), Carlo Viggiani (Sinistra Civica) e Pino Capogna (Per Venaria Insieme) il Progetto Civico è «una alternativa alla visione tradizionale di fare politica».
PIANEZZA-SAN GILLIO - La droga nascosta nelle canaline dell'impianto elettrico: due arresti
PIANEZZA-SAN GILLIO - La droga nascosta nelle canaline dell
In manette due fratelli, residenti a Pianezza. I carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno anche trovato ben 64mila euro in contanti dentro ad una cassaforte di un bar di San Gillio, gestito dalla compagna di uno degli arrestati.
COLLEGNO - Lunedì pomeriggio alla «Gesù Maestro» i funerali di Riccardo Celoria: aveva 10 anni
COLLEGNO - Lunedì pomeriggio alla «Gesù Maestro» i funerali di Riccardo Celoria: aveva 10 anni
La morte era sopraggiunta dopo oltre un mese di agonia in ospedale - era ricoverato al Regina Margherita - lo scorso 3 luglio 2020.
ROBASSOMERO - Perde il controllo dello scooter e finisce contro il muro: grave in ospedale
ROBASSOMERO - Perde il controllo dello scooter e finisce contro il muro: grave in ospedale
E' successo questa mattina, venerdì 10 luglio 2020, di uno spaventoso incidente stradale, avvenuto sul rettilineo della strada provinciale 1, nel territorio di Robassomero.
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.379 guariti, 921 in via di guarigione, 2 morti, +10 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.379 guariti, 921 in via di guarigione, 2 morti, +10 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 193 (0). In isolamento domiciliare sono 872. I tamponi diagnostici processati sono 444.443, di cui 243.650 negativi.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore