DRUENTO - Dal 28 marzo verrà emessa esclusivamente la Carta d'identità elettronica

| Tutte le informazioni utili per poterla ottenere, i tempi di attesa e i costi

+ Miei preferiti
DRUENTO - Dal 28 marzo verrà emessa esclusivamente la Carta didentità elettronica
Da mercoledì 28 marzo, il Comune di Druento rilascerà unicamente la Carta d’identità elettronica.

Una carta che avrà validità 10 anni, dalla data del rilascio, ma che avrà più servizi rispetto a quella cartacea.

Il Comune precisa come "le carte d’identità cartacee o quelle elettroniche già in possesso dei cittadini, continueranno ad aver validità sino alla loro naturale scadenza. Il cambio di residenza o dell’indirizzo non comporteranno la sostituzione o l’aggiornamento della carta d’identità".

Si potrà procedere alla richiesta di una nuova carta da sei mesi prima della data di scadenza di quella in corso di validità. O prima in caso di deterioramento, furto oppure smarrimento. 

All'atto della richiesta di emissione della carta d'identità elettronica, il cittadino può esprimere il consenso o il diniego alla donazione degli organi. 

La carta d'identità elettronica (CIE) è rilasciata ai cittadini italiani, comunitari e stranieri residenti nel Comune di Druento. I cittadini residenti in altro Comune italiano possono richiederla, solo per gravi e comprovati motivi di impossibilità a recarsi presso il proprio Comune di residenza.  

Il giorno in cui si è prenotato il rilascio, allo Sportello Anagrafe, il cittadino dovrà avere con sé: una fototessera recente, a colori con sfondo bianco, in formato cartaceo o digitale, la carta d'identità scaduta o in scadenza, l’eventuale denuncia di furto, smarrimento o deterioramento effettuata presso le forze dell'ordine competente, la tessera sanitaria contenente il codice fiscale.

I cittadini non comunitari devono presentare il passaporto e anche l'originale del permesso di soggiorno valido o copia del permesso di soggiorno scaduto con l'originale della ricevuta attestante l'avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza di soggiorno o entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.

I TEMPI

Nel giorno dell'appuntamento il cittadino si deve presentare allo sportello Anagrafe, vengono inseriti e verificati i dati, acquisita la foto, le impronte digitali e la firma. La procedura comporta un iter della durata approssimativa di 20 minuti. 

I COSTI

Il costo è di 22,21 euro (16,79 euro per la stampa e la spedizione e 5,42 per diritti comunali). Inizialmente è previsto il solo pagamento in contanti ed è necessario conservare il numero della ricevuta di pagamento. La carta d'identità elettronica verrà recapitata all’indirizzo desiderato entro 6 giorni lavorativi.

Per i cittadini minorenni per il rilascio della carta d'identità per l'espatrio è richiesta la presenza di entrambi i genitori per esprimere l'assenso. Se uno dei genitori non può recarsi in Comune per l'assenso può inviare via fax allo 011-9941019 o consegnare all'altro genitore l'apposito modello (disponibile presso l'ufficio anagrafe o on-Line) e la fotocopia della propria carta d'identità. 

COME PRENOTARE

Per richiedere la carta di identità elettronica (CIE) è possibile prenotare il servizio telefonando allo 011-9940731 o recandosi di persona allo sportello “Amico” di via Roma 17 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11.

 
Cronaca
RIVOLI - Trovato dalla polizia il motociclista investitore: «Ho avuto paura e sono scappato via»
RIVOLI - Trovato dalla polizia il motociclista investitore: «Ho avuto paura e sono scappato via»
La moto era infatti intestata al padre del ragazzo. E ora dovrà fare i conti con una denuncia.
VENARIA - Reggia aperta per i ponti del 25 aprile e del 1 maggio: tutte le mostre in programma
VENARIA - Reggia aperta per i ponti del 25 aprile e del 1 maggio: tutte le mostre in programma
Domani, 25 aprile, aperta dalle 9 alle 18.30. Apertura straordinaria lunedì 30, dalle 9 alle 17. Martedì 1 maggio, dalle 9 alle 18.30.
VENARIA - 25 APRILE: Il programma degli eventi organizzati per il «Giorno di Liberazione»
VENARIA - 25 APRILE: Il programma degli eventi organizzati per il «Giorno di Liberazione»
Si partirà mercoledì mattina, alle 10, con la Santa Messa presso la parrocchia di Santa Maria. Il corteo sarà al pomeriggio, alle 15.30. Da segnalare l'iniziativa "Sotto l'ombra di un bel fior", alle 11.30 al cimitero generale
MAPPANO - Ambulanza della Croce Rossa presa a sassate al campo nomadi di via Germagnano
MAPPANO - Ambulanza della Croce Rossa presa a sassate al campo nomadi di via Germagnano
L’equipe medica, impegnata per un servizio “118”, era stata chiamata per prestare soccorso ad un abitante del campo, che si era sentito male.
VENARIA - Scontro bus e auto: due feriti, uno portato in ospedale
VENARIA - Scontro bus e auto: due feriti, uno portato in ospedale
E' successo ieri sera, attorno alle 23, all'incrocio tra corso Matteotti e via Picco.
DRUENTO - 25 APRILE: Al mattino il corteo, al pomeriggio il concerto per i giovani
DRUENTO - 25 APRILE: Al mattino il corteo, al pomeriggio il concerto per i giovani
L’appuntamento è per le 9.15 in piazza Oropa. Alle 9.30, partenza del corteo dal monumento degli Alpini. Nel pomeriggio, dalle 17 alle 21, in piazza XII Martiri, l'appuntamento musicale
RIVOLI - Moto e auto si scontrano: due centauri finiscono in ospedale
RIVOLI - Moto e auto si scontrano: due centauri finiscono in ospedale
L'incidente questo pomeriggio, all'altezza dello svincolo di corso Allamano. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti della Polizia Stradale
VAL DELLA TORRE - Scoppia un altro incendio: boschi in fiamme e caccia al piromane
VAL DELLA TORRE - Scoppia un altro incendio: boschi in fiamme e caccia al piromane
Sul posto stanno intervenendo diverse squadre dell'Aib, il corpo dei volontari antincendio della Regione, e dei vigili del fuoco, provenienti da tutti i distaccamenti della zona. A dare l'allarme alcuni residenti della zona
MAPPANO - Sempre più terra di nessuno: i teppisti salgono sulle auto e sfondano i parabrezza
MAPPANO - Sempre più terra di nessuno: i teppisti salgono sulle auto e sfondano i parabrezza
Due gli episodi. In molti chiedono l'installazione di telecamere e una maggiore presenza sul territorio, di giorno e di notte, di carabinieri e agenti della polizia municipale.
RIVOLI - L'associazione a difesa dei non vedenti: «Vogliamo una fermata dell'autobus in via Rivalta 91»
RIVOLI - L
Per il presidente dell'Apri, Marco Bongi: "Senza questa fermata, due cittadini ipovedenti sarebbero costretti a restare chiusi in casa tutto il giorno".
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore