DRUENTO - Dal 28 marzo verrà emessa esclusivamente la Carta d'identità elettronica

| Tutte le informazioni utili per poterla ottenere, i tempi di attesa e i costi

+ Miei preferiti
DRUENTO - Dal 28 marzo verrà emessa esclusivamente la Carta didentità elettronica
Da mercoledì 28 marzo, il Comune di Druento rilascerà unicamente la Carta d’identità elettronica.

Una carta che avrà validità 10 anni, dalla data del rilascio, ma che avrà più servizi rispetto a quella cartacea.

Il Comune precisa come "le carte d’identità cartacee o quelle elettroniche già in possesso dei cittadini, continueranno ad aver validità sino alla loro naturale scadenza. Il cambio di residenza o dell’indirizzo non comporteranno la sostituzione o l’aggiornamento della carta d’identità".

Si potrà procedere alla richiesta di una nuova carta da sei mesi prima della data di scadenza di quella in corso di validità. O prima in caso di deterioramento, furto oppure smarrimento. 

All'atto della richiesta di emissione della carta d'identità elettronica, il cittadino può esprimere il consenso o il diniego alla donazione degli organi. 

La carta d'identità elettronica (CIE) è rilasciata ai cittadini italiani, comunitari e stranieri residenti nel Comune di Druento. I cittadini residenti in altro Comune italiano possono richiederla, solo per gravi e comprovati motivi di impossibilità a recarsi presso il proprio Comune di residenza.  

Il giorno in cui si è prenotato il rilascio, allo Sportello Anagrafe, il cittadino dovrà avere con sé: una fototessera recente, a colori con sfondo bianco, in formato cartaceo o digitale, la carta d'identità scaduta o in scadenza, l’eventuale denuncia di furto, smarrimento o deterioramento effettuata presso le forze dell'ordine competente, la tessera sanitaria contenente il codice fiscale.

I cittadini non comunitari devono presentare il passaporto e anche l'originale del permesso di soggiorno valido o copia del permesso di soggiorno scaduto con l'originale della ricevuta attestante l'avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza di soggiorno o entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.

I TEMPI

Nel giorno dell'appuntamento il cittadino si deve presentare allo sportello Anagrafe, vengono inseriti e verificati i dati, acquisita la foto, le impronte digitali e la firma. La procedura comporta un iter della durata approssimativa di 20 minuti. 

I COSTI

Il costo è di 22,21 euro (16,79 euro per la stampa e la spedizione e 5,42 per diritti comunali). Inizialmente è previsto il solo pagamento in contanti ed è necessario conservare il numero della ricevuta di pagamento. La carta d'identità elettronica verrà recapitata all’indirizzo desiderato entro 6 giorni lavorativi.

Per i cittadini minorenni per il rilascio della carta d'identità per l'espatrio è richiesta la presenza di entrambi i genitori per esprimere l'assenso. Se uno dei genitori non può recarsi in Comune per l'assenso può inviare via fax allo 011-9941019 o consegnare all'altro genitore l'apposito modello (disponibile presso l'ufficio anagrafe o on-Line) e la fotocopia della propria carta d'identità. 

COME PRENOTARE

Per richiedere la carta di identità elettronica (CIE) è possibile prenotare il servizio telefonando allo 011-9940731 o recandosi di persona allo sportello “Amico” di via Roma 17 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11.

 
Cronaca
DRUENTO-ALPIGNANO-RIVOLI - E' morto l'ex assessore Massimiliano Pirrazzo: aveva 50 anni
DRUENTO-ALPIGNANO-RIVOLI - E
Il comandante della polizia municipale di Brandizzo è morto ieri sera attorno alle 22 nel ristorante "La Pace" di Druento, dove si trovava con amici.
RIVOLI - Carabinieri chiudono il «vivaio della cannabis»: arrestati marito e moglie - FOTO E VIDEO
RIVOLI - Carabinieri chiudono il «vivaio della cannabis»: arrestati marito e moglie - FOTO E VIDEO
Nel vivaio del giardiniere e della moglie, i militari dell'Arma, in collaborazione con i colleghi forestali, hanno trovato 126 piante di marijuana di varia altezza
DRUENTO - La prima celebrazione di don Simone: l'abbraccio della comunità - LE FOTO
DRUENTO - La prima celebrazione di don Simone: l
Tanti gli amici e i rappresentanti delle associazioni cittadine che hanno voluto vivere da vicino questo importante evento. In prima fila anche Cinzia Bosso, sindaco di Orbassano.
COLLEGNO - La città apre le porte alla «sua» Università
COLLEGNO - La città apre le porte alla «sua» Università
Lunedì 15 ottobre alle 10.30, Collegno aprirà le porte della sua Università e del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria.
BLOCCO AUTO - Da domani tutti i divieti in vigore nei Comuni della nostra zona
BLOCCO AUTO - Da domani tutti i divieti in vigore nei Comuni della nostra zona
Sono previste deroghe al divieto di circolazione per i veicoli Euro 1, 2 e 3 degli ambulanti che compiono tragitti brevi. Tali deroghe saranno limitate a due "finestre" temporali: dalle 8 alle 8,30 e dalle 14 alle 17.
RIVOLI - Incidente di corso Levi: morto anche il motociclista
RIVOLI - Incidente di corso Levi: morto anche il motociclista
Si chiamava Mario Demasi, 44 anni originario di Vibo Valentia, è morto nella notte all'ospedale di Rivoli. Ieri era morta la sua amica, Ida Dentale, 47 anni, di Torino.
DRUENTO - La comunità si prepara ad accogliere don Simone, il nuovo parroco
DRUENTO - La comunità si prepara ad accogliere don Simone, il nuovo parroco
La festa avrà inizio oggi, domenica 14 ottobre, alle 15,30 davanti all’ingresso del municipio in via Roma. Poi dopo l’accoglienza da parte del sindaco Sergio Bussone e dell’amministrazione comunale, inizierà il cammino verso San Michele
VENARIA - Lascia il pentolino sul fuoco ed esce: paura in via Berino
VENARIA - Lascia il pentolino sul fuoco ed esce: paura in via Berino
Questa sera attorno alle 18, ai confini tra Venaria e Torino
RIVOLI-BORGARO - Due donne morte in incidente stradale nell'arco di ventiquattro ore
RIVOLI-BORGARO - Due donne morte in incidente stradale nell
Prima la morte ieri al Villaretto di Maria Pontillo, 51enne di Borgaro. Poco fa ha perso la vita una donna di 48 anni in corso Levi a Rivoli.
VENARIA - L'Associazione Nazionale Carabinieri in prima fila contro la sclerosi multipla
VENARIA - L
Sabato 13 e anche domenica 14 in piazza Vittorio per vendere i sacchetti di mele.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore