COLLEGNO - Casciano: «Il raddoppio dei binari sulla linea storica sarebbe una sciagura per la città»

| "Le persone coinvolte sarebbero più di un migliaio, almeno la metà di Collegno. Il numero complessivo degli sfollati sarebbe superiore a quelli del Ponte Morandi di Genova. Ad essere compromesse attività produttive e edifici residenziali"

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Casciano: «Il raddoppio dei binari sulla linea storica sarebbe una sciagura per la città»
Collegno attende con preoccupazione il voto in consiglio comunale a Torino oggi pomeriggio relativo all'Alta Velocità. 

L'eventuale approvazione dell'ordine del giorno potrebbe aprire all'ipotesi di mediazione tra Lega e Cinque Stelle sul raddoppio dei binari della linea storica.

<I dati e le conseguenze sono state illustrate da RFI nella seduta dell'Osservatorio del 3 ottobre scorso: in quell'occasione è stato sottolineato alla presenza di tutti i sindaci del territorio che  l'ipotesi di raddoppio fosse irragionevole e non praticabile, perché comunque non risolverebbe la questione velocità di tratta e traffico ferroviario - dichiara il Sindaco di Collegno Francesco Casciano - ; non immaginavo che qualcuno potesse prenderla sul serio. Per la città sarebbe una sciagura. Le persone coinvolte sarebbero più di un migliaio, almeno la metà di Collegno. Il numero complessivo degli sfollati sarebbe superiore a quelli  del Ponte Morandi di Genova. Ad essere compromesse attività produttive e edifici residenziali

Sarebbero devastanti le conseguenze sulle abitazioni causate dall'eventuale abbattimento del cavalcaferrovia di corso Francia e dai lavori di rifacimento completo dei due sottopassi San Massimo e Nuto Revelli - commenta Casciano - Tra l'altro proprio tra i due sottopassi è  prevista la fermata della metro' certosa e  che sarà l'interscambio modale tra treno e metropolitana moltiplicando il valore strategico del servizio ferroviario.

Una progettualità complessiva di mobilità urbana integrata verrebbe demolita, una proposta economica e sociale che Collegno e tutto il quadrante nordovest dell'area metropolitana hanno costruito negli anni per un sistema di trasporti utile e efficiente - prosegue il Sindaco di Collegno -La città attende invece l'inizio dei lavori già appaltati da Rfi per la sicurezza acustica della città. Le Ferrovie dovrebbero iniziare i lavori per le barriere antirumore per oltre 10 milioni di euro".

 Per questo Casciano ha chiesto al "Viceministro Laura Castelli, eletto nel nostro collegio, di opporsi a questa ipotesi e di impegnarsi affinché vengano rimessi a disposizione al più presto i fondi del progetto periferie tolti dal Governo gialloverde ai nostri Comuni".

Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - Venaria 131, Collegno 256, Rivoli 174. Stabili a Borgaro. In calo a Givoletto
MAPPA CORONAVIRUS - Venaria 131, Collegno 256, Rivoli 174. Stabili a Borgaro. In calo a Givoletto
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, sabato 24 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
VENARIA - Sindaco e assessore controllano la sicurezza del mercato di viale Buridani
VENARIA - Sindaco e assessore controllano la sicurezza del mercato di viale Buridani
Per tutta la mattinata, gli agenti di polizia locale hanno presidiato l'intero asse commerciale, per controllare distanze e il corretto uso della mascherina.
COLLEGNO - L'arbitro Riccardo Annaloro debutta in serie A: sarà assistente in Parma-Spezia
COLLEGNO - L
Domani pomeriggio, alle 15, allo stadio "Ennio Tardini". E' il primo associato della sezione collegnese "Bergadano" a raggiungere questo prestigiosissimo traguardo.
ORA SOLARE - Stanotte le lancette dovranno essere spostate un'ora indietro
ORA SOLARE - Stanotte le lancette dovranno essere spostate un
Se i telefonini e i pc attueranno il cambio in automatico, per sveglie e orologi non di ultima generazione si dovrà procedere in maniera manuale.
CORONAVIRUS ECCO IL COPRIFUOCO - Non si potrà uscire dalle 23 alle 5 ECCO L'AUTOCERTIFICAZIONE
CORONAVIRUS ECCO IL COPRIFUOCO - Non si potrà uscire dalle 23 alle 5 ECCO L
Dopo le 23 si potrà uscire solo per motivi urgenti indifferibili e comprovati, tra cui recarsi in ospedale o recarsi a lavoro o situazioni familiari gravi.
MAPPA CORONAVIRUS - 103 a Borgaro, 123 a Venaria, 237 a Collegno. Alpignano e Varisella in calo
MAPPA CORONAVIRUS - 103 a Borgaro, 123 a Venaria, 237 a Collegno. Alpignano e Varisella in calo
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, venerdì 23 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
RIVOLI - La merce veniva pagata con assegni intestati a persone morte: due arresti
RIVOLI - La merce veniva pagata con assegni intestati a persone morte: due arresti
i militari dell’Arma hanno bloccato una donna di 56 anni di Torino e un uomo di 46 anni di Milano
RIVOLI - Il passante immortala con il telefonino i ladri e li fa arrestare dalla polizia
RIVOLI - Il passante immortala con il telefonino i ladri e li fa arrestare dalla polizia
Tre persone vengono viste entrare, dopo aver forzato la recinzione, in una struttura abbandonata. Poco dopo vengono fuori e caricano nel bagagliaio dell’auto alcuni oggetti.
VENARIA - Covid: riattivato il Centro Operativo Comunale. Giulivi: «Volontari in aiuto di chi è in difficoltà»
VENARIA - Covid: riattivato il Centro Operativo Comunale. Giulivi: «Volontari in aiuto di chi è in difficoltà»
La Polizia Municipale sta monitorando possibili fonti di assembramento prevedendo, se necessario, ordinanze restrittive da parte dell'amministrazione.
VENARIA - Brescia (Progetto Civico): «Test rapidi per i soggetti vulnerabili e nelle scuole»
VENARIA - Brescia (Progetto Civico): «Test rapidi per i soggetti vulnerabili e nelle scuole»
Dopo la richiesta della consigliera del Pd, Rossana Schillaci, in cui chiedeva tamponi o test rapidi per studenti e docenti, ecco ora la proposta del consigliere civico.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore