I carabinieri di Caselle hanno arrestato tre persone per furto in abitazione. Lo scorso martedì tre nomadi, di 19, 20 e 31 anni sono entrati in casa di una 84 enne in pieno giorno e hanno rubato 110 euro in contanti. 

La proprietaria, che non era in casa in quel momento ma si trovava dai suoi vicini, si è accorta della presenza di persone nella propria abitazione e ha chiamato i carabinieri. L’immediato intervento dei militari dell’Arma ha permesso di bloccare i tre ladri in strada mentre si allontanavano a piedi. 

A seguito di accertamenti è anche risultato che il 19enne era ricercato da novembre 2020 per un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Torino per una condanna a 3 anni per evasione e furto commessi a Torino il 9 ottobre e il 1 novembre 2019.

Gli altri due sono stati anche denunciati per aver violato l’obbligo di soggiorno a cui erano sottoposti nel loro comune di residenza. La refurtiva è stata restituita alla proprietaria.

Galleria fotografica

Articoli correlati