Sono quattro i negozi fra Torino e provincia della catena "Douglas" che potrebbero essere chiuso nel corso di questo 2021.

Al momento nessuna scelta è stata fatta, ma la nostra zona ne conta due: quello di Collegno, in via Spagna, all'interno del Centro Commerciale La Certosa; l'altro a Caselle, in via Torino, all'interno della galleria commerciale del Bennet.

La situazione è stata denunciata dalle sigle Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs: ''La catena tedesca ha già disdettato la maggior parte dei contratti di locazione dei negozi. Si tratta di una scelta contestata, arrivata in assenza di un piano commerciale ufficiale, anche alla luce della proroga dei licenziamenti stabilita dal Dl Sostegni al 31 ottobre 2021".

Le tre organizzazioni sindacali hanno ribadito la ferma contrarietà alle chiusure e hanno sollecitato la convocazione del tavolo di crisi presso il ministero dello Sviluppo Economico, già richiesta nelle scorse settimane: "Il confronto con la direzione aziendale è stato aggiornato al 9 aprile, data entro la quale Douglas dovrebbe presentare il piano commerciale palesando i criteri di individuazione utilizzati e quali sono le misure che intende mettere in campo volte alla salvaguardia occupazionale, atteso che grazie all’e-commerce il calo di fatturato è stato decisamente contenuto".

 

Galleria fotografica

Articoli correlati