CASELETTE - Addio a Guido Messina, il più grande pistard della storia ciclistica italiana

| Aveva da poco compiuto 89 anni. Vinse anche la prima tappa al Giro d'Italia 1955, indossando così la maglia rosa. Era la più anziana maglia rosa vivente.

+ Miei preferiti
CASELETTE - Addio a Guido Messina, il più grande pistard della storia ciclistica italiana
Caselette e tutto il ciclismo dice addio a Guido Messina.
 
Il più grande pistard italiano è morto nella sua casa di Caselette a 89 anni.
 
Lascia una grande eredità al ciclismo italiano. È stato il più grande pistard della storia ciclistica italiana. Vinse una medaglia olimpica con il quartetto, ad Helsinki 1952, cinque mondiali nell'insegnamento individuale, due da dilettante e tre da professionista, dal 1954 al 1956, anni in cui fu anche campione italiano della specialità. Tra le vittime illustri di Guido Messina figurano nomi del calibro di Hugo Koblet e Jaques Anquetil, e, soprattutto, Fausto Coppi, battuto nel 1955 al velodromo Vigorelli in quella che fu definita "la sfida del secolo".
 
Vinse anche la prima tappa al Giro d'Italia 1955, indossando così la maglia rosa. Era la più anziana maglia rosa vivente.
 
 
Ma Messina è stato molto altro. Fu tecnico selezionatore della Nazionale Italiana dopo il suo ritiro dalle competizioni.  Ebbe un ruolo importante nella costruzione del velodromo Francone a San Francesco al Campo, dove per anni ha seguito tanti giovani aiutandoli e dispensando consigli utili, ma senza mai far sentire il peso della sua figura mitica.
 
Abbiamo raccolto il ricordo di un canavesano che ha conosciuto Giudo Massina, Mauro Durbano, ex corridore e campione regionale piemontese su pista della categoria elite negli anni 2009 e 2010. «Ho un bel ricordo di Guido. Quando correvo nella Società Ciclistica Rostese mi aiutò moltissimo nella preparazione in pista, incoraggiandomi a dedicarmi a questa specialità. Era una persona dalle grandi competenze tecniche a cui abbinava anche la capacità di farsi ascoltare e trasmettere le sue conoscenze. A distanza di anni quando capitava di incontrarci ci salutavano sempre con affetto».
Cronaca
SCUOLA IN DAD - Allievi figli del personale sanitario: i sindaci scrivono alla Regione
SCUOLA IN DAD - Allievi figli del personale sanitario: i sindaci scrivono alla Regione
A oggi non sanno se potranno frequentare o meno in presenza a partire dalla settimana ormai entrante.
SCUOLA IN DAD - Allievi figli del personale sanitario: la Regione attende il ministro Bianchi
SCUOLA IN DAD - Allievi figli del personale sanitario: la Regione attende il ministro Bianchi
Così l’assessore regionale all'Istruzione, Elena Chiorino, in merito all’ultima circolare ministeriale nella quale si fa riferimento a servizi pubblici essenziali.
SCUOLE IN DAD - Caos per i figli del personale sanitario: possono seguire le lezioni in presenza?
SCUOLE IN DAD - Caos per i figli del personale sanitario: possono seguire le lezioni in presenza?
Critici i sindaci ma anche i sindacalisti Luisa Limone (Flc Cgil Piemonte), Maria Grazia Penna (Cisl Scuola Piemonte) e Diego Meli (Uil Scuola Piemonte).
DRUENTO - Auto contro il Centro Culturale di San Sebastiano: danneggiate fioriera e piglia
DRUENTO - Auto contro il Centro Culturale di San Sebastiano: danneggiate fioriera e piglia
E' successo nella notte. Sul posto è intervenuto anche il sindaco Carlo Vietti con i cantonieri per risistemare una fioriera e una piglia che erano state posizionate per evitare che le auto parcheggiassero sul marciapiede.
LAVORI PASSANTE FERROVIARIO - Cambiano i percorsi delle linee Gtt 11, 60, 77, SF2 e 69
LAVORI PASSANTE FERROVIARIO - Cambiano i percorsi delle linee Gtt 11, 60, 77, SF2 e 69
Al momento, i lavori riguardano il tratto di largo Grosseto, via Lanzo e Venaria per la realizzazione di una rotonda in via Lanzo, via Venaria e via Orbetello, con conseguente modifica delle linee tramviarie e autobus.
VENARIA - Il «bonus facciate 90%» esteso a tutta la città
VENARIA - Il «bonus facciate 90%» esteso a tutta la città
Grazie ad una modifica al piano regolatore, proposta dall'assessore Giuseppe Di Bella, approvata prima in Giunta e poi in consiglio comunale, tutti potranno avere l'opportunità di riqualificare le facciate degli immobili.
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1464
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1464
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 6 marzo 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Il Concordia omaggia la donna con lo spettacolo «Donne» della compagnia Tedacà
VENARIA - Il Concordia omaggia la donna con lo spettacolo «Donne» della compagnia Tedacà
Domani, domenica 7 marzo, e lunedì 8 marzo 2021, attraverso il sito internet del teatro venariese: uno spettacolo totalmente gratuito.
RIVOLI - Allarme «planking challenge»: ragazzi si filmano mentre provano a evitare le auto in corsa
RIVOLI - Allarme «planking challenge»: ragazzi si filmano mentre provano a evitare le auto in corsa
Il tutto filmato con i cellulari, per poi divulgare la "impresa" proprio su Tik Tok, social molto in voga tra i più giovani.
COLLEGNO - Lavori sulla tratta Fermi-Porta Nuova: stop alla metro per tutta la mattinata
COLLEGNO - Lavori sulla tratta Fermi-Porta Nuova: stop alla metro per tutta la mattinata
Il servizio sostitutivo sarà gestito con autobus autosnodati, con un intervallo medio dei passaggi pari a 7 minuti.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore