CASELETTE - Addio a Guido Messina, il più grande pistard della storia ciclistica italiana

| Aveva da poco compiuto 89 anni. Vinse anche la prima tappa al Giro d'Italia 1955, indossando così la maglia rosa. Era la più anziana maglia rosa vivente.

+ Miei preferiti
CASELETTE - Addio a Guido Messina, il più grande pistard della storia ciclistica italiana
Caselette e tutto il ciclismo dice addio a Guido Messina.
 
Il più grande pistard italiano è morto nella sua casa di Caselette a 89 anni.
 
Lascia una grande eredità al ciclismo italiano. È stato il più grande pistard della storia ciclistica italiana. Vinse una medaglia olimpica con il quartetto, ad Helsinki 1952, cinque mondiali nell'insegnamento individuale, due da dilettante e tre da professionista, dal 1954 al 1956, anni in cui fu anche campione italiano della specialità. Tra le vittime illustri di Guido Messina figurano nomi del calibro di Hugo Koblet e Jaques Anquetil, e, soprattutto, Fausto Coppi, battuto nel 1955 al velodromo Vigorelli in quella che fu definita "la sfida del secolo".
 
Vinse anche la prima tappa al Giro d'Italia 1955, indossando così la maglia rosa. Era la più anziana maglia rosa vivente.
 
 
Ma Messina è stato molto altro. Fu tecnico selezionatore della Nazionale Italiana dopo il suo ritiro dalle competizioni.  Ebbe un ruolo importante nella costruzione del velodromo Francone a San Francesco al Campo, dove per anni ha seguito tanti giovani aiutandoli e dispensando consigli utili, ma senza mai far sentire il peso della sua figura mitica.
 
Abbiamo raccolto il ricordo di un canavesano che ha conosciuto Giudo Massina, Mauro Durbano, ex corridore e campione regionale piemontese su pista della categoria elite negli anni 2009 e 2010. «Ho un bel ricordo di Guido. Quando correvo nella Società Ciclistica Rostese mi aiutò moltissimo nella preparazione in pista, incoraggiandomi a dedicarmi a questa specialità. Era una persona dalle grandi competenze tecniche a cui abbinava anche la capacità di farsi ascoltare e trasmettere le sue conoscenze. A distanza di anni quando capitava di incontrarci ci salutavano sempre con affetto».
Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - Continua il calo dei contagi nella nostra zona. Aumenti in un solo Comune
MAPPA CORONAVIRUS - Continua il calo dei contagi nella nostra zona. Aumenti in un solo Comune
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, martedì 1 dicembre 2020, nei nostri Comuni.
VENARIA - Covid alla Rsa «Piccola Reggia»: I decessi salgono a 28. Ora un incontro Alamministrazione e Comune
VENARIA - Covid alla Rsa «Piccola Reggia»: I decessi salgono a 28. Ora un incontro Alamministrazione e Comune
Il personale sanitario della struttura ha effettuato 62 tamponi rapidi in giornata, di cui 5 sono risultati positivi.
TORINO-VENARIA - Venti nuovi autobus Gtt per la linea 11
TORINO-VENARIA - Venti nuovi autobus Gtt per la linea 11
Beneficiano indirettamente dei nuovi mezzi anche le linee 10 navetta e 46 dove sono inseriti gli Iveco Cytelis, non più necessari alla gestione della linea 11.
COLLEGNO - La Dea Bendata bacia corso Francia: vinti 51mila euro al Superenalotto
COLLEGNO - La Dea Bendata bacia corso Francia: vinti 51mila euro al Superenalotto
Grazie all'estrazione di sabato scorso, 28 novembre 2020. La somma è frutto del cinque conseguito con una bolletta giocata nei giorni precedenti.
RIVOLI - Dopo il furto, due aziende decidono di donare 9 pc portatili alla scuola media Levi
RIVOLI - Dopo il furto, due aziende decidono di donare 9 pc portatili alla scuola media Levi
Si tratta della Sys-Tech e della Samec. Il furto nella notte tra il 26 e il 27 novembre 2020, quando la scuola si era vista sottrarre gran parte del materiale informatico utilizzato per la didattica a distanza.
VENARIA - Comune sempre più al passo con i tempi: nuovo sito internet, sbarca l'app Municipium
VENARIA - Comune sempre più al passo con i tempi: nuovo sito internet, sbarca l
Municipium si può scaricare gratuitamente negli store online sia per Android sia per Apple. L’applicazione gratuita permette un facile accesso a notizie, eventi, mappe, segnalazioni e servizi utili.
BORGARO-DRUENTO-COLLEGNO- Addio a Piero Turrisi, il ciclismo la sua ragione di vita
BORGARO-DRUENTO-COLLEGNO- Addio a Piero Turrisi, il ciclismo la sua ragione di vita
Era ricoverato da qualche giorno all'ospedale di Ciriè. Residente a Borgaro, è stato direttore sportivo della Druento-Lubrimix. I funerali domani al Tempio crematorio di Mappano.
MAPPA CORONAVIRUS - Continua il calo dei casi di positività. Aumenti solo in due Comuni
MAPPA CORONAVIRUS - Continua il calo dei casi di positività. Aumenti solo in due Comuni
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, lunedì 30 novembre 2020, nei nostri Comuni.
ROBASSOMERO - Verifica delle condizioni del ponte sulla sp18: domani senso unico alternato
ROBASSOMERO - Verifica delle condizioni del ponte sulla sp18: domani senso unico alternato
Programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti dalla Direzione Viabilità della Città metropolitana di Torino per verificare le condizioni delle infrastrutture
VENARIA - Il ricordo di Piero Barbero, fondatore della omonima pasticceria: è morto a 86 anni
VENARIA - Il ricordo di Piero Barbero, fondatore della omonima pasticceria: è morto a 86 anni
Nato a Foglizzo 86 anni fa, Barbero aveva iniziato da giovanotto come panettiere, salvo poi dedicarsi anima e corpo alla pasticceria, andando a lavorare a Torino da "Giordano", all'epoca uno dei tanti punti di riferimento di questa arte.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore