CAOS TORINO-CERES: Tensioni a Borgaro, treni in ritardo, coincidenze che saltano e bus affollati

| Ora la Lega, attraverso il consigliere regionale Andrea Cerutti, ha annunciato come nella prossima seduta del consiglio verrà affrontato il tema tramite un question time

+ Miei preferiti
CAOS TORINO-CERES: Tensioni a Borgaro, treni in ritardo, coincidenze che saltano e bus affollati
Treni in ritardo, coincidenze che saltano e bus sovraffollati o che partono per Torino senza passeggeri.

E' veramente un caos quello attorno alla linea Torino-Ceres. Nei giorni scorsi, al capolinea di Borgaro, la tensione è salita fra gli utenti e il personale di Gtt, come si può evincere da questo video.

Ora la Lega, attraverso il consigliere regionale Andrea Cerutti, ha annunciato come nella prossima seduta del consiglio verrà affrontato il tema tramite un question time.

"Chiederò all’assessore ai trasporti quali azioni intenderà intraprendere per garantire ai pendolari un servizio affidabili. Siamo preoccupati per un sistema di trasporti che già così sembra non reggere e che, senza un intervento, rischia di tracollare con la riapertura delle scuole superiori prevista per il prossimo 18 gennaio”. 

Intanto, l'associazione "Vivi Caselle" del presidente Giuseppe Contestabile ha inviato una lettera al Prefetto, alle Forze dell'Ordine, all'Authority sui Trasporti e ai sindaci per denunciare la grave situazione della Torino-Ceres:

"Dobbiamo constatare ancora una volta i gravi disservizi che offre immancabilmente la Gtt nella tratta ferroviaria Ceres Torino in questo caso alla fermata di capolinea di Borgaro. Già nei giorni scorsi era successo che i treni in particolare quello nel primo mattino ( 7,55) arrivati in ritardo l' autista del pullman non ricevendo nessun  ordine dai suoi "superiori "invece che aspettare il treno se ne e andato lo stesso senza passeggeri e gli utenti "incazzati" hanno dovuto aspettare fino alle 8.35 per la partenza del pullman  per andare al proprio posto di lavoro. Stamattina stessa scena sempre alla 7,55 a Borgaro una volta arrivati e scesi dal treno per prendere il pullman già pieno di utenti perché sembra a detta dei passeggeri  il treno precedente risultava in ritardo e l'autista del pullman non ricevendo nessun ordine contrario dai suoi superiori  non ha aspettato  e se ne andato tranquillamente senza passeggeri. Gli utenti ancora una volta  arrabbiati hanno avuto scambi molto “vivaci”  con i dipendenti della Gtt creando di fatto assembramenti e se questo è l’antipasto delle riaperture a breve delle scuole ci saranno grossi problemi anche di ordine pubblico visto la gran massa di persone  che si muoveranno in quegli orari con pochi pullman ha disposizione per l’utenza ,visto la totale disorganizzazione da parte di chi dovrebbe fornire un servizio degno di questo nome e di cui chi dovrebbe controllare e cioè l’agenzia della mobilità in tutti questi anni non sono intervenuti sufficientemente  vedi i scandalosi e presa in giro sui Bonus per i  ritardi utilizzando escamotage sulle modalità non corrispondenti alla realtà ( vedi allegato per esempio ) e l'autocertificazione degli orari, per rendere un servizio degno di questo nome. A questo proposito si chiede l’intervento urgente da parte degli organi preposti affinché la situazione non degeneri e ci si organizza in maniera tale che vengono gestiti i flussi d’utenza che aumenteranno di giorno in giorno in sicurezza. Per precauzione e per il monitoraggio dell'ordine pubblico della situazione questa comunicazione viene inviata anche ai carabinieri di Caselle Torinese invocati spesso dagli utenti e alla polizia municipale di Borgaro Torinese affinché la situazione visto i continui e gravissimi disservizi non degeneri in violenza anche fisica".

 

Video
Cronaca
VENARIA - Tredici chili di marijuana nel laboratorio: artigiano venariese arrestato dalla polizia
VENARIA - Tredici chili di marijuana nel laboratorio: artigiano venariese arrestato dalla polizia
La droga, suddivisa in 24 involucri, era tutta nascosta in alcuni contenitori da imballaggio. Sequestrato anche un bilancino di precisione, usato per pesare ogni singolo involucro.
COLLEGNO-GRUGLIASCO-RIVOLI - I commercianti scendono in piazza per protestare contro le chiusure
COLLEGNO-GRUGLIASCO-RIVOLI - I commercianti scendono in piazza per protestare contro le chiusure
La manifestazione è organizzata da Ascom Confcommercio, da Epat (Esercizi pubblici associati di Torino e Provincia e da Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi).
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2035 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2035 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di lunedì 12 aprile 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Campasso presidente dell'Avis: l'associazione gestirà una rotatoria della città
VENARIA - Campasso presidente dell
Al suo terzo mandato, è stato eletto sabato scorso, durante una riunione del direttivo in modalità streaming.
ALPIGNANO - La polizia municipale sventa un tentativo di suicidio sul Ponte Nuovo
ALPIGNANO - La polizia municipale sventa un tentativo di suicidio sul Ponte Nuovo
I civich, in pattuglia, scorgono l'uomo e fermano l'auto, riuscendo a bloccarlo giusto in tempo. Il 53enne è stato poi portato in ospedale a Rivoli, in ambulanza, per gli accertamenti del caso.
ASL TO3 - Al via la seconda fase della campagna di vaccinazioni obbligatorie degli studenti
ASL TO3 - Al via la seconda fase della campagna di vaccinazioni obbligatorie degli studenti
Verranno convocati ragazzi e ragazze del 2008 e 2009, per la seconda dose di vaccino anti papilloma virus e verranno convocati i nati del 2005 per l’ultimo richiamo delle vaccinazioni obbligatorie anti tetano/polio/difterite/pertosse
VENARIA - Vandali in azione in piazza Pettiti: danneggiati i vetri dell'area d'accesso ai parcheggi
VENARIA - Vandali in azione in piazza Pettiti: danneggiati i vetri dell
E' successo tra la tarda serata di sabato 10 e la notte di domenica 11 aprile 2021. Indagini in corso. Le telecamere di videosorveglianza potrebbero avere immortalato gli autori.
BORGARO - Scontro in via Lanzo fra due auto: una persona ferita - FOTO
BORGARO - Scontro in via Lanzo fra due auto: una persona ferita - FOTO
E' successo questa mattina, verso le 8.30, all'incrocio con via XX Settembre, all'altezza della Coop. Sul posto gli agenti della polizia municipale
CASELLE - Alle Isole Canarie con i nuovi voli estivi della compagnia Binter: costi e operatività
CASELLE - Alle Isole Canarie con i nuovi voli estivi della compagnia Binter: costi e operatività
Da Gran Canaria, i viaggiatori potranno poi proseguire il proprio viaggio verso la destinazione finale. Per tutte le rotte, Binter offre infatti il vantaggio di poter raggiungere come meta una delle Isole Canarie, senza ulteriori costi
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2070 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2070 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di domenica 11 aprile 2021, nei nostri Comuni
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore