CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto

| Evacuate una trentina di persone a Givoletto, ora ospiti del Polivalente.

+ Miei preferiti
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto
Un’altra notte di passione e paura per gli abitanti di Givoletto. Una notte di terrore per quelli di Cafasse, Monasterolo, Corio, Lanzo e Germagnano.

Dalla tarda serata di ieri, infatti, gli uomini dell’Aib e dei vigili del fuoco sono in azione per cercare di spegnere gli incendi boschivi sopra a Givoletto, zona Santa Maria, e sul Monte Basso di Cafasse. 

La perdurante siccità ha dato una mano ai soliti piromani che, da qualche tempo, continuano ad appiccare incendi in tutta la zona a nord di Torino. Quella appena trascorsa è stata una nottata di super lavoro per vigili del fuoco e squadre Aib di tutto il Canavese, spedite a più riprese nella zona di Cafasse, Givoletto e Corio per una serie di incendi boschivi visibili a chilometri di distanza a causa delle lingue di fuoco. Incendi che, in alcuni casi, si sono anche pericolosamente avvicinati alle abitazioni.

Tant’è che a Givoletto sono state evacuate una decina di abitazioni, con una trentina di residenti che hanno passato la notte all’interno del Polivalente, debitamente allestito e organizzato dal personale della protezione civile. 

Il forte vento ha reso difficile le operazioni di contenimento delle fiamme. Un’ardua impresa per gli oltre 80 operatori AIB e Vigili del fuoco che si sono attestati in difesa di alcune abitazioni. Questa mattina sul posto ulteriori Squadre AIB dalle altre province per dar manforte ai colleghi della zona.

Con loro anche un Canadair, che si occuperà di spegnere l’incendio, e due elicotteri Erickson, che invece avranno il compito di buttare acqua nelle zone già spente.

I vigili del fuoco, nella tarda serata di ieri, sono intervenuti anche per due roghi boschivi a Rivarossa e Rivara. In entrambe le situazioni, per fortuna, si è trattato di incendi di poco conto, forse innescati dal lancio di qualche mozzicone di sigaretta.

“E’ stato un vero disastro - commenta la sindaca Azzurra Mulatero - ed è triste dover dire alle famiglie che l’unica cosa da fare è abbandonare le case. Un grazie enorme a vigili del fuoco e Aib per quanto stanno facendo. Sono persone uniche, preziose. A loro va il grazie di tutta la cittadinanza e dell’amministrazione comunale”.

Se il responsabile del coordinamento darà parere positivo, le persone potranno fare ritorno a casa per qualche ora. Perché la paura è che stanotte possa ripetersi la stessa storia, visto l’arrivo del Föhn.

Stessa storia a Cafasse, dove dalle 23 sono in azione numerose squadre nei boschi del Monte Basso, più precisamente dall’area attrezzata in zona Mandria fino a Monasterolo, anche se nel corso della notte si è esteso fino a Germagnano.

Per tutta la notte, i carabinieri della compagnia di Venaria hanno presidiato la zona della Direttissima. 

 



Galleria fotografica
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 1
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 2
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 3
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 4
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 5
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 6
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 7
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 8
CAFASSE - GIVOLETTO - I boschi continuano a bruciare: Canadair ed elicotteri sul posto - immagine 9
Cronaca
RIVOLI - Terremoto a Montélimar: la vicinanza del sindaco Andrea Tragaioli
RIVOLI - Terremoto a Montélimar: la vicinanza del sindaco Andrea Tragaioli
L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia parla di una scossa di magnitudo 5.0, con profondità 11 km. Il bilancio parla di quattro feriti, di cui uno grave.
RIVOLI - Dal 24 novembre torna in città il Villaggio di Babbo Natale
RIVOLI - Dal 24 novembre torna in città il Villaggio di Babbo Natale
L’evento è organizzato da TurismOvest, con il contributo della Città di Rivoli, il patrocinio della Città di Torino, della Città Metropolitana di Torino, della Regione Piemonte e della Camera di Commercio di Torino.
RIVOLI - Un coro unanime: «La metro 1 deve arrivare in centro, all'ospedale e all'Auchan»
RIVOLI - Un coro unanime: «La metro 1 deve arrivare in centro, all
Si é tenuta questa mattina, in sala giunta a Rivoli, una conferenza stampa sul futuro della metropolitana 1 di Rivoli.
VENARIA - Incidente in tangenziale fra auto e tir: dopo l'urto, macchina trascinata per 100 metri
VENARIA - Incidente in tangenziale fra auto e tir: dopo l
Una ragazza del 1991, alla guida dell'auto, è stata portata in ospedale al Maria Vittoria in vistoso stato di choc.
BORGARO-TORINO - Furti in abitazione nel centro di Torino: arrestati due ragazzi del campo nomadi
BORGARO-TORINO - Furti in abitazione nel centro di Torino: arrestati due ragazzi del campo nomadi
Sono accusati di furti commessi a Torino, nella zona di corso Quintino Sella a Torino. Erano già in carcere dopo essere stati arrestati a Ferragosto dopo una serie di furti in via Sant'Ottavio a Torino.
DRUENTO - Torna l'appuntamento con la «Castagnata della Solidarietà» in piazza Oropa
DRUENTO - Torna l
Il ricavato della manifestazione sarà devoluto alla San Vincenzo e al Centro d'Ascolto per le famiglie, con minori, bisognose di Druento, e al progetto “Druento per i giovani”.
PAURA A VENARIA - Scoppia un incendio in un appartamento di via Di Vittorio
PAURA A VENARIA - Scoppia un incendio in un appartamento di via Di Vittorio
Alle case Fiordaliso, all'angolo con via Buozzi. Sul posto i vigili del fuoco e i mezzi di soccorso
VENARIA - I ladri tornano a colpire: rubati ori, preziosi e soldi in due abitazioni di via Salvemini
VENARIA - I ladri tornano a colpire: rubati ori, preziosi e soldi in due abitazioni di via Salvemini
Sui casi stanno indagando i carabinieri della compagnia di Venaria. Per gli inquirenti potrebbe trattarsi di una banda specializzata in questa tipologia di furti.
COLLEGNO - Fino a dicembre lavori sul cavalcaferrovia di corso Francia
COLLEGNO - Fino a dicembre lavori sul cavalcaferrovia di corso Francia
Per la rimozione e il rifacimento delle barriere bordo ponte deteriorate. Chiusi o ristretti i percorsi ciclopedonali
CASELLE - Ruba profumi e creme in aeroporto: fermata e denunciata poco prima del decollo
CASELLE - Ruba profumi e creme in aeroporto: fermata e denunciata poco prima del decollo
Era già seduta al proprio posto a bordo di un aereo in partenza per Malta quando i Finanzieri l’hanno raggiunta e, tra lo stupore degli altri passeggeri, riaccompagnata al terminal dello scalo torinese.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore