Oggi, mercoledì 5 maggio 2021, è la Giornata Mondiale per il Lavaggio della Mani. Una ricorrenza istituita dall’OMS che acquista oggi ancora maggior significato alla luce della pandemia da Covid-19. 

Un gesto semplice ed efficace per proteggere noi stessi e gli altri dalle malattie infettive. Lavarsi le mani, con cura, per il giusto tempo e con i giusti movimenti, è la procedura che ha rivoluzionato la storia della medicina perché, come ha ribadito l'OMS, ogni infezione evitata grazie al lavaggio delle mani è un farmaco risparmiato e una minaccia di resistenza ridotta.

E non è mai troppo tardi per imparare! Per queste ragioni le residenze della Provincia di Torino di Orpea Italia, Richelmy a Torino e Casa Mia Borgaro a Borgaro - così come tutte le strutture del Gruppo Orpea sul territorio nazionale -  in occasione della ricorrenza di maggio, hanno attivato un corso per rivedere insieme ai propri ospiti il modo più corretto di lavarsi con acqua e sapone e disinfettarsi le mani con il gel alcolico (i gesti sono gli stessi).

Il progetto si inserisce in un più ampio quadro di iniziative per la terza età che Orpea da sempre promuove affinchè le proprie strutture divengano punto di riferimento sul territorio per l’assistenza delle fasce deboli della popolazione; luoghi di scambio, formazione e informazione per favorire la diffusione di una cultura sanitaria volta alla prevenzione e alla cura delle più comuni problematiche legate alla terza età.

Galleria fotografica

Articoli correlati