BORGARO - Maurin contro il sindaco Gambino: «Non sarò riconfermata. Ma non so perché»

| Dopo aver preso 208 voti, l'ormai ex assessore a Decentramento, Istruzione, Pari opportunità e Trasparenza non farà parte della nuova Giunta comunale.

+ Miei preferiti
BORGARO - Maurin contro il sindaco Gambino: «Non sarò riconfermata. Ma non so perché»
Parte con un primo grande screzio la nuova avventura di Claudio Gambino a sindaco di Borgaro.

Pochi minuti fa, l'ormai ex assessore a Decentramento, Istruzione, Pari opportunità e Trasparenza, Marcella Maurin, ha annunciato che non farà parte della nuova Giunta comunale.

"Con mio grande dispiacere comunico ai borgaresi e ai miei 208 elettori che non sono stata riconfermata come assessore della nuova giunta Gambino. La motivazione... mah provate voi a darmela. Cinque anni fa sono arrivata a Borgaro in punta di piedi. Non è stato facile per una mamma trovarsi dalla sera alla mattina in un mondo così difficile. Due erano le possibilità: scaldare la sedia e fare la bella statuina, oppure cercare di dimostrare che anche una semplice mamma poteva fare del bene per la collettività.
Cosa ho fatto in 5 anni? Salvato, con una mia personale mediazione, lunga e difficile, un supermercato dalla chiusura, evitando la perdita di una dozzina di posti di lavoro, trasferiti a Mappano 30mila euro per giochi e sistemazione della rotonda, fatti recuperare al Comune oltre 30mila euro di crediti sui servizi scolastici, ottenuto finanziamenti da vari enti, creato il progetto "Giochiamo a crescere insieme", gratuito, per la fascia 0-3 anni, promosso il progetto "Se vuoi" sulla legalità, portando a Palermo per 3 giorni alcune classi dell'istituto comprensivo, organizzato incontri per la lotta contro le mafie e gli atteggiamenti mafiosi, istituito i pacchi di benvenuto per i nuovi nati, offerto il "bonus laureati" per i ragazzi che terminano un certo percorso universitario, redatto il regolamento per i servizi a domanda individuale, adottato una politica di sensibilità, sul territorio, contro la violenza sulle donne (panchine rosse e altre iniziative), promosso il progetto "Giunti al punto", con la donazione di centinaia di libri alle scuole del territorio, istituito il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, per avvicinare i piccoli alla cittadinanza attiva inaugurato lo “Spazio Bebè” all’interno del municipio e molto altro ancora".

Su Facebook, poi, la Maurin spiega come il suo percorso "finisca qui. Poiché il sindaco non ha più creduto in me. Potrei dimettermi, ma sarebbe da vigliacchi e tradirei le 208 persone che hanno creduto in una persona onesta e integerrima, che non ha promesso nulla in cambio. Ho sempre cercato di trasmettere ai miei figli i valori importanti; e tra questi, in primis, il rispetto. Grazie Borgaro per aver creduto in me".

 

Cronaca
VENARIA - Ennesimo incidente all'incrocio tra via Juvarra e via Palestro
VENARIA - Ennesimo incidente all
E' successo nel primo pomeriggio odierno, attorno alle 13, nelle vicinanze del parcheggio Pettiti. Sul posto gli agenti della polizia municipale per i rilievi del caso.
COLLEGNO - Scontro fra un carro attrezzi e una Megane: due feriti, tra cui un 44enne di Venaria
COLLEGNO - Scontro fra un carro attrezzi e una Megane: due feriti, tra cui un 44enne di Venaria
A distanza di due ore dal precedente incidente dove era rimasta ferita una donna di Collegno. Anche in questo caso, sul posto è intervenuto il personale di Ativa e gli agenti della polizia stradale di Settimo Torinese.
COLLEGNO - Tamponamento in tangenziale: donna di Collegno finisce in ospedale
COLLEGNO - Tamponamento in tangenziale: donna di Collegno finisce in ospedale
E' successo nella serata di ieri, coinvolte una Fiat Panda e una Hyundai Santa Fe. Sul posto la polizia stradale di Settimo Torinese e il personale di Ativa.
VENARIA - Ragazzino finisce in ospedale dopo l'urto con l'autobus
VENARIA - Ragazzino finisce in ospedale dopo l
E' successo nella mattinata di ieri, giovedì 16 gennaio 2020, in via Iseppon, nella zona tra la banca e l'edicola. Indagano gli agenti della polizia municipale
CAFASSE - A fuoco l'area boschiva del Monte Basso: potrebbe essere doloso
CAFASSE - A fuoco l
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Mathi, gli Aib di Cafasse e Varisella, che hanno domato subito le fiamme.
PARCO LA MANDRIA - Il presidente dei Parchi Reali sarà ancora Luigi Chiappero
PARCO LA MANDRIA - Il presidente dei Parchi Reali sarà ancora Luigi Chiappero
L'ex sindaco di Cirié ed ex consigliere comunale a Caselle, in quota Pd, proseguirà il suo mandato. Con lui anche il venariese Ernestino Balma, il druentino Carlo Vietti e il fianese Luca Casale.
VENARIA - Rapina al McDonald's di via Druento: ecco le immagini del rapinatore
VENARIA - Rapina al McDonald
Tra l'ingresso del malvivente nell'esercizio commerciale e il suo arresto sono passati esattamente 43 minuti.
VENARIA - Rapina il Mcdonald's armato di taglierino: arrestato un 26enne
VENARIA - Rapina il Mcdonald
Tutto è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, giovedì 16 gennaio 2020, quando l'uomo è entrato nel noto fast-food e si è fatto consegnare l'incasso, pari a 250 euro.
RIVOLI - 76enne operato al cuore con l'utilizzo dell'ipnosi: primo caso nell'Asl To3
RIVOLI - 76enne operato al cuore con l
È il primo a essere compiuto con questa tecnica nelle strutture dell’Asl To3: a eseguirlo, nel reparto di Cardiologia diretto dal dottor Ferdinando Varbella.
VENARIA - Lunedì pomeriggio i funerali di Biagio Picciariello
VENARIA - Lunedì pomeriggio i funerali di Biagio Picciariello
Il 48enne venariese morto lo scorso 7 gennaio 2020 a causa di un infarto che lo ha colpito in Thailandia, dove l'ex gestore di diversi locali viveva da cinque anni assieme alla moglie e alla figlia.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore