BORGARO - Maurin contro il sindaco Gambino: «Non sarò riconfermata. Ma non so perché»

| Dopo aver preso 208 voti, l'ormai ex assessore a Decentramento, Istruzione, Pari opportunità e Trasparenza non farà parte della nuova Giunta comunale.

+ Miei preferiti
BORGARO - Maurin contro il sindaco Gambino: «Non sarò riconfermata. Ma non so perché»
Parte con un primo grande screzio la nuova avventura di Claudio Gambino a sindaco di Borgaro.

Pochi minuti fa, l'ormai ex assessore a Decentramento, Istruzione, Pari opportunità e Trasparenza, Marcella Maurin, ha annunciato che non farà parte della nuova Giunta comunale.

"Con mio grande dispiacere comunico ai borgaresi e ai miei 208 elettori che non sono stata riconfermata come assessore della nuova giunta Gambino. La motivazione... mah provate voi a darmela. Cinque anni fa sono arrivata a Borgaro in punta di piedi. Non è stato facile per una mamma trovarsi dalla sera alla mattina in un mondo così difficile. Due erano le possibilità: scaldare la sedia e fare la bella statuina, oppure cercare di dimostrare che anche una semplice mamma poteva fare del bene per la collettività.
Cosa ho fatto in 5 anni? Salvato, con una mia personale mediazione, lunga e difficile, un supermercato dalla chiusura, evitando la perdita di una dozzina di posti di lavoro, trasferiti a Mappano 30mila euro per giochi e sistemazione della rotonda, fatti recuperare al Comune oltre 30mila euro di crediti sui servizi scolastici, ottenuto finanziamenti da vari enti, creato il progetto "Giochiamo a crescere insieme", gratuito, per la fascia 0-3 anni, promosso il progetto "Se vuoi" sulla legalità, portando a Palermo per 3 giorni alcune classi dell'istituto comprensivo, organizzato incontri per la lotta contro le mafie e gli atteggiamenti mafiosi, istituito i pacchi di benvenuto per i nuovi nati, offerto il "bonus laureati" per i ragazzi che terminano un certo percorso universitario, redatto il regolamento per i servizi a domanda individuale, adottato una politica di sensibilità, sul territorio, contro la violenza sulle donne (panchine rosse e altre iniziative), promosso il progetto "Giunti al punto", con la donazione di centinaia di libri alle scuole del territorio, istituito il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, per avvicinare i piccoli alla cittadinanza attiva inaugurato lo “Spazio Bebè” all’interno del municipio e molto altro ancora".

Su Facebook, poi, la Maurin spiega come il suo percorso "finisca qui. Poiché il sindaco non ha più creduto in me. Potrei dimettermi, ma sarebbe da vigliacchi e tradirei le 208 persone che hanno creduto in una persona onesta e integerrima, che non ha promesso nulla in cambio. Ho sempre cercato di trasmettere ai miei figli i valori importanti; e tra questi, in primis, il rispetto. Grazie Borgaro per aver creduto in me".

 

Cronaca
VENARIA - Falcone: «Entro settembre 2020 la fine dei lavori nella materna Gallo Praile»
VENARIA - Falcone: «Entro settembre 2020 la fine dei lavori nella materna Gallo Praile»
Ieri sera l'incontro con i genitori, alla presenza del vice sindaco Antonella D'Afflitto, dell'assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Roccasalva, del dirigente Diego Cipollina e del dirigente scolastico Ugo Mander.
GRUGLIASCO - 500 kg di sigarette di contrabbando nascoste nei garage: 40enne denunciato
GRUGLIASCO - 500 kg di sigarette di contrabbando nascoste nei garage: 40enne denunciato
Ci sono voluti i Vigili del Fuoco per aprire un varco all’interno del mezzo, per via di un sofisticato sistema meccanico di sicurezza installato dall’uomo.
CAFASSE - Scontro sulla Direttissima: due auto coinvolte, una donna ferita
CAFASSE - Scontro sulla Direttissima: due auto coinvolte, una donna ferita
Questa sera, attorno alle 18.30, sulla sp1, all'altezza di via Vigne, a Cafasse, in direzione di Lanzo.
COLLEGNO - Coppia di grugliaschesi investiti da un'auto in corso Francia: ricoverati al Cto
COLLEGNO - Coppia di grugliaschesi investiti da un
A richiedere l'intervento dei mezzi di soccorso è stata la stessa conducente dell'auto, una donna di 62 anni residente a Collegno.
ALPIGNANO - Dà in escandescenza all'interno dell'ex Parlapà: fermato dai carabinieri
ALPIGNANO - Dà in escandescenza all
Immediato l'arrivo sul posto dei carabinieri della compagnia di Rivoli assieme all'equipe medica del 118. Dura la condanna da parte del movimento di estrema destra CasaPound
VENARIA - Pregiudicati e spacciatori nel locale: chiuso un bar per quindici giorni
VENARIA - Pregiudicati e spacciatori nel locale: chiuso un bar per quindici giorni
Un provvedimento preso dopo alcuni controlli effettuati dai militari della Reale nel corso degli ultimi mesi.
VENARIA - Tutti i neo maggiorenni venariesi, premiati con una copia della Costituzione
VENARIA - Tutti i neo maggiorenni venariesi, premiati con una copia della Costituzione
Recentemente, nella sala consiliare sono stati premiati i neo maggiorenni venariesi con una copia della Costituzione italiana.
MAPPANO - A fuoco sei cassonetti dei rifiuti nel cortile della scuola
MAPPANO - A fuoco sei cassonetti dei rifiuti nel cortile della scuola
E' successo questa notte in via Generale Dalla Chiesa. Quasi certamente si tratta di una sigaretta non spenta in modo corretto.
BORGARO - Dal 1 luglio stop ai mezzi pesanti in via Italia e nelle vie limitrofe
BORGARO - Dal 1 luglio stop ai mezzi pesanti in via Italia e nelle vie limitrofe
L'obiettivo di Palazzo Civico è quello di ridurre il transito dei mezzi pesanti che fino ad oggi, per recarsi da Mappano a Caselle, utilizzavano via Italia come via di collegamento.
MAPPANO - Il comando di polizia locale dedicato al compianto Marco Peirone
MAPPANO - Il comando di polizia locale dedicato al compianto Marco Peirone
L'intitolazione avverrà questo venerdì, 21 giugno 2019, alle 15.30, alla presenza della madre di Marco, la signora Enrica Maria Marceddu, che ha donato al comando un nuovo mezzo.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore