BORGARO - Cristina Chiabotto e i guai con il fisco: 2,5 milioni di euro di debiti

| Il giudice Matteo Buffoni del tribunale di Ivrea ha accolto l'istanza della showgirl, già conduttrice di numerose trasmissioni televisive, per l'avvio della procedura di liquidazione mediante la legge "salva-suicidi".

+ Miei preferiti
BORGARO - Cristina Chiabotto e i guai con il fisco: 2,5 milioni di euro di debiti
Solamente due mesi fa era finita agli onori delle cronache per il sontuoso matrimonio in Reggia con l'imprenditore canavesano Marco Roscio.
 
Adesso, però, l'ex Miss Italia Cristina Chiabotto finisce nuovamente alla ribalta delle cronache. Questa volta per un pesantissimo debito con il fisco. Tale da chiedere l'avvio della procedura di liquidazione prevista dalla legge "salva-suicidi".
 
Il giudice Matteo Buffoni del tribunale di Ivrea ha accolto l'istanza della showgirl, già conduttrice di numerose trasmissioni televisive.
 
Nel decreto del giudice si legge che la posizione debitoria della Chiabotto si è manifestata "in modo prorompente" già nell’anno 2014, in conseguenza di verifiche effettuate dalla Guardia di Finanza di Torino in relazione al periodo 2008-2013.
 
All'esito di quelle verifiche "veniva accertato un comportamento elusivo (non fraudolento) e di conseguenza veniva ripreso a tassazione un reddito superiore rispetto a quello dichiarato". Le cartelle di pagamento emesse dall'Agenzia delle entrate, che si sono sommate a quelle relative al mancato versamento delle imposte relative agli anni 2014 e 2015, ha fatto lievitare il debito oltre i 2,5 milioni di euro. Tanto da costringere l'ex miss Italia a chiedere l'avvio della procedura di liquidazione prevista dalla legge "salva-suicidi", varata nel 2012 per tutelare piccoli imprenditori e liberi professionisti in difficoltà.
 
In questo caso la Chiabotto vi ha potuto accedere, come scrive il giudice, in quanto "non ha posto in essere atti in frode ai creditori" e in qualità di "lavoratrice autonoma nel campo dello spettacolo" che ha incassato dalla sua attività un reddito netto "quantificabile per l’anno 2019 di euro 253mila, in ragione della media dei redditi percepiti nei quattro anni precedenti e dei contratti in essere". Per sanare la propria posizione la soubrette venderà i negozi di cui è proprietaria insieme alla sorella (che ha dato l'assenso alla cessione degli immobili) a Torino e Borgaro Torinese e verserà ogni anno una parte della propria liquidità disponibile.
 
"La ricorrente versa in una situazione di sovraindebitamento - conferma il giudice - come si desume dalla enorme sproporzione tra l’esposizione debitoria complessiva (euro 2.534.451,24) e l’attivo per farvi fronte (come ricostruito nel ricorso e nella relazione del professionista: si parla di euro 241.500,00, somma corrispondente al valore degli immobili, a cui va aggiunta la “liquidità disponibile” stimata in euro 9.240,00 annui).
 
Nella documentazione al vaglio del tribunale non è fatta menzione del recente matrimonio della Chiabotto con il noto imprenditore Marco Roscio, celebrato lo scorso 21 settembre a Venaria Reale. Il giudice ha nominato Massimo Savio di Cuorgnè liquidatore.
Cronaca
COLLEGNO-GRUGLIASCO-RIVOLI - I commercianti scendono in piazza per protestare contro le chiusure
COLLEGNO-GRUGLIASCO-RIVOLI - I commercianti scendono in piazza per protestare contro le chiusure
La manifestazione è organizzata da Ascom Confcommercio, da Epat (Esercizi pubblici associati di Torino e Provincia e da Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi).
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2035 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2035 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di lunedì 12 aprile 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Campasso presidente dell'Avis: l'associazione gestirà una rotatoria della città
VENARIA - Campasso presidente dell
Al suo terzo mandato, è stato eletto sabato scorso, durante una riunione del direttivo in modalità streaming.
ALPIGNANO - La polizia municipale sventa un tentativo di suicidio sul Ponte Nuovo
ALPIGNANO - La polizia municipale sventa un tentativo di suicidio sul Ponte Nuovo
I civich, in pattuglia, scorgono l'uomo e fermano l'auto, riuscendo a bloccarlo giusto in tempo. Il 53enne è stato poi portato in ospedale a Rivoli, in ambulanza, per gli accertamenti del caso.
ASL TO3 - Al via la seconda fase della campagna di vaccinazioni obbligatorie degli studenti
ASL TO3 - Al via la seconda fase della campagna di vaccinazioni obbligatorie degli studenti
Verranno convocati ragazzi e ragazze del 2008 e 2009, per la seconda dose di vaccino anti papilloma virus e verranno convocati i nati del 2005 per l’ultimo richiamo delle vaccinazioni obbligatorie anti tetano/polio/difterite/pertosse
VENARIA - Vandali in azione in piazza Pettiti: danneggiati i vetri dell'area d'accesso ai parcheggi
VENARIA - Vandali in azione in piazza Pettiti: danneggiati i vetri dell
E' successo tra la tarda serata di sabato 10 e la notte di domenica 11 aprile 2021. Indagini in corso. Le telecamere di videosorveglianza potrebbero avere immortalato gli autori.
BORGARO - Scontro in via Lanzo fra due auto: una persona ferita - FOTO
BORGARO - Scontro in via Lanzo fra due auto: una persona ferita - FOTO
E' successo questa mattina, verso le 8.30, all'incrocio con via XX Settembre, all'altezza della Coop. Sul posto gli agenti della polizia municipale
CASELLE - Alle Isole Canarie con i nuovi voli estivi della compagnia Binter: costi e operatività
CASELLE - Alle Isole Canarie con i nuovi voli estivi della compagnia Binter: costi e operatività
Da Gran Canaria, i viaggiatori potranno poi proseguire il proprio viaggio verso la destinazione finale. Per tutte le rotte, Binter offre infatti il vantaggio di poter raggiungere come meta una delle Isole Canarie, senza ulteriori costi
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2070 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2070 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di domenica 11 aprile 2021, nei nostri Comuni
COLLEGNO - Riqualificazione dell'acquedotto di via Martiri: seconda fase anticipata a lunedì 12
COLLEGNO - Riqualificazione dell
Queste le modifiche alla viabilità che caratterizzeranno questa nuova fase dei lavori, realizzati da Smat.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore