ALLARME INCENDI - «Grazie a vigili del fuoco, Aib, croce rossa e forze dell'ordine»

| Appello dell'Uncem: «Grazie a tutti gli uomini impegnati sul fronte. Ora è necessaria una urgente politica forestale nazionale»

+ Miei preferiti
ALLARME INCENDI - «Grazie a vigili del fuoco, Aib, croce rossa e forze dellordine»
"L'emergenza incendi nelle ultime ore in tutte le aree montane del Piemonte, in particolare della Provincia di Torino, nelle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, Bassa Val di Susa, mi spinge a ringraziare di cuore tutti i volontari del Corpo AiB Piemonte guidati da Sergio Pirone, con i Dirigenti regionali Sandra Beltramo e Cristina Ricaldone. Con loro ringrazio i Vigili del Fuoco, le Forze dell'Ordine e la Croce Rossa per l'impegno sui fronti in queste ore complicate. Il nostro sistema di Protezione civile dimostra un'efficienza e un'efficacia esemplari in Europa e nel mondo.
 
I cambiamenti climatici sono evidenti in questi giorni di fine inverno, ma mi auguro con tutti i Sindaci e le Amministrazioni che, se verrà accertato dai Carabinieri Forestali l'origine dolosa dei fuochi, vengano individuati al più presto e puniti i responsabili. I Sindaci e le comunità vivono ore di ansia in molti Comuni montani. Sono eventi troppo ricorrenti questi incendi. Negli ultimi anni si sono moltiplicati ed estesi. Richiedono investimenti ingenti di uomini e mezzi. La Regione Piemonte dimostra, in particolare con il Corpo Aib, una grandissima forza e altissima professionalità. Mi unisco ai Sindaci dei territori interessati dai roghi. Li ringrazio perché ancora una volta, senza chiedere e avere nulla, stanno impegnando tempo, fatiche, professionalità per le loro comunità e il loro territorio.
 
Un sacrificio e un impegno che commuovono e che lo Stato deve riconoscere con una costante attenzione all'impegno degli Enti locali nella coesione e nella tutela del Paese, delle Amministrazioni nel rendere meno complessi questi momenti per i cittadini dei Comuni montani. Mai come oggi possiamo dire che l'esigenza di una integrata politica forestale nazionale è necessaria, urgente, imprescindibile". Lo afferma Lido Riba, Presidente Uncem Piemonte, assieme alla Vicepresidente Paola Vercellotti e al Presidente Marco Bussone. (foto Sara Accardo)
Galleria fotografica
ALLARME INCENDI - «Grazie a vigili del fuoco, Aib, croce rossa e forze dellordine» - immagine 1
ALLARME INCENDI - «Grazie a vigili del fuoco, Aib, croce rossa e forze dellordine» - immagine 2
ALLARME INCENDI - «Grazie a vigili del fuoco, Aib, croce rossa e forze dellordine» - immagine 3
ALLARME INCENDI - «Grazie a vigili del fuoco, Aib, croce rossa e forze dellordine» - immagine 4
ALLARME INCENDI - «Grazie a vigili del fuoco, Aib, croce rossa e forze dellordine» - immagine 5
Cronaca
TERREMOTO in Val di Susa: scossa a Condove, sentita anche nella nostra zona.
TERREMOTO in Val di Susa: scossa a Condove, sentita anche nella nostra zona.
nella tarda serata odierna, domenica 26 gennaio 2020, attorno alle 23.06, ad una profondità di 19 km.
VENARIA - GIORNO DELLA MEMORIA: Gli appuntamenti in programma in città
VENARIA - GIORNO DELLA MEMORIA: Gli appuntamenti in programma in città
Il clou sarà la riproposizione di "Auschwitz dall'alto"- il plastico della Memoria. Lo spettacolo multimediale, per raccontare uno dei momenti più bui e dolorosi della storia del '900.
VENARIA - Il mondo agricolo in festa, al Gallo-Praile, per Sant'Antonio Abate - FOTO
VENARIA - Il mondo agricolo in festa, al Gallo-Praile, per Sant
Dopo la sfilata dei trattori, ecco la Santa Messa officiata da don Iginio Golzio, parroco della chiesa Santa Gianna Beretta Molla, alla presenza del padrino e della madrina, ovvero Alessandro Balma e Odilia Stefano.
CASELLE - Giorno della Memoria: in Sala Cervi si racconta la storia di Marisa, deportata per errore
CASELLE - Giorno della Memoria: in Sala Cervi si racconta la storia di Marisa, deportata per errore
La scrittrice si collegherà via Skype durante la serata, per raccontare il libro, che vede la prefazione di Aldo Cazzullo.
GRUGLIASCO - Tenta di investire due poliziotti per evitare il posto di blocco: spari e inseguimento
GRUGLIASCO - Tenta di investire due poliziotti per evitare il posto di blocco: spari e inseguimento
E' successo oggi pomeriggio, sabato 25 gennaio, in piazza 66 Martiri. Nel pomeriggio, ecco due arresti: si tratta di un albanese e un italiano, trovati con della droga. Caccia al terzo complice.
VENARIA - Tutto esaurito in biblioteca per ascoltare lo scrittore Antonio Manzini
VENARIA - Tutto esaurito in biblioteca per ascoltare lo scrittore Antonio Manzini
La rassegna vede la collaborazione di Davide Ruffinengo e “Profumi per la Mente” e ha il patrocinio del Comune di Venaria.
RIVOLI - L'ecocentro di via Ravensburg riapre i battenti: ecco gli orari di apertura
RIVOLI - L
Taglio del nastro questa mattina, sabato 25 gennaio 2020, alla presenza dei vertici di Cidiu e dell'amministrazione comunale.
VENARIA - Domattina la festa di Sant'Antonio Abate, patrono di agricoltori, allevatori e animali
VENARIA - Domattina la festa di Sant
Si partirà alle 9.30, con la sfilata dei trattori nel rione. Alle 10, Santa Messa presso la chiesa Santa Gianna Beretta Molla di via Pretegiani.
VENARIA - Ladri senza vergogna: rubate le bottiglie in plastica dell'«Albero creativo» della Romero
VENARIA - Ladri senza vergogna: rubate le bottiglie in plastica dell
Dopo lo smontaggio, i 12 sacchi erano stati posizionati fuori da un magazzino di un imprenditore venariese in via Don Sapino. La rabbia di Marilena Cuna, presidente dell'associazione "Divieto di Noia".
RIVOLI - Auchan: firmata oggi in Regione Piemonte la cassa integrazione per i lavoratori
RIVOLI - Auchan: firmata oggi in Regione Piemonte la cassa integrazione per i lavoratori
Una trattativa complessa che ha guardato anche oltre, visto che ci sono altri tre Ipermercati in Piemonte inseriti nello stesso contesto Margherita/Conad: uno a Cuneo, uno a Torino e uno a Venaria.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore