Sabato 26 marzo 2022 da Autocrocetta Spa in via Moncenisio a Moncalieri, importante incontro sui rapporti economici e culturali tra Italia e Ungheria, alla presenza dell'ambasciatore della Repubblica ungherese presso il Quirinale, Kovacs Adam Zoltan, e del rettore del Pontificio Collegio Ecclesiastico ungherese in Urbe, monsignor Norbert Nemeth. 

L'incontro, che ha visto la partecipazione di Camera di Commercio di Torino, Api e Confindustria Canavese, ha permesso di analizzare la promozione dei rapporti economici e culturali tra Italia e Ungheria. Nazione, quest'ultima, in cui è tangibile il fermento economico e industriale. 

Membro della Ue dal 2004, ospita oggi le sedi produttive di diversi grandi marchi automobilistici e dal 2025 vedrà a Debrecen l'avvio di una nuova produzione su vasta scala targata Bmw, in particolare indirizzata alla produzione di nuovi modelli di auto elettriche. Completano il contesto automotive molte imprese della filiera con rilevanti industrie meccaniche, farmaceutiche e chimiche. L'evento in Autocrocetta è stato anche l'occasione per presentare l'elettrica con stile di Bmw: la nuova Bmw i4, linee fluide, performance da sportiva e versatilità da gran coupè 100% elettrica.

Galleria fotografica

Articoli correlati