VENARIA - Tante domande ma poche risposte certe dopo il consiglio aperto sul polo sanitario

| Amministratori e sindacati chiedono un tavolo tecnico.

+ Miei preferiti
VENARIA - Tante domande ma poche risposte certe dopo il consiglio aperto sul polo sanitario
Un tavolo tecnico tra forze politiche, sindacati, direzione sanitaria e rappresentanza dei dipendenti per avere certezza su date di apertura, presunta esternalizzazione dei servizi e risoluzione del problema legato ai trasporti.

E' questa la richiesta formulata ieri sera dai sindacati e dalle forze politiche durante il consiglio comunale straordinario che si è tenuto lunedì sera a Venaria sul tema del polo sanitario di corso Machiavelli. 

Il consiglio aperto è stato voluto dalle rappresentanze sindacali, che temono per una esternalizzazione di alcuni servizi ospedalieri e che potrebbero mettere in dubbio diversi posti di lavoro.

Presenti anche i sindaci Sergio Bussone (Druento), Antonio Castello (Pianezza) e Carlo Tappero (Valdellatorre), ma anche l'assessore druentino Carlo Vietti che hanno chiesto certezze sui trasporti da e per l’ospedale - una partita che per ora è ancora piena di incertezze - ma anche sui servizi che saranno presenti nella struttura sanitaria. 

Con loro anche Mara Simoncini, direttrice di distretto, che ha precisato come il polo sanitario verrà "consegnato a fine marzo. Ma poi dovrà essere effettuato il collaudo, non appena le opere urbanistiche di Venaria saranno concluse. Se tutto andrà per il verso giusto, a fine estate ci sarà il trasferimento di tutte le attività distrettuali, con apertura al pubblico a fine 2019".

Per il sindaco Falcone "l’ospedale è un’opera che non ha bandiera e che porteremo avanti insieme nell’interesse di tutti. I servizi? Ci saranno tutti. Compreso il punto prelievi e i servizi ora presenti in via Silva e via Zanellato", con l'assessore Roccasalva che ha precisato come "verrà istituita la fermata, così come verrà modulata una linea che serva la cittadina e che sia d'aiuto anche alle altre cittadine limitrofe. E lo sa perfettamente la Regione, la prima che deve attuare un'azione concreta in questo senso".

 



Cronaca
CORONAVIRUS ECCO IL COPRIFUOCO - Non si potrà uscire dalle 23 alle 5 ECCO L'AUTOCERTIFICAZIONE
CORONAVIRUS ECCO IL COPRIFUOCO - Non si potrà uscire dalle 23 alle 5 ECCO L
Dopo le 23 si potrà uscire solo per motivi urgenti indifferibili e comprovati, tra cui recarsi in ospedale o recarsi a lavoro o situazioni familiari gravi.
MAPPA CORONAVIRUS - 103 a Borgaro, 123 a Venaria, 237 a Collegno. Alpignano e Varisella in calo
MAPPA CORONAVIRUS - 103 a Borgaro, 123 a Venaria, 237 a Collegno. Alpignano e Varisella in calo
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, venerdì 23 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
RIVOLI - La merce veniva pagata con assegni intestati a persone morte: due arresti
RIVOLI - La merce veniva pagata con assegni intestati a persone morte: due arresti
i militari dell’Arma hanno bloccato una donna di 56 anni di Torino e un uomo di 46 anni di Milano
RIVOLI - Il passante immortala con il telefonino i ladri e li fa arrestare dalla polizia
RIVOLI - Il passante immortala con il telefonino i ladri e li fa arrestare dalla polizia
Tre persone vengono viste entrare, dopo aver forzato la recinzione, in una struttura abbandonata. Poco dopo vengono fuori e caricano nel bagagliaio dell’auto alcuni oggetti.
VENARIA - Covid: riattivato il Centro Operativo Comunale. Giulivi: «Volontari in aiuto di chi è in difficoltà»
VENARIA - Covid: riattivato il Centro Operativo Comunale. Giulivi: «Volontari in aiuto di chi è in difficoltà»
La Polizia Municipale sta monitorando possibili fonti di assembramento prevedendo, se necessario, ordinanze restrittive da parte dell'amministrazione.
VENARIA - Brescia (Progetto Civico): «Test rapidi per i soggetti vulnerabili e nelle scuole»
VENARIA - Brescia (Progetto Civico): «Test rapidi per i soggetti vulnerabili e nelle scuole»
Dopo la richiesta della consigliera del Pd, Rossana Schillaci, in cui chiedeva tamponi o test rapidi per studenti e docenti, ecco ora la proposta del consigliere civico.
BORGARO - Ragazzini pizzicati senza mascherina: prime sanzioni della municipale
BORGARO - Ragazzini pizzicati senza mascherina: prime sanzioni della municipale
Dopo un primo periodo di prevenzione, dove sono state anche consegnate delle mascherine a chi ne era sprovvisto
VENARIA - Scontro auto-bici in corso Garibaldi: ciclista 50enne finisce in ospedale
VENARIA - Scontro auto-bici in corso Garibaldi: ciclista 50enne finisce in ospedale
E' successo nel primo pomeriggio di ieri, in prossimità di piazza Vittorio Veneto. Alla guida dell'auto un 40enne di Venaria. Sul posto è intervenuta la polizia municipale.
COLLEGNO - Rubano all'interno di un furgone: padre, madre e figlio 14enne finiscono nei guai
COLLEGNO - Rubano all
I carabinieri di Collegno hanno arrestato una coppia di coniugi di origini bosniache, residenti in provincia di Torino, per furto aggravato in concorso con un figlio di 14 anni, denunciato alla Procura per i Minorenni ed un altro tredicenne
RIVOLI - Gli sporcano appositamente la giacca per poi derubarlo: carabinieri arrestano coppia
RIVOLI - Gli sporcano appositamente la giacca per poi derubarlo: carabinieri arrestano coppia
Sequestrati alla coppia 455 euro in contanti, ritenuti provento di altre azioni simili già consumate nelle ore precedenti.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore