Si è svolta a Venaria, tra sabato 16 e domenica 17 gennaio 2021, nella palestra del Matitone, la gara interregionale di tiro con l’arco valevole per le qualificazioni ai campionati italiani indoor di Rimini che si svolgeranno dall’11 al 14 marzo 2021.

La gara è stata organizzata dal Sentiero Selvaggio ed ha visto ai nastri di partenza 132 atleti per 24 società partecipanti. In tutti e due i giorni di gara, in palestra hanno portato il saluto il sindaco Fabio Giulivi, il vice sindaco Gianpaolo Cerrini, l’assessore allo Sport, Gigi Tinozzi, l’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella e il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Ferrauto. 

Presente anche il presidente federale, Mario Scarzella.

Da segnalare l’eccezionale prestazione di Ferruccio Berti nell’arco nudo: per lui 557 punti e record personale.

Di seguito i risultati:

Nell’arco olimpico senior maschile, primo posto per Roberto Gaspari (Arcieri Grand Paradis), secondo per Stefano Casaroli (Arcieri di Volpiano) e terzo per Armando Monaco (Iuvenilia).

Nell’arco olimpico senior femminile, primo posto per Nicole Degani (Iuvenilia), secondo per Debora Gobbo (Arcieri Compagnia degli Orsi) e terzo per Cinzia Ruatta (Sentiero Selvaggio). 

Nell’arco olimpico master maschile, primo posto per Franco Brucco (Sentiero Selvaggio), secondo per Flavio Giraudo (Asd Gam) e terzo per Valerio Casagrande (Iuvenilia).

Nell’arco olimpico master femminile, primo posto per Bruna Rey (Arcieri Grand Paradis), secondo per Gabriella Sasia (Arcieri dell’Elice) e terzo per Antonella Marioli (Sentiero Selvaggio). 

Nell’arco olimpico junior maschile, primo posto per Giuseppe Coppola (Sentiero Selvaggio), secondo per Enrico Scrimadore (Arclub Fossano) e terzo per Laurent Perrier (Grand Paradis). 

Nell’arco olimpico junior femminile, primo posto per Aiko Rolando (Fiamme Oro), secondo per Ilaria Manzin (Iuvenilia) e terzo per Francesca Aloisi (Iuvenilia).

Nell’arco olimpico allievi maschile, primo posto per Francesco Roppa (Arcieri delle Alpi), secondo per Simone Dezani (Arcieri delle Alpi) e terzo posto per Filippo Bottero (Sentiero Selvaggio). 

Nell’arco olimpico allieve femminile, primo posto per Roberta Poetto (Arclub Fossano), secondo per Giulia Fioraso (Arcieri Compagnia degli Orsi) e terzo per Elisabetta Messina (Arclub Fossano).

Nell’arco olimpico ragazzi maschile, primo posto per Giovanni Streri (Arclub Fossano), secondo per Fabio Chirco (Sentiero Selvaggio) e terzo per Domenico Fruttero (Arclub Fossano). 

Nell’arco olimpico ragazze femminile, primo posto per Rebecca Manno (Arclub Fossano), secondo per Giorgia Massa Micon (Arcieri Compagnia degli Orsi) e terzo posto per Beatrice Streri (Arclub Fossano).

Nell’arco compound senior maschile, primo posto per Lorenzo Nalesso (Arcieri Conte Rosso), secondo per Cristiano Carosso (Arcieri delle Alpi) e terzo per Odino Martignoni (Ar.Co. Arcieri Collegno).

Nell’arco compound senior femminile, primo posto per Isabella Ferrua (Arcieri Alpignano).

Nell’arco compound master maschile, primo posto per Cesare Paonna (Arcieri Prince Thomas), secondo per Osvaldo Rocchia (Arcieri Clarascum) e terzo per Claudio Rovera (Arcieri delle Alpi).

Nell’arco compound master femminile, primo posto per Anna Botto (Arcieri delle Alpi), secondo per Anna Bimbi (Asd Gam).

Nell’arco compound junior maschile, primo posto per Riccardo Bergesio (Arcieri Clarascum).

Nell’arco compound allievi maschile, primo posto per Marco Tosco (Arcieri Alpignano).

Nell’arco compound ragazzi maschile, primo posto per Andrea Fenoglio Gaddò (Arcieri Compagnia degli Orsi).  

Nell’arco nudo senior maschile, primo posto per Francesco Petrone (Arcieri Del Gufo), secondo per Franco Lanza (Arcieri Pino e Chieri) e terzo per Marco Gambino (Arcieri Conte Rosso).

Nell’arco nudo senior femminile, primo posto per Rosa Valeria Palermo (Arcieri delle Alpi), secondo per Carla De Rinaldis (Arcieri Di Volpiano) e terzo per Annamaria Cavallero (Arcieri Compagnia degli Orsi).

Nell’arco nudo master maschile, primo posto per Ferruccio Berti (Arcieri di Volpiano), secondo per Giuseppe Di Vita (Arcieri delle Alpi) e terzo per Alessandro Di Nardo (Arcieri delle Alpi).

Nell’arco nudo master femminile, primo posto per Alessandra Tessari (Ar.Co. Arcieri Collegno), secondo per Rosanna Arvati (Ar.Co. Arcieri Collegno) e terzo per Marta Pavan (Arcieri delle Alpi).

Nell’arco nudo junior maschile, primo posto per Andrea Maritano (Iuvenilia), secondo per Davide Morra (Arcieri delle Alpi) e terzo per Damien Rosignoli (Arcieri Di Volpiano).

Nell’arco nudo junior femminile, primo posto per Maria Letizia Nuvoli (Ar.Co. Arcieri Collegno). 

Nell’arco nudo allievi maschile, primo posto per Gilbert Vaglio (Arcieri Grand Paradis).

Per le squadre, nell’arco olimpico senior maschile, vittoria per la Sezione di tiro con l’arco CH4. 

Nell’arco olimpico master maschile, vittoria per gli Arcieri del Chisone. Nell’arco olimpico junior femminile, vittoria per la Iuvenilia. Nell’arco olimpico allievi maschile, vittoria per gli Arcieri delle Alpi. Nell’arco olimpico allieve femminile, vittoria per l’Arclub Fossano. Nell’arco olimpico ragazzi maschile, vittoria per l’Arclub Fossano. Nell’arco compound senior maschile, vittoria per Sezione di tiro con l’arco CH4. Nell’arco compound master maschile, successo per gli Arcieri Clarascum.

Nell’arco nudo senior maschile, vittoria per gli Arcieri Conte Rosso. Nell’arco nudo senior femminile, vittoria per gli Arcieri di Volpiano. Nell’arco nudo master maschile, vittoria per gli Arcieri delle Alpi. Nell’arco nudo master femminile vittoria per l’Ar.Co. Arcieri Collegno.

Galleria fotografica

Articoli correlati