VENARIA - Morti nella Rsa «Piccola Reggia»: Progetto Civico invoca la commissione speciale

| Nei giorni scorsi, la consigliera regionale Francesca Frediani (Movimento 4 Ottobre) aveva denunciato come l'Asl To3 non avesse dato le giuste indicazioni su come gestire l'emergenza Covid-19 nella "Piccola Reggia" di Venaria.

+ Miei preferiti
VENARIA - Morti nella Rsa «Piccola Reggia»: Progetto Civico invoca la commissione speciale
Nei giorni scorsi, la consigliera regionale Francesca Frediani (Movimento 4 Ottobre) aveva denunciato come l'Asl To3 non avesse dato le giuste indicazioni su come gestire l'emergenza Covid-19 nella "Piccola Reggia" di Venaria. 
 
Ora, invece, Progetto Civico, attraverso il consigliere comunale di Uniti per Cambiare, Alesssandro Brescia, chiede una "commissione speciale" per fare chiarezza su quanto accaduto da novembre 2020 in poi.
 
"Se quello che si legge corrisponde al vero, la cosa non ci conforta. Nella stessa settimana in cui si sono succeduti gli incontri sollecitati tra i parenti degli ospiti, l’Amministrazione comunale e la Piccola Reggia, il 12 novembre 2020 l’Asl effettuava una ispezione nella Rsa, dove accertava una situazione già grave con 56 positivi e che, da lì a poco, sarebbe andata fuori controllo. Così come confermato dal successivo verbale del 2 dicembre, i decessi erano diventati 28 per poi salire a 40. A questo punto avrebbe senso che il Consiglio Comunale, esercitando una prerogativa prevista dallo Statuto e Regolamento, istituisse una commissione speciale tematica. Che la Città si renda parte attiva, non per sostituirsi alla magistratura, ma per ricostruire una vicenda non solo con le voci delle diverse “campane”. E' opportuno che vi sia anche da parte nostra un accesso diretto agli atti e ai documenti, ascoltando le parti interessate e coinvolte. Il Comune non può essere soltanto uno spettatore di quanto accaduto, limitandosi a chiedere informazioni", sostiene Brescia.
Non una novità, quella della richiesta della commissione, già proposta dalla consigliera Barbara Virga (Venaria & Futuro) proprio in occasione dell'incontro al Concordia tra amministrazione comunale, direzione della struttura e familiari. E dove chiese, anche di costituirsi parte civile nel caso in cui si andasse a processo. 

In quella circostanza, però, il sindaco Fabio Giulivi spiegò come fosse poco utile l'attivazione della commissione, visto che è compito dell'Asl To3 o dei Nas fare chiarezza su quanto accaduto in questi due mesi. 

Cronaca
VENARIA - Il Concordia omaggia la donna con lo spettacolo «Donne» della compagnia Tedacà
VENARIA - Il Concordia omaggia la donna con lo spettacolo «Donne» della compagnia Tedacà
Domani, domenica 7 marzo, e lunedì 8 marzo 2021, attraverso il sito internet del teatro venariese: uno spettacolo totalmente gratuito.
RIVOLI - Allarme «planking challenge»: ragazzi si filmano mentre provano a evitare le auto in corsa
RIVOLI - Allarme «planking challenge»: ragazzi si filmano mentre provano a evitare le auto in corsa
Il tutto filmato con i cellulari, per poi divulgare la "impresa" proprio su Tik Tok, social molto in voga tra i più giovani.
COLLEGNO - Lavori sulla tratta Fermi-Porta Nuova: stop alla metro per tutta la mattinata
COLLEGNO - Lavori sulla tratta Fermi-Porta Nuova: stop alla metro per tutta la mattinata
Il servizio sostitutivo sarà gestito con autobus autosnodati, con un intervallo medio dei passaggi pari a 7 minuti.
SCUOLA IN DAD - La Cgil esorta il Governo: «congedi e misure per i genitori che lavorano»
SCUOLA IN DAD - La Cgil esorta il Governo: «congedi e misure per i genitori che lavorano»
La chiusura delle attività scolastiche in presenza a partire dalla prossima settimana addossa nuovamente alle famiglie, in particolare alle donne, tutte le difficoltà di conciliazione tra il lavoro e l’accudimento delle figlie e dei figli.
DRUENTO-GIVOLETTO-SAN GILLIO - Il Comitato Genitori: «Perché diciamo no alla Dad»
DRUENTO-GIVOLETTO-SAN GILLIO - Il Comitato Genitori: «Perché diciamo no alla Dad»
Anche se Druento, San Gillio e Givoletto sono in Fascia 2, ovvero solo con medie e superiori a distanza, i genitori hanno scritto una lettera a Cirio. Anche perché, se i dati dovessero peggiorare, tutta la didattica sarebbe a distanza.
BORGARO-CASELLE - Nullatenente per lo Stato, usuraio di professione: arrestato dalla Polizia
BORGARO-CASELLE - Nullatenente per lo Stato, usuraio di professione: arrestato dalla Polizia
In manette un 70enne. Il provvedimento del Tribunale, ha condotto al sequestro di due appartamenti a Borgaro e Caselle, di alcune automobili e di conti correnti per un valore di circa mezzo milione di euro.
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1429
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1429
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di venerdì 5 marzo 2021, nei nostri Comuni
PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE RINFORZATO - I provvedimenti in vigore fino al 20 marzo
PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE RINFORZATO - I provvedimenti in vigore fino al 20 marzo
Una misura che si è resa necessaria per l'aggravamento della situazione epidemiologica, visto l’aumento dei contagi e delle varianti.
TORNA LA DIDATTICA A DISTANZA - Ecco i Comuni dove sono sospese le lezioni in presenza
TORNA LA DIDATTICA A DISTANZA - Ecco i Comuni dove sono sospese le lezioni in presenza
Da lunedì 8 marzo 2021 verrà potenziata la didattica a distanza in Piemonte, con due fasce d'intervento. Il provvedimento in vigore fino al 20 marzo 2020
QUALITA' DELL'ARIA - Fino a lunedì 8 marzo in vigore le sole limitazioni strutturali
QUALITA
I provvedimenti saranno in vigore a Torino così come in altri 43 Comuni dell'area metropolitana torinese.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore