VENARIA - La stagione 2017-18 del Concordia va in soffitta: il bilancio è più che positivo

| Ne abbiamo parlato con Mirco Repetto, direttore artistico dal 2004 e "cuore pulsante" del teatro di corso Puccini

+ Miei preferiti
VENARIA - La stagione 2017-18 del Concordia va in soffitta: il bilancio è più che positivo
La stagione artistica del Teatro Concordia volge al termine. Un anno intenso, fatto di concerti, spettacoli teatrali, performance circensi, dove il linguaggio multidisciplinare è stato il filo conduttore, ottenendo una ottima partecipazione da parte del pubblico.

Ne abbiamo parlato con Mirco Repetto, direttore artistico dal 2004 e "cuore pulsante" del teatro di corso Puccini. "È stato un anno positivo sia per il Teatro sia per la Fondazione Via Maestra, con le sue attività esterne come la Festa delle Rose e il Venaria Viva Estate. Questo anche grazie alla buona collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con la Reggia. Per quanto riguarda il teatro,  abbiamo raggiunto quota 40mila spettatori. Un risultato che ci riempie d’orgoglio e che ci fa ben sperare per il futuro. Un anno in cui ci sono stati 18 concerti, 7 spettacoli per le scuole e 14 spettacoli in prosa e lirica, oltre al circo. Non dimentichiamoci come il Concordia sia ormai un punto di riferimento per tutta l’area metropolitana, e nella danza siamo il teatro leader”.

Tanta curiosità ha avuto il progetto “Scena Ovest": “E’ stata una esperienza positiva e proseguirà. Scena Ovest è stata una scelta strategica per il Teatro Concordia e dopo il primo anno ha avuto una buona riuscita. Nasce dalla scelta di spettacoli ad ampia programmazione ed è un cartellone che unisce il Concordia e i luoghi più importanti dell'area di Torino: le Lavanderie a Vapore, il Teatro Le Serre e la Maison Musique" 

Per Repetto, nel corso dell'ultima stagione “gli spettacoli più popolari sono stati per esempio quello di Giacobazzi, che ha fatto il tutto esaurito, ma anche quelli di lirica. E in ambito lirica, è importante ricordare come abbiamo una nostra compagnia di giovani che si sta impegnando per offrire spettacoli al pubblico”.

La partecipazione è stata buona anche per gli spettacoli per i giovani: "Il nostro cartellone ha offerto concerti rivolti ai più giovani, con 2mila persone a concerto. La rassegna "Favole a merenda”, in cui ha visto partecipi i ragazzini e le loro famiglie, è stata una scommessa che occorre proseguire e su cui insistere. Così come si deve insistere con i progetti rivolti alle scuole, al Liceo, il progetto "La scuola va a teatro" con la Sones, e i progetti con il Corpo Musicale Giuseppe Verdi. Perchè bisogna sempre ricordare ai giovani che il teatro è il loro teatro”.

Silvia Iannuzzi



Cronaca
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
E' successo attorno alle 17 nel cortile dell'officina Bruno Moto.
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
E' successo nella tarda serata di ieri, lunedì 17 settembre, all'altezza del km 22+500, tra gli svincoli Sito e Allamano.
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d'acido: caccia agli autori
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d
E' successo in via Pavese. Indaga la municipale
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
Tempo di bilanci per due delle mostre più importanti che il polo museale ha ospitato nel corso di questo 2018.
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
L'uomo avrebbe cercato di violentare una ragazza di 19 anni, di origini marocchine, che era ospite nel suo alloggio da qualche settimana. Le urla disperate della ragazza hanno attirato l'attenzione dei vicini di casa
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l'uso di bici (e degli autobus)
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l
Per l’avvio della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, i Sindaci si rivolgono agli automobilisti e li invitano letteralmente a far spazio alle bici, rispettando la distanza di 1.5 metri.
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino della Val Sangone, che hanno recuperato la salma ora a disposizione della procura. Sul caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri
CASELLE - Un «negozio del falso» in via Circonvallazione: senegalese denunciato
CASELLE - Un «negozio del falso» in via Circonvallazione: senegalese denunciato
I carabinieri hanno sequestrato scarpe e abbigliamento con loghi contraffatti di Nike, Adidas, Saucony, Diesel, Giorgio Armani e Gucci nonché centinaia di etichette in plastica di prodotti già venduti.
VENARIA - La comunità religiosa ha accolto don Danilo e don Enrico
VENARIA - La comunità religiosa ha accolto don Danilo e don Enrico
Saranno rispettivamente i nuovi parroco di San Lorenzo Martire ad Altessano e della Santa Maria di piazza dell'Annunziata.
CALCIO - Il ValDruento vince all'ultimo secondo grazie ad un gol di Tornabene
CALCIO - Il ValDruento vince all
La squadra di mister Balla ha giocato con il lutto al braccio (osservando un minuto di silenzio) per la scomparsa della signora Annamaria, la mamma del presidente Maurizio Vendemiati.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore