In via Don Sapino a Venaria presto dovrebbe sorgere un polo di protezione civile. Questo almeno il sogno del sindaco Fabio Giulivi che domenica ha annunciato il progetto in occasione dell’inaugurazione della nuova sede della Croce Verde, proprio in via Don Sapino.

E il polo sorgerà acquisendo gli altri due capannoni che circondano la struttura di primo soccorso, da un anno e mezzo gestita da Lorenzo Spago, e che prima era in via Nazario Sauro.  

“L'Amministrazione ha candidato quell'area in uno dei progetti presentati per il Pnrr.  Vorremmo difatti spostare in quella zona anche la sede del distaccamento dei volontari dei vigili del fuoco di Venaria ed il magazzino dei mezzi della nostra Protezione Civile. Si realizzerebbe un vero e proprio hub della sicurezza, del pronto intervento e della risposta alle emergenze nei pressi della struttura del Poliambulatorio e del campo degli elicotteristi. Un riferimento non solo per Venaria ma anche per i comuni limitrofi poiché quando nasce un'emergenza non esistono confini comunali”.

Galleria fotografica

Articoli correlati