VENARIA - Coronavirus, il grande cuore della Reale: in tanti si offrono per portare la spesa a casa

| Dalle parrocchie di San Lorenzo, Santa Maria e San Francesco al Venaria Calcio, senza dimenticare i "Giovani Democratici" del Pd.

+ Miei preferiti
VENARIA - Coronavirus, il grande cuore della Reale: in tanti si offrono per portare la spesa a casa
Con le restrizioni dettate dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per contenere il propagarsi del Coronavirus, aumentano le persone che si stanno prodigando per dare una mano alle persone sole, non autosufficienti, ammalate e che non possono uscire di casa, per fare la spesa o per acquistare beni di prima necessità.

I volontari delle parrocchie

Per ora sono venti i ragazzi volontari - appartenenti alle parrocchie San Lorenzo, Santa Maria e San Francesco - che si sono organizzati per dare vita ad una vera e propria rete solidale, invitando anche altri giovani e adulti ad aderire, per donare qualche ora al prossimo in difficoltà: “E' un modo per aiutare gli altri con piccoli gesti. Seguiremo tutte le normative previste dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e non accetteremo soldi alla consegna”, affermano gli organizzatori. I volontari sono: Paolo (348-2700389), Martina (348-1906805), Andrea (331-3343880), Matteo (338-8692168), Alessia (366-1591866), Carlo (342-3667771) e Andrea (347- 6304125).

Il grande cuore del Venaria Calcio

Da qualche giorno, anche il Venaria Calcio ha dato avvio al sevizio di consegna della spesa a domicilio, gestito dal presidente dei Cervotti, Domenico Mallardo, con l’aiuto dei tifosi verde-arancio di “Nuova Guardia”.

Un servizio protocollato secondo le normative di sicurezza attualmente in vigore presso il Comune di Venaria. Un servizio nato per aiutare gli anziani over 70, i più esposti al contagio del Covid-19, “ma che sarà allargato a tutte quelle persone che per difficoltà personali saranno impossibilitate a provvedere alla spesa. Richiedere il servizio è semplicissimo: è sufficiente chiamare il seguente numero 366-4066225 ed effettuare l’ordine”, spiega Mallardo che ricorda come lui stesso effettuerà la spesa online e la attenderà a casa sua. Una volta ricevuta, uno dei ragazzi di Nuova Guardia o il presidente in persona procederanno con la consegna a domicilio.

Anche i Giovani Democratici offrono lo stesso servizio

Contemporaneamente, anche i Giovani Democratici del Pd hanno organizzato l'iniziativa #miprendocuradelmiovicino: “In questi momenti difficili, diamoci una mano iniziando dai piccoli gesti quotidiani: un medicinale, il ritiro della posta, una spesa del vicino nel supermercato. Ci stiamo impegnando a diffondere il volantino, ma si può stampare anche dalla nostra pagina Facebook. Aiutateci ad aumentare appendendo, previa autorizzazione, l'avviso nelle bacheche e negli spazi comuni dei vostri condomini, indicando i vostri contatti. E vi ricordiamo di seguire tutte le regole igieniche sanitarie previste dal Decreto”, afferma Fabio Tuminello, referente dei Giovani Democratici.

Silvia Iannuzzi

Cronaca
RIVOLI - Da domani mascherine per immunodepressi, over 70 e chi é in quarantena
RIVOLI - Da domani mascherine per immunodepressi, over 70 e chi é in quarantena
potranno chiamare il numero 011-9513126 o mandare una email, non certificata, a comune.rivoli.to@legalmail.it
VENARIA - Coronavirus, il commissario affida la città alla Vergine Consolata
VENARIA - Coronavirus, il commissario affida la città alla Vergine Consolata
Santa Maria, San Lorenzo, Santa Gianna Beretta Molla, San Francesco. Tutte le parrocchie cittadine si sono unite per pregare in questo momento così duro e difficile, complice l’emergenza Coronavirus.
CORONAVIRUS E BUONI SPESA - Città per città, ecco quanto ha erogato il Governo
CORONAVIRUS E BUONI SPESA - Città per città, ecco quanto ha erogato il Governo
Sabato sera, il premier Giuseppe Conte aveva annunciato lo stanziamento di 400 milioni di euro da destinare ai Comuni per il sostegno delle famiglie, sotto forma di buoni spesa.
CORONAVIRUS A DRUENTO - Il Comune ha deciso: «li daremo quando saranno consolidati»
CORONAVIRUS A DRUENTO - Il Comune ha deciso: «li daremo quando saranno consolidati»
In riferimento all'articolo, pubblicato nei giorni scorsi dalla nostra testata, e relativo alla panoramica dei casi positivi a Coronavirus, il sindaco di Druento, Carlo Vietti, ha voluto fare alcune precisazioni.
CORONAVIRUS - Bollettino di giornata: 75 persone già guarite, 72 deceduti
CORONAVIRUS - Bollettino di giornata: 75 persone già guarite, 72 deceduti
Altri 212 sono “in via di guarigione”, cioè risultati negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e attendono ora l’esito del secondo.
CORONAVIRUS - Tampone anche per operatori 118 e medici di base convenzionati
CORONAVIRUS - Tampone anche per operatori 118 e medici di base convenzionati
Il protocollo per l’esecuzione dei tamponi è stato definito in accordo con le rappresentanze istituzionali e sindacali dei medici e degli infermieri.
CORONAVIRUS - Attenzione al falso volantino del Ministero dell'Interno
CORONAVIRUS -  Attenzione al falso volantino del Ministero dell
Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale invitano a "fare attenzione. Potrebbe essere l’astuta mossa di qualche malintenzionato per entrare nelle le case in questo periodo di emergenza per Covid_19.
VENARIA - La città dice addio a Pino Tinnirello, anima del Carnevale e di Maria Bambina
VENARIA - La città dice addio a Pino Tinnirello, anima del Carnevale e di Maria Bambina
In città è ricordato per essere stato il primo gestore, negli anni '70, del bar parrocchiale. Inoltre, è stato uno dei promotori della Festa di Maria Bambina e del Real Carnevale Venariese.
TERREMOTO - La scossa in Valsusa e Val Sangone sentita anche nella nostra zona
TERREMOTO - La scossa in Valsusa e Val Sangone sentita anche nella nostra zona
Segnalata a Coazze, a 20 chilometri di profondità, pari a 3.4 gradi della scala Richter. Non ci sarebbero danni.
CORONAVIRUS - Bollettino serale: 54 pazienti guariti, 45 decessi: 14 nel Torinese
CORONAVIRUS - Bollettino serale: 54 pazienti guariti, 45 decessi: 14 nel Torinese
Dall’inizio dell’emergenza la Regione Piemonte ha incrementato del 94 per cento i posti di rianimazione intensiva, passando dagli originari 287 agli attuali 554.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore