VENARIA - Coronavirus, il grande cuore della Reale: in tanti si offrono per portare la spesa a casa

| Dalle parrocchie di San Lorenzo, Santa Maria e San Francesco al Venaria Calcio, senza dimenticare i "Giovani Democratici" del Pd.

+ Miei preferiti
VENARIA - Coronavirus, il grande cuore della Reale: in tanti si offrono per portare la spesa a casa
Con le restrizioni dettate dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per contenere il propagarsi del Coronavirus, aumentano le persone che si stanno prodigando per dare una mano alle persone sole, non autosufficienti, ammalate e che non possono uscire di casa, per fare la spesa o per acquistare beni di prima necessità.

I volontari delle parrocchie

Per ora sono venti i ragazzi volontari - appartenenti alle parrocchie San Lorenzo, Santa Maria e San Francesco - che si sono organizzati per dare vita ad una vera e propria rete solidale, invitando anche altri giovani e adulti ad aderire, per donare qualche ora al prossimo in difficoltà: “E' un modo per aiutare gli altri con piccoli gesti. Seguiremo tutte le normative previste dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e non accetteremo soldi alla consegna”, affermano gli organizzatori. I volontari sono: Paolo (348-2700389), Martina (348-1906805), Andrea (331-3343880), Matteo (338-8692168), Alessia (366-1591866), Carlo (342-3667771) e Andrea (347- 6304125).

Il grande cuore del Venaria Calcio

Da qualche giorno, anche il Venaria Calcio ha dato avvio al sevizio di consegna della spesa a domicilio, gestito dal presidente dei Cervotti, Domenico Mallardo, con l’aiuto dei tifosi verde-arancio di “Nuova Guardia”.

Un servizio protocollato secondo le normative di sicurezza attualmente in vigore presso il Comune di Venaria. Un servizio nato per aiutare gli anziani over 70, i più esposti al contagio del Covid-19, “ma che sarà allargato a tutte quelle persone che per difficoltà personali saranno impossibilitate a provvedere alla spesa. Richiedere il servizio è semplicissimo: è sufficiente chiamare il seguente numero 366-4066225 ed effettuare l’ordine”, spiega Mallardo che ricorda come lui stesso effettuerà la spesa online e la attenderà a casa sua. Una volta ricevuta, uno dei ragazzi di Nuova Guardia o il presidente in persona procederanno con la consegna a domicilio.

Anche i Giovani Democratici offrono lo stesso servizio

Contemporaneamente, anche i Giovani Democratici del Pd hanno organizzato l'iniziativa #miprendocuradelmiovicino: “In questi momenti difficili, diamoci una mano iniziando dai piccoli gesti quotidiani: un medicinale, il ritiro della posta, una spesa del vicino nel supermercato. Ci stiamo impegnando a diffondere il volantino, ma si può stampare anche dalla nostra pagina Facebook. Aiutateci ad aumentare appendendo, previa autorizzazione, l'avviso nelle bacheche e negli spazi comuni dei vostri condomini, indicando i vostri contatti. E vi ricordiamo di seguire tutte le regole igieniche sanitarie previste dal Decreto”, afferma Fabio Tuminello, referente dei Giovani Democratici.

Silvia Iannuzzi

Cronaca
CASELLE - Nuovo volo Ryanair per Napoli a partire dal prossimo 25 ottobre
CASELLE - Nuovo volo Ryanair per Napoli a partire dal prossimo 25 ottobre
La nuova rotta si inserisce nel piano di investimenti sul segmento domestico che Ryanair ha avviato su Torino già nei mesi scorsi, con l’incremento di frequenze messo in campo sin dalle settimane scorse su Bari e Catania
OMICIDIO-SUICIDIO A VENARIA - L'arma usata in via Druento è stata rubata in Canavese
OMICIDIO-SUICIDIO A VENARIA - L
I carabinieri della compagnia di Venaria, coordinati dal capitano Silvio Cau, ora stanno cercando di capire chi abbia venduto l'arma al 46enne.
RIVOLI - Partiti i controlli della velocità su tutte le strade pericolose della città
RIVOLI - Partiti i controlli della velocità su tutte le strade pericolose della città
A predisporli è la polizia municipale, con apparecchi mobili. “Il nostro obiettivo è il miglioramento della sicurezza dei tratti di strada che controlliamo", precisa il comandante Marco Lauria.
VENARIA - Uniti per Cambiare e Sinistra Civica pro Schillaci, Capogna lascia libertà di voto
VENARIA - Uniti per Cambiare e Sinistra Civica pro Schillaci, Capogna lascia libertà di voto
Il Progetto Civico si divide in vista della tornata di ballottaggio, con una visione differente di principi e idee fra le tre anime che la compongono.
GRUGLIASCO - L'assessore Bianco prima negativo e poi positivo al Covid con un solo tampone
GRUGLIASCO - L
Ora con molta probabilità sporgerà denuncia per l'accaduto. Al suo rientro dopo il "via libera" aveva incontrato sindaco, dipendenti e persino consiglieri comunali, visto che era in programma il consiglio.
SMOG - Dal 1°ottobre stop anche ai diesel Euro 2, 7 su 7, 24 ore su 24: tutte le novità
SMOG - Dal 1°ottobre stop anche ai diesel Euro 2, 7 su 7, 24 ore su 24: tutte le novità
Nei Comuni di Borgaro Torinese, Caselle Torinese, Collegno, Grugliasco, Mappano, Pianezza, Rivoli e Venaria Reale.
OMICIDIO SUICIDIO A VENARIA - Questa settimana le autopsie sui corpi di Maria e Antonino
OMICIDIO SUICIDIO A VENARIA - Questa settimana le autopsie sui corpi di Maria e Antonino
Un omicidio-suicidio scaturito dal fatto che lui non accettava la voglia di separarsi di Maria, che era già andata via di casa con i figli, di 11 e 14 anni, e che stava provando a ritrovare la serenità nella casa dei genitori, a Torino.
RIVOLI - Il centro prelievi dell'ospedale accessibile solo su prenotazione causa lavori
RIVOLI - Il centro prelievi dell
La prenotazione è telefonica, al numero 011 9551203 dal lunedì al venerdì dalle 8.30-12. Rimane l’accesso diretto per Tao e curve in gravidanza, sempre in ospedale, presso i locali del laboratorio analisi al 3° piano.
OMICIDIO-SUICIDIO DI VENARIA - Maria Masi uccisa da almeno sei colpi di pistola: arma rubata
OMICIDIO-SUICIDIO DI VENARIA - Maria Masi uccisa da almeno sei colpi di pistola: arma rubata
Questo l'esito del sopralluogo effettuato dai carabinieri del nucleo investigativo di Torino e dai colleghi della compagnia di Venaria durante le indagini legate all'omicidio-suicidio avvenuto nella serata di ieri.
VENARIA REALE - OMICIDIO SUICIDIO IN VIA DRUENTO: UCCIDE LA COMPAGNA POI SI SPARA
VENARIA REALE - OMICIDIO SUICIDIO IN VIA DRUENTO: UCCIDE LA COMPAGNA POI SI SPARA
In via Druento 150, sulla pubblica via, una donna di 41 anni è stata uccisa con diversi colpi di pistola sparati dal compagno, costretto su una sedia a rotelle. Pochi minuti dopo l'autore si è tolto la vita
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore