VENARIA - Alla Reggia la mostra «Cani in posa» prorogata fino a maggio

| In esposizione una raccolta di manufatti, sculture, dipinti, incisioni, disegni e fotografie opera di specialisti animalisti e di alcuni fra i massimi artisti di tutti i tempi, dall'età classica ad oggi

+ Miei preferiti
VENARIA - Alla Reggia la mostra «Cani in posa» prorogata fino a maggio
La mostra “Cani in posa. Dall’antichità ad oggi”, inaugurata il 20 ottobre 2018 alla Reggia di Venaria, Torino, sarà prorogata fino al 19 maggio 2019. In esposizione una raccolta di manufatti, sculture, dipinti, incisioni, disegni e fotografie opera di specialisti animalisti e di alcuni fra i massimi artisti di tutti i tempi, dall’età classica ad oggi.
 
La mostra ha come tema la costante presenza del cane nell’universo figurativo occidentale. Nonostante sia stato per lo più un motivo accessorio nella pittura di storia, questo compagno fedele dell’uomo si è guadagnato nel tempo una sua propria autonomia iconografica. Secondo solo alla figura umana, il cane è infatti l’animale più rappresentato nella storia dell’arte, a dimostrazione del profondo legame affettivo ed empatico che li unisce, travalicando sovente gli aspetti del decoro formale.
 
L’esposizione è articolata in cinque grandi sezioni: Cani nell’antichità, con sculture e manufatti della civiltà greco-romana; Cani in posa, con ritratti di cani, in posa o in azione (XVI-XXI secolo); Cani, uomini e donne in posa, ove uomini, donne e bambini sono ritratti a fianco di uno o più cani (XVI-XXI secolo); Cani in scena, ove il cane è inserito all’interno di episodi storici, di vita reale, religiosa o allegorica, come presenza costante accanto alla vita dell’uomo (XVI-XXI secolo); Cani immaginari, ove l’immagine del cane è trasfigurata attraverso la fantasia degli artisti, compreso il mondo del fumetto (XVI-XXI secolo).
 
Prestigiosa la serie di capolavori esposti, a partire dal pompeiano Cave Canem del Museo Archeologico di Napoli, provenienti da importanti musei nazionali ed internazionali, come i Musei Vaticani, gli Uffizi, la Reggia di Caserta, i Musei Civici di Trieste, il Palazzo Chigi di Ariccia, la Galleria Nazionale di Sofia, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, il Museo Archeologico Antonio Salinas di Palermo, ecc.. Sono presenti opere di insigni artisti tra ‘500 e ‘700, come Jacopo Bassano, Frans Snyders, Luca Giordano, Sebastiano Ricci, Giovan Battista Tiepolo, Antonio Canova, fino a contemporanei come Eliott Erwitt, Keith Haring e molti altri. 
 
 
Orari: Lunedì chiuso. Da martedì a venerdì: 9 – 17. Sabato, domenica e festivi: dalle 9 - 18.30.
Biglietti: Intero: 12 euro. Ridotto: 10 euro. Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti. Ridotto: 6 euro. Under 21 (ragazzi dai 6 ai 20 anni) e universitari under 26. Scuole: 3 euro. Classi minimo di 12 studenti, ingresso gratuito per 2 accompagnatori ogni 27 studenti. Gratuito: minori di 6 anni e quanti previsti da Gratuiti.
Cronaca
RIVOLI - Auchan: firmata oggi in Regione Piemonte la cassa integrazione per i lavoratori
RIVOLI - Auchan: firmata oggi in Regione Piemonte la cassa integrazione per i lavoratori
Una trattativa complessa che ha guardato anche oltre, visto che ci sono altri tre Ipermercati in Piemonte inseriti nello stesso contesto Margherita/Conad: uno a Cuneo, uno a Torino e uno a Venaria.
METRO COLLEGNO-RIVOLI - Il secondo lotto di lavori, da 71 milioni di euro, partirà in primavera
METRO COLLEGNO-RIVOLI - Il secondo lotto di lavori, da 71 milioni di euro, partirà in primavera
I lavori partiranno in primavera, dureranno circa 3 anni e saranno svolti in parallelo con la realizzazione del I° lotto “Fermi-Collegno Centro”, attualmente in esecuzione.
PAURA A RIVOLI - Va in auto contromano, colpisce alcune macchina e finisce contro la rotatoria
PAURA A RIVOLI - Va in auto contromano, colpisce alcune macchina e finisce contro la rotatoria
Se i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l'auto, ora la polizia municipale dovrà effettuare tutti gli accertamenti del caso.
CASELLE-BORGARO - Paura in tangenziale: scontro fra due auto, una finisce fuori strada. Due feriti
CASELLE-BORGARO - Paura in tangenziale: scontro fra due auto, una finisce fuori strada. Due feriti
E' successo nella tarda mattinata odierna, tra gli svincoli delle due cittadine, in direzione sud. I due feriti sono stati portati in ospedale, al Giovanni Bosco.
DRUENTO - Una donna alla guida del Corpo musicale Santa Cecilia: è Anna Silvestro
DRUENTO - Una donna alla guida del Corpo musicale Santa Cecilia: è Anna Silvestro
Cinquantasette anni, al suo 45esimo anno in banda, è stata eletta nella serata di mercoledì 22 gennaio 2020, durante l'assemblea dei soci alla "Cà d'la Musica". Succede a Silvio Alfieri, che rimane nel direttivo.
BORGARO - Ciclista travolto e ucciso sulla Circonvallazione: 28enne condannato a otto mesi
BORGARO - Ciclista travolto e ucciso sulla Circonvallazione: 28enne condannato a otto mesi
L'episodio risale alla sera del 29 marzo 2016 e si è verificato sulla strada provinciale 501. La vittima, 36 anni, originario di Pentone in provincia di Reggio Calabria
RIVOLI - Chiusura Auchan: cassa integrazione a zero ore per due mesi e stop agli esuberi
RIVOLI - Chiusura Auchan: cassa integrazione a zero ore per due mesi e stop agli esuberi
I vertici aziendali di Margherita spa e di Conad Nord Ovest Tirrena Insieme srl, le organizzazioni sindacali (Fisascat-Cisl, Filcam-Cgil e Uil-Tucs) e le rsu, dopo una riunione fiume, sono riusciti a trovare una quadra per dare maggiori cer
SCIOPERO TRASPORTO PUBBLICO - Di venerdì 24 gennaio: sospese le limitazioni del traffico
SCIOPERO TRASPORTO PUBBLICO - Di venerdì 24 gennaio: sospese le limitazioni del traffico
Lo sciopero rimane confermato per l’Organizzazione Sindacale UGL Autoferrotranvieri. GTT ha aperto un tavolo di trattativa con tutte le associazioni sindacali per scongiurare l’agitazione.
DRUENTO - Il paese dice addio a Umberto Meneghini, l'ultimo partigiano: aveva 95 anni
DRUENTO - Il paese dice addio a Umberto Meneghini, l
I funerali questa mattina, nella chiesa del cimitero e poi nel tempio crematorio di Piscina. Meneghini lascia i figli Gianna e Dario, il genero Claudio, la nuora Milena, e i nipoti Roberto, Diego e Raffaella.
PIANEZZA - Insulti razzisti al calciatore e minacce all'arbitro: sconfitta e multa per il Pianezza
PIANEZZA - Insulti razzisti al calciatore e minacce all
Per la prima volta nella storia, una partita di calcio sospesa per insulti di carattere razziale ha visto la sconfitta a tavolino per una società. Per la squadra anche una multa da 150 euro.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore