SAVONERA - Incendio alla «Green Up»: nessun danno ambientale, ma c'è il «giallo intrusione»

| Secondo l'azienda, qualcuno, per ben tre volte, ha fatto scattare il sistema che rileva la presenza di estranei nella struttura. Facendo intervenire le guardie della vigilanza privata.

+ Miei preferiti
SAVONERA - Incendio alla «Green Up»: nessun danno ambientale, ma cè il «giallo intrusione»
Saranno i carabinieri della compagnia di Rivoli a dover fare chiarezza sull’allarme di domenica sera scattato alla “Green Up" di via Villa Cristina a Collegno, specializzata nel settore dei servizi ambientali.

Quella sera, diverse squadre dei vigili del fuoco erano intervenute - chiamate dalla vigilanza - per un principio di incendio nella struttura. Perchè qualcuno, per ben tre volte, ha fatto scattare il sistema che rileva la presenza di estranei nella struttura. Facendo intervenire le guardie della vigilanza privata. Le stesse che hanno notato il fumo e fatto arrivare i mezzi d’emergenza e gli operai, che per diverse ore hanno smassato i rifiuti speciali non pericolosi provenienti dalle lavorazioni industriali.

"Per fortuna che al nostro arrivo, nel 2017 - spiega Flavio Raimondo, amministratore delegato di Green Up - abbiamo deciso di migliorare il sistema di sicurezza, oltre a rifare gli esterni dello stabilimento. E questo è stato determinante per domenica sera. Per evitare conseguenze peggiori. Infatti, non c’è stato alcun pericolo di natura ambientale. Questo è stato poi certificato, nelle ore successive all’arrivo dei vigili del fuoco, anche dai carabinieri del Noe. E, ancora, dal mancato arrivo sul posto dell’Arpa, Ente preposto per situazioni di pericolo di carattere ambientale".

Ma c’è il giallo, almeno per ora, su chi, domenica sera, abbia provato ad introdursi nello stabilimento. E, ma lo dovranno dire i carabinieri al termine dell’indagine, se ci possa essere una correlazione tra l’ipotetica intrusione e quel principio di incendio.

Nel frattempo, dopo la denuncia della società, le indagini stanno andando avanti. A maggior ragione dopo che i vertici di “Green Up”, durante un sopralluogo nella tarda mattinata di lunedì, hanno scoperto una anomalia nella recinzione che delimita una porzione dello stabilimento: "L’abbiamo trovata tagliata. Non sappiamo se le due vicende possano essere correlate fra loro. Spetterà ai carabinieri chiarire questo aspetto. La nostra certezza è l’impianto stesso di Collegno, che oggi impiega 18 persone del territorio. Con Collegno c’è un legame molto forte. Basti pensare al fatto che una parte del terreno dell’impianto è stato dato in comodato d’uso gratuito all’amministrazione comunale, dove ha fatto realizzare degli orti urbani usati da i cittadini, con la Green Up che paga l’acqua e la luce che utilizzano", conclude Raimondo.



Cronaca
VENARIA - Si rompe lo sterzo dell'autobus, che finisce contro due auto: caos in via Palestro
VENARIA - Si rompe lo sterzo dell
E' successo poco fa. Sul posto anche gli agenti della polizia locale per i rilievi del caso. Caos e forti disagi.
VENARIA - Rubavano auto su indicazione dei carrozzieri: tre arresti
VENARIA - Rubavano auto su indicazione dei carrozzieri: tre arresti
Gli arrestati fanno parte di un gruppo criminale che vede coinvolti altri 11 indagati.
TORINO-COLLEGNO - Furti in appartamento: in manette la banda di sole donne "in trasferta"
TORINO-COLLEGNO - Furti in appartamento: in manette la banda di sole donne "in trasferta"
Nei giorni scorsi erano arrivate diverse segnalazioni da parte dei residenti, preoccupati per la presenza nel quartiere di persone sospette. Tutte e tre sono del campo nomadi di Collegno.
BORGARO - Sospetta fuga di gas alla Levi e alla Defassi: emergenza rientrata, allievi in classe
BORGARO - Sospetta fuga di gas alla Levi e alla Defassi: emergenza rientrata, allievi in classe
Non è stato quindi necessario portare gli allievi a Cascina Nuova e all'Hotel Atlantic, come invece era stato ipotizzato dal sindaco Claudio Gambino nei minuti successivi all'evacuazione.
BORGARO - Scuola media evacuata per una sospetta fuga di gas: allievi fatti uscire dal personale scolastico
BORGARO - Scuola media evacuata per una sospetta fuga di gas: allievi fatti uscire dal personale scolastico
Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, il personale della ditta che si occupa dell'erogazione del gas, la polizia locale e il personale medico del 118 intervenuto, come sempre in questi casi, solo per precauzione
CASELLE - Borse, profumi e abbigliamento di lusso ma tutti falsi: denunciato un 40enne
CASELLE - Borse, profumi e abbigliamento di lusso ma tutti falsi: denunciato un 40enne
L’uomo, un 40enne residente in provincia di Como, è stato fermato dai finanzieri in servizio presso lo scalo di torinese appena sbarcato da un volo proveniente da Istanbul e dopo aver fatto scalo ad Amsterdam.
VENARIA - Tante «sardine» venariesi alla manifestazione di questa sera in piazza Castello
VENARIA - Tante «sardine» venariesi alla manifestazione di questa sera in piazza Castello
Al motto di "Torino si sLega", si sono riversati in una delle piazze più belle del capoluogo per protestare contro il clima di odio diffuso dalla Lega, anche con l'utilizzo dei social network.
COLLEGNO - Dopo gli atti vandalici, rimessa a nuovo e migliorata la scuola Gramsci
COLLEGNO - Dopo gli atti vandalici, rimessa a nuovo e migliorata la scuola Gramsci
Nei prossimi giorni Città Metropolitana eseguirà la pulizia e il riallestimento dei locali sia della Gramsci sia della succursale nella Villetta del parco
VENARIA - ELEZIONI 2020 - Venerdì la presentazione della candidatura di Rossana Schillaci
VENARIA - ELEZIONI 2020 - Venerdì la presentazione della candidatura di Rossana Schillaci
La 36enne, capogruppo uscente, sarà - per ora - la rappresentante di una coalizione composta da Partito Democratico, Moderati, Possibile, Partito Socialista Italiano e Articolo Uno.
PIANEZZA - Spacciava marijuana in centro città: arrestato un 26enne
PIANEZZA - Spacciava marijuana in centro città: arrestato un 26enne
Nelle successive operazioni di perquisizione, estese anche all’abitazione del giovane, sono stati trovati vari bilancini di precisione ed un pezzo di hashish del peso di 11 grammi circa.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore