Una pensionata residente a Robassomero è stata soccorsa e salvata da un carabiniere libero dal servizio in forza al nucleo radiomobile di Venaria.

I fatti sono accaduti pochi giorni fa in via Di Vittorio.

L'uomo stava passeggiando quando ha sentito le urla della pensionata. Capendo fosse successo qualcosa di grave, si è arrampicato fino al secondo piano della palazzina, ha scavalcato il balcone ed è entrato nell'appartamento. 

Poi ha chiamato il 112, chiedendo l'immediato intervento di un'ambulanza. La donna è stata poi trasportata al vicino ospedale di Cirié dove è stata poi operata per la frattura del femore sinistro: non è in pericolo di vita. 

Galleria fotografica

Articoli correlati