Gli agenti del commissariato di Rivoli, stavano effettuando un controllo all’interno della fiera mercatale in corso Susa, quando il trambusto proveniente da un banco del mercato ha attirato la loro attenzione. Un uomo, vittima del furto del portafogli, stava inseguendo una donna. I poliziotti sono riusciti a fermare la signora, che tentava più volte di divincolarsi dalla presa, traendola in arresto per il reato di furto aggravato.
 
La titolare del banco, moglie dell’uomo, vittima del furto, aveva notato la donna mentre, nascosta tra gli stand degli abiti, stava estraendo da un portafogli le banconote presenti. Ha notato la scena e si è accorta che il portafogli era quello del marito, esortando così il compagno ad intervenire. La donna, un'albanese di 55 anni con numerosi precedenti di polizia, lo aveva prelevato dal furgone, che il titolare aveva lasciato aperto perché utilizzato come cabina prova.

Galleria fotografica

Articoli correlati