RIVOLI - Con la loro auto avevano inseguito l'ambulanza: indagati due negazionisti torinesi

| Era accaduto lo scorso 6 novembre 2020. I due avevano il dubbio si trattasse di un falso intervento, visto che era il periodo in cui c'era la voce che le ambulanze facessero giri a vuoto alla pari dei pronto soccorso.

+ Miei preferiti
RIVOLI - Con la loro auto avevano inseguito lambulanza: indagati due negazionisti torinesi
Interruzione di pubblico servizio. E' questa l'accusa mossa ai due torinesi negazionisti che, il 6 novembre 2020, aveva inseguito una ambulanza della Croce Rossa di Rivoli in tangenziale e fino al loro indirizzo di destinazione, ovvero un'abitazione di Savonera, dove sarebbero intervenuti per prestare soccorso ad un uomo di 60 anni con problemi di natura respiratoria.

Dopo essersi imbattuti nell'ambulanza in tangenziale, i due - un impresario edile e una collega - avevano deciso di seguirla, visto che era il periodo in cui c'era la voce (una vera fake news, ndr) che le ambulanze facessero giri a vuoto solo per dare credito e risalto alla pandemia, visto che i pronto soccorso erano vuoti.

Avendo il dubbio che fosse un falso intervento, ecco la decisione di pedinarla. Facendo un video e ingiuriandoli. Ma l'autista del mezzo di soccorso ha capito di essere seguito, chiedendo così supporto alla centrale operativa e ai carabinieri della compagnia di Rivoli. Appena arrivati davanti all'abitazione della persona da soccorrere, i militari hanno bloccato i due, identificandoli: i due erano ancora con il cellulare in mano, intenti a riprendere le diverse fasi del soccorso. Peccato non fossero giornalisti, unici eventualmente titolati a compiere riprese video in casi di questo genere e sempre previa autorizzazione.  

I dirigenti torinesi del 118, una volta saputa la notizia, avevano dato mandato ai legali della Città della Salute - il servizio 118 dipende proprio da questa struttura sanitaria - di procedere con la denuncia. E ora si andrà quasi certamente a processo. 

 

Cronaca
VENARIA - Giallo in città: furgone distrutto dalle fiamme in via San Marchese
VENARIA - Giallo in città: furgone distrutto dalle fiamme in via San Marchese
Il rogo ieri sera, lunedì 8 marzo 2021, attorno alle 21. Solamente lo scorso 24 gennaio 2021, un'auto era stata data alle fiamme all'altezza degli spogliatoi del campo in erba naturale del "Don Mosso".
VENARIA - 8 marzo: Anpi e Pro Loco omaggiano la donna, con uno striscione e un video
VENARIA - 8 marzo: Anpi e Pro Loco omaggiano la donna, con uno striscione e un video
Tanti modi per omaggiare le donne e riflettere sul ruolo importante che le donne rivestono nella società.
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1624: 68 in più in 24 ore
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1624: 68 in più in 24 ore
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di lunedì 8 marzo 2021, nei nostri Comuni
PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE RINFORZATO - Da domani chiuse le aree gioco e sport
PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE RINFORZATO - Da domani chiuse le aree gioco e sport
L'ordinanza dovrebbe essere in vigore fino al 20 marzo 2021 ma, con il possibile ingresso in zona rossa del Piemonte, i tempi potrebbero dilatarsi e, soprattutto, altre restrizioni potrebbero modificare quelle vigenti.
COLLEGNO - Sindaco, assessore e genitori davanti al municipio per dire «no» alla Dad
COLLEGNO - Sindaco, assessore e genitori davanti al municipio per dire «no» alla Dad
Una protesta nel pieno rispetto delle normative anti Covid, con distanziamento sociale e corretto uso delle mascherine.
DRUENTO - Un tricolore a Giusi Greco, «Patriota d'Italia»: consegnato dall'onorevole Montaruli
DRUENTO - Un tricolore a Giusi Greco, «Patriota d
La presidente della "Accademia Danza e Spettacolo" è stata questa mattina, alla presenza del consigliere comunale Francesca Morucchio.
PROTESTA CONTRO LA DAD - Studenti in piazza a Torino per chiedere il ritorno in classe - FOTO
PROTESTA CONTRO LA DAD - Studenti in piazza a Torino per chiedere il ritorno in classe - FOTO
Da oggi, lunedì 8 marzo 2021, in buona parte del Piemonte, è tornata la didattica a distanza, almeno fino al prossimo 20 marzo 2021.
VENARIA - Festa della Donna: la Città omaggia Franca Viola, neo cittadina onoraria
VENARIA - Festa della Donna: la Città omaggia Franca Viola, neo cittadina onoraria
Un omaggio floreale, unito ad una pergamena, sono stati inviati dal sindaco Fabio Giulivi e dal presidente del consiglio Giuseppe Ferrauto, ad Alcamo, in provincia di Trapani, dove Viola risiede.
VACCINAZIONI COVID - Al via la campagna per gli oltre 10mila volontari di Protezione Civile
VACCINAZIONI COVID - Al via la campagna per gli oltre 10mila volontari di Protezione Civile
Da lunedì 8 marzo potranno dare la loro adesione iscrivendosi su www.ilpiemontetivaccina.it Le somministrazioni della prima dose inizieranno giovedì 11 marzo nei centri vaccinali in tutto il Piemonte
RIVOLI - Festa della Donna: l'Obelisco di corso Francia si tinge di rosa
RIVOLI - Festa della Donna: l
Dalla serata di ieri, domenica 7 marzo 2021. «Dobbiamo unirci insieme per rompere il silenzio! C’è ancora molta strada da fare verso un futuro davvero libero dalle violenze», commenta il vicesindaco, Laura Adduce.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore