Sono gravissime le condizioni di un ragazzo di 18 anni di Rivoli, che ieri sera, mercoledì 18 settembre 2019, ha tentato il suicidio gettandosi nel cortile della palazzina dove viveva, nella zona di corso Susa, dopo essere corso verso la tromba delle scale e aver poi aperto una finestra, al quarto piano.

Alla vista del giovane a terra, diversi residenti hanno subito richiesto l'intervento del personale sanitario 118, con il trasporto d'urgenza all'ospedale di Rivoli, dove è ancora adesso ricoverato.

Sul posto anche le forze dell'ordine, per le indagini di rito: dalle prime indiscrezioni, sembra soffrisse di disturbi psichiatrici. 

Galleria fotografica

Articoli correlati