Conto alla rovescia per il taglio del nastro della pista di Pump Track di Pianezza, che verrà inaugurato sabato pomeriggio, alle 14, in via Musiné, a poche decine di metri dalla piscina comunale.

Circuiti composti da rulli, curve paraboliche, whoop, jumps e molto altro che stanno sorgendo in tutta Italia e che portano centinaia di appassionati di bici Bmx, mountain bike, Dirt, skateboard, roller e monopattini, a fare anche decine di chilometri la volta pur passare qualche ora all’aria aperta, divertendosi. Il tutto in assoluta sicurezza, per il rispetto di tutti.

L’impianto è stato fortemente voluto dal sindaco Antonio Castello ed è stato realizzato con il contributo del benefattore e imprenditore Cristiano Bilucaglia, presidente della “uBroker srl”.

"Questa pista è per tutti. Ma in particolare per i ragazzi - spiega Bilucaglia, appassionato di ciclismo agonistico - sono state fra le categorie più penalizzate dalla pandemia in corso. Si tratta di una opportunità per tutti. Ho voluto donarla a Pianezza, cittadina da sempre molto vicina ai giovani e allo sport. Credo da sempre nel principio della redistribuzione della ricchezza, fondamentale per un'Italia chiamata a ripartire migliore di prima".

Galleria fotografica

Articoli correlati