PIANEZZA - Attrezzi da palestra non a norma sequestrati dalla Finanza: multa da 40mila euro

| Trovate irregolarità anche sulle posizioni lavorative dei dipendenti oltre a 10mila prodotti di bigiotteria, giocattoli e dispositivi elettrici sprovvisti delle informazioni utili per il consumatore.

+ Miei preferiti
PIANEZZA - Attrezzi da palestra non a norma sequestrati dalla Finanza: multa da 40mila euro
Provenivano dalla Cina gli oltre 300 attrezzi da palestra, non a norma, sequestrati, nei giorni scorsi, dalla Guardia di Finanza di Torino in un centro commerciale di Pianezza.

I Finanzieri della Compagnia di Susa, che hanno condotto l’intervento, hanno rinvenuto gli attrezzi, pesi e bilancieri, privi delle più basilari norme di sicurezza necessarie per la vendita sul territorio nazionale.

Nel corso dell'operazione, sono stati anche cautelati circa 10mila prodotti, tra articoli di bigiotteria, dispositivi elettrici e giocattoli, tutti posti in vendita sprovvisti delle informazioni utili alla tutela del consumatore, quali la provenienza, le modalità di utilizzo, le indicazioni in lingua italiana del prodotto nonché l’eventuale presenza di materiali o sostanze pericolose.

Sono inoltre state riscontrate anomalie per quanto riguarda le posizioni lavorative di numerosi dipendenti dello store per le quali sono in corso gli accertamenti da parte dei Finanzieri

L’imprenditrice titolare dell’emporio, una ventottenne di origini cinesi, è stata sanzionata per oltre 40.000 euro.

 
Galleria fotografica
PIANEZZA - Attrezzi da palestra non a norma sequestrati dalla Finanza: multa da 40mila euro - immagine 1
PIANEZZA - Attrezzi da palestra non a norma sequestrati dalla Finanza: multa da 40mila euro - immagine 2
PIANEZZA - Attrezzi da palestra non a norma sequestrati dalla Finanza: multa da 40mila euro - immagine 3
PIANEZZA - Attrezzi da palestra non a norma sequestrati dalla Finanza: multa da 40mila euro - immagine 4
PIANEZZA - Attrezzi da palestra non a norma sequestrati dalla Finanza: multa da 40mila euro - immagine 5
Cronaca
VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce
VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce
I dettagli dell'operazione della polizia municipale illustrati questa mattina in municipio. L'indagine, partita dagli anomali rallentamenti alla rete internet del Comune di Venaria, ha permesso di identificare tre dipendenti
VENARIA - Domani i funerali del dottor Tiziano Brizio
VENARIA - Domani i funerali del dottor Tiziano Brizio
Nella chiesa della San Francesco
MATHI - Pistola, carabine e caricatori nella casa di un 46enne: arrestato dai carabinieri
MATHI - Pistola, carabine e caricatori nella casa di un 46enne: arrestato dai carabinieri
Ora è agli arresti domiciliari. Le armi, invece, sono state inviate ai Ris di Parma.
TORINO-BORGARO - 17enne nomade alla guida di un'auto: a bordo un altro minorenne
TORINO-BORGARO - 17enne nomade alla guida di un
Seconda volta che viene pizzicato dai civich in poche settimane.
RIVOLI - Auto a fuoco sul cavalcavia di corso Allamano: salvo il conducente
RIVOLI - Auto a fuoco sul cavalcavia di corso Allamano: salvo il conducente
Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di Rivoli
DELIRIO IN TANGENZIALE - Due incidenti e code chilometriche
DELIRIO IN TANGENZIALE - Due incidenti e code chilometriche
In tutti e due i casi, sul posto gli uomini della polizia stradale e i tecnici di Ativa.
VENARIA - Vende abusivamente le rose in corso Matteotti: maxi multa da 5mila euro
VENARIA - Vende abusivamente le rose in corso Matteotti: maxi multa da 5mila euro
E' successo ieri sera, il giorno di San Valentino.
BORGARO - Tonnellate di plastica stoccate illecitamente in un capannone: sequestro dei carabinieri
BORGARO - Tonnellate di plastica stoccate illecitamente in un capannone: sequestro dei carabinieri
Indagine partita da una segnalazione dei cittadini
RIVOLI - Fuga di gas nella centralissima via Piol: strada chiusa dai vigili
RIVOLI - Fuga di gas nella centralissima via Piol: strada chiusa dai vigili
A dare l'allarme alcuni passanti che, di fronte alle vetrine dei negozi, sono stati richiamati dal forte odore. E' possibile che la fuga sia partita dall'interno di un palazzo non abitato
VENARIA - Tragedia: il dottor Brizio muore di infarto dopo aver fatto colazione al bar
VENARIA - Tragedia: il dottor Brizio muore di infarto dopo aver fatto colazione al bar
Sul posto anche i carabinieri della stazione di Venaria per le indagini di rito. Secondo il medico legale, dovrebbe essersi trattato di un infarto.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore