NATALE 2019 - Gli auguri di monsignor Cesare Nosiglia, Arcivescovo della diocesi di Torino

| "Auguri a voi bambini, ragazzi e giovani, perché Gesù, che si è fatto uno di voi, ha provato le vostre stesse emozioni, ha vissuto le stesse esperienze di famiglia e di amicizia. Su di lui potete contare come Amico vero, sincero e fedele".

+ Miei preferiti
NATALE 2019 - Gli auguri di monsignor Cesare Nosiglia, Arcivescovo della diocesi di Torino
Il mio augurio ad ogni sacerdote e diacono, religiosa e religioso, famiglia e comunità cristiana è duplice. Anzitutto invito tutti, me per primo, ad avere il coraggio di credere e di sperare anche contro ogni speranza umana, perché il Signore è con noi ogni giorno e la fede in lui produce frutti fecondi di vita cristiana, anche nel cuore umano più arido e indifferente. In secondo luogo, auguro che proprio da questa fede scaturisca quella carica positiva e coinvolgente di carità capace di condurre a celebrare il Natale gustando la stessa gioia di Dio, attraverso il dono gratuito e disinteressato di se stessi per gli altri.
 
Auguri per un sereno Natale nella vostra famiglia, perché possiate, con l’aiuto del Divin Bambino, mantenere e irrobustire l’unità e la concordia, il dialogo e l’incontro responsabile tra sposi, genitori e figli, anziani e nipoti. Una famiglia come quella di Nazaret, dove si possa crescere insieme davanti a Dio e agli uomini. Auguri a voi bambini, ragazzi e giovani, perché Gesù, che si è fatto uno di voi, ha provato le vostre stesse emozioni, ha vissuto le stesse esperienze di famiglia e di amicizia. Su di lui potete dunque contare come Amico vero, sincero e fedele. 
 
Auguri a voi anziani, che nelle feste di Natale attendete un segno di prossimità più intensa e meno frettolosa da parte dei figli. Il Signore vi sostenga con la loro presenza e vi renda consapevoli del grande compito di testimonianza a cui siete chiamati verso i figli, i nipoti e i parenti. Auguri a voi, che vivete situazioni di dolore: la perdita di una persona cara, qualche malattia grave, divisioni in famiglia, solitudine o abbandono... Il Salvatore che nasce è fonte di speranza e di vita nuova per chi crede in Lui.
 
Auguri a chi vive la situazione della crisi economica con preoccupazione per il mantenimento del lavoro, a chi deve trovarne uno nuovo in seguito al licenziamento. Il Divin Bambino ha dovuto subire fin dalla nascita situazioni difficili: egli saprà dunque condividere le vostre difficoltà e vi dà forza e conforto.
 
Auguri anche per chi non ha con sé la famiglia o non ha più una famiglia di riferimento e ha scelto di vivere da solo sulla strada. C’è per tutti una grande famiglia di Dio, che è la comunità di coloro che celebrano nel Natale la nascita del loro Salvatore e si sentono uniti dalla stessa fede e dalla sua presenza nella Chiesa. Di questa famiglia tutti possono fare parte e sentirsi accolti, compresi, amati.
 
Auguri agli immigrati, perché trovino un’accoglienza degna di ogni figlio di Dio e nostro fratello, e abbiano una prospettiva di inserimento nel tessuto produttivo e sociale del nostro territorio.
 
Il Divin Bambino ha dovuto subire, insieme alla sua famiglia, fin dalla nascita la stessa situazione di straniero in terra d’Egitto: egli condivide perciò la vostra sofferenza e vi offre forza e conforto. Buon Natale a tutti e che il Figlio di Dio benedica con la sua presenza le vostre case, mentre assicuro il mio ricordo nella preghiera, che esprime la paternità e amicizia del vescovo verso ciascuno di voi. 
 
Cesare Nosiglia, Arcivescovo, padre e amico
Cronaca
GIVOLETTO-SAN GILLIO - E' partita la campagna vaccinale per la popolazione tra i 70 e i 79 anni
GIVOLETTO-SAN GILLIO - E
Ben 350 persone vaccinate nella mattinata di sabato 10 aprile 2021 tra le due cittadine. Un lavoro d'equipe tra Amministrazioni Comunali, volontari, medici di base e personale sanitario.
VACCINAZIONI - Piemonte record: 1 milione di dosi inoculate, ciclo completo per 350mila persone
VACCINAZIONI - Piemonte record: 1 milione di dosi inoculate, ciclo completo per 350mila persone
Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 1.013.566 dosi (di cui 348.472 come seconde), corrispondenti al 81,8% di 1.239.440 finora disponibili per il Piemonte.
VENARIA - Entro luglio la realizzazione della rotonda della Reggia, oggi vero simbolo di degrado
VENARIA - Entro luglio la realizzazione della rotonda della Reggia, oggi vero simbolo di degrado
Approvata in Giunta la delibera che porterà all'avvio dei lavori. Era stata messa, provvisoriamente, nel 2008.
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2096 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2096 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 10 aprile 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Paura in corso Machiavelli: furgone finisce contro un'auto e sfonda muretto e cancellata
VENARIA - Paura in corso Machiavelli: furgone finisce contro un
E' successo oggi pomeriggio, sabato 10 aprile 2021, all'altezza del curvone, nella parte residenziale e del parco Salvo d'Acquisto.
PIEMONTE ARANCIONE - Da lunedì anche Torino e provincia: i negozi potranno riaprire
PIEMONTE ARANCIONE - Da lunedì anche Torino e provincia: i negozi potranno riaprire
Le scuole torneranno regolarmente in presenza a partire da lunedì 12 aprile, al 100% fino alla terza media e al 50% per le superiori in tutto il Piemonte.
COLLEGNO - Anche il nucleo sommozzatori farà parte del nascente polo di Protezione Civile
COLLEGNO - Anche il nucleo sommozzatori farà parte del nascente polo di Protezione Civile
Quest'oggi, sabato 10 aprile 2021, i sommozzatori hanno trasferito i propri mezzi con i quali vengono effettuate le azioni presso i laghi e i corsi d'acqua del territorio provinciale.
COLLEGNO - La Regione approva l'odg di Disabato (M5S) su Villa 6: «Ora si firmi l'accordo di programma»
COLLEGNO - La Regione approva l
«Questo è l’ultimo importante passo da fare affinché si possa approvare il progetto esecutivo e avviare la gara di affidamento dei lavori di ristrutturazione», spiega la consigliera pentastellata.
DRUENTO - I 100 anni di nonno Antonio: il sindaco e la Giunta lo festeggiano con una torta - FOTO
DRUENTO - I 100 anni di nonno Antonio: il sindaco e la Giunta lo festeggiano con una torta - FOTO
Un augurio speciale che il primo cittadino ha voluto rivolgere al concittadino centenario indossando la fascia tricolore.
SCUOLA E TRASPORTI - Con la riapertura almeno al 50%, Gtt riadegua le corse dei mezzi pubblici
SCUOLA E TRASPORTI - Con la riapertura almeno al 50%, Gtt riadegua le corse dei mezzi pubblici
Inoltre effettuerà, un monitoraggio per valutare specifiche esigenze e intervenire con una rimodulazione dei livelli di servizio.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore