GRUGLIASCO-COLLEGNO - Le due cittadine e l'Asl To3 corrono a supporto delle Universiadi 2025

| Proponendosi di ospitare gli atleti tra le strutture esistenti di proprietà dell'azienda Sanitaria che ha ereditato l’ex Manicomio di Collegno e la futura Città delle Scienze di Grugliasco

+ Miei preferiti
GRUGLIASCO-COLLEGNO - Le due cittadine e lAsl To3 corrono a supporto delle Universiadi 2025
Le Città di Collegno e Grugliasco, sedi universitarie rispettivamente di Scienze della Formazione primaria e di Scienze Agrarie, con l’AslTo3 corrono a supporto della candidatura di Torino alle Universiadi 2025, proponendosi di ospitare gli atleti tra le strutture esistenti di proprietà dell'azienda Sanitaria che ha ereditato l’ex Manicomio di Collegno e la futura Città delle Scienze di Grugliasco: un totale di oltre 20mila mq di spazi dalle condizioni ideali per costituire veri e propri “villaggi delle Universiadi”. 

«Quella che proponiamo è una soluzione sostenibile e virtuosa» ha detto il Sindaco di Collegno Francesco Casciano «perché utilizziamo patrimoni esistenti da riqualificare che possono esser messi subito dopo a sostegno degli stessi progetti universitari su entrambe le Città. Due poli ben serviti da infrastrutture adeguate, ferrovia e metropolitana in primis, che insieme alla grande rete ciclabile che stiamo realizzando, consentiranno agli atleti di spostarsi in modo ecologico e veloce, un valore aggiunto imprescindibile per l’intero progetto. Collegno e Grugliasco hanno con Torino il più alto rapporto tra abitanti e imprese della Regione,  qui si insedierà la Città dello Spazio con il Politecnico e dove ha sede una delle più grandi e qualificate Asl del Piemonte».

Anche il Sindaco di Grugliasco Roberto Montà ha evidenziato la qualità strategica dei territori: «Grugliasco e Collegno sono coinvolti in progetti di ricerca con Dipartimenti Universitari a cui sono correlati importanti programmi di sviluppo industriale, nell’ambito dell’automotive, della meccatronica, dell’aerospazio, della bioeconomia circolare la cui realizzazione potrà tener conto anche dei finanziamenti previsti dalla cosiddetta “area industriale di crisi complessa”. Nella Città di Grugliasco sarà insediata entro il 2024 la Città delle Scienze caratterizzata dall’ampliamento degli attuali Dipartimenti di agraria e Medicina Veterinaria con ulteriori dipartimenti in ambito scientifico». 

Il direttore dell’AslTO3 Flavio Boraso sottolinea: «L’esperienza che abbiamo maturato negli anni, a partire dalle Olimpiadi invernali del 2006 e fino alla Coppa del Mondo di sci dello scorso gennaio a Sestriere, ci consente di rafforzare in modo sostanziale il sostegno delle Città di Collegno e Grugliasco alla candidatura di Torino alle Universiadi 2025. Sappiamo che questo territorio potrà contare su un valore aggiunto, rappresentato dalla presenza dei nostri professionisti e delle nostre strutture, oltre ad essere un’occasione importante per valorizzare dimore storiche quali la Certosa di Collegno e l’ex Ospedale Psichiatrico di Grugliasco. L’AslTo3 è pronta fin da ora a fare la sua parte, in sinergia con tutti gli attori coinvolti». 

Cronaca
VENARIA - «La Meraviglia sul far della sera»: quattro giorni di grandi appuntamenti
VENARIA - «La Meraviglia sul far della sera»: quattro giorni di grandi appuntamenti
Realizzato in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo e Fondazione Via Maestra. Questa settimana il concerto in collaborazione con la Filarmonica TRT e il secondo appuntamento di Studi per la sonorizzazione dei Giardini.
VENARIA - «Venaria Viva Estate»: la programmazione della settimana
VENARIA - «Venaria Viva Estate»: la programmazione della settimana
L'edizione è stata organizzata dalla Città di Venaria Reale, in collaborazione con la Fondazione Via Maestra, con il supporto logistico della Pro Loco Altessano Venaria Reale.
COLLEGNO - Non accetta l'ennesimo «no» della ex: le sfonda la porta di casa e la picchia
COLLEGNO - Non accetta l
E' stato arrestato per maltrattamenti. Alcuni condomini, attratti dalle urla, hanno chiamato il "112", facendolo arrestare e attivando il "codice rosso".
LUCI ROSSE AL CHICO MENDEZ - In rete un video porno girato da Andrea Diprè e le SpicyGirl
LUCI ROSSE AL CHICO MENDEZ - In rete un video porno girato da Andrea Diprè e le SpicyGirl
Sta girando nei siti specializzati da diverse settimane. A girarlo è stato l'avvocato trentino con la passione dell'arte e che, negli ultimi anni, ha deciso di avvicinarsi al mondo del porno.
COLLEGNO - Violenta lite in famiglia: padre accoltella il figlio. Arrestato dai carabinieri
COLLEGNO - Violenta lite in famiglia: padre accoltella il figlio. Arrestato dai carabinieri
Il giovane ha così colpito il padre con un pugno al volto. Il padre, però, ha reagito con un coltello da cucina, colpendo il figlio all'addome durante quei momenti così concitati.
VENARIA ELEZIONI 2020 - Presentato il programma elettorale della candidata Rossana Schillaci
VENARIA ELEZIONI 2020 - Presentato il programma elettorale della candidata Rossana Schillaci
La candidata a sindaco del centrosinistra (Pd, Moderati, Psi/Italia Viva, DemoS/Verdi, Venaria Punto e a Capo e Venaria Coraggiosa) lo ha presentato venerdì sera, nella sede del Pd di via Palestro
GRUGLIASCO - Dal 2021 in città ecco il centro smistamento di Amazon: 100 nuovi posti di lavoro
GRUGLIASCO - Dal 2021 in città ecco il centro smistamento di Amazon: 100 nuovi posti di lavoro
La nuova struttura servirà i clienti residenti nella provincia di Torino. È previsto che i fornitori di servizi di consegna assumano oltre 70 autisti a tempo indeterminato, oltre ai 30 di Amazon
VENARIA - Martedì pomeriggio l'ultimo saluto a Giuseppe Ciulla, ambulante e marinaio
VENARIA - Martedì pomeriggio l
Ed è per questo motivo che, oltre ad amici, parenti e tanti cittadini, alle esequie saranno presenti i marinai venariesi in divisa e labaro listato a lutto.
RIVOLI - Incidente in corso Francia: sette persone ferite, portate in ospedale
RIVOLI - Incidente in corso Francia: sette persone ferite, portate in ospedale
A riportare i danni maggiori è stata una Fiat Panda vecchio modello, che ha tamponato una Chevrolet Aveo, all'altezza del semaforo.
BORGARO - Schedina fortunata: vinto un «5» al SuperEnalotto da oltre 18mila euro
BORGARO - Schedina fortunata: vinto un «5» al SuperEnalotto da oltre 18mila euro
La schedina vincente è stata convalidata presso la Tabaccheria Adriano di via Gramsci 25. Il Jackpot, intanto, continua a salire e per il concorso di martedì mette in palio 21,6 milioni di euro.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore