Grande successo per il 34esimo "Rally Città di Torino", valido anche come trofeo "Valli di Lanzo". 
 
Il primo weekend di settembre è interamente dedicato al rally, iniziato venerdì mattina a Givoletto, in piazza Concordia, con le verifiche delle auto in gara, nel pomeriggio con lo "shake down" e terminato verso sera a Pianezza, in piazza Leumann, con la presentazione delle vetture, dei concorrenti e degli equipaggi, al pubblico.
 
Ma la vera e propria gara è iniziata questa mattina, sotto il cielo poco nuvoloso e la temperatura gradevole, con lo "start" da Pianezza, fino ad arrivare a Givoletto, in via Torino - precisamente nella zona industriale - dove è stato allestito un parco assistenza per tutti i concorrenti in gara, che hanno effettuato il primo "pit stop", che prevede cambio gomme, rifornimento carburante e qualche modifica tecnica.
 
Motori ruggenti e marmitte scoppiettanti hanno attirato l'attenzione degli appassionati del rally e del tuning, facendoli giungere direttamente sul posto, in mezzo alle tantissime scuderie, per ammirare e scattare foto alle vetture e ai piloti in gara.
 
I concorrenti hanno poi proseguito per Mezzenile e Monastero di Lanzo, facendo "riordino" a Viù, in piazza del Mercato, con arrivo nella serata di oggi a Pianezza.
 
A rendere tutto più sicuro per i piloti e gli altri utenti della strada sono presenti anche la polizia municipale di San Gillio, diretta e coordinata dal comandante Fabio Brach Loieta, il 118, l'A.I.B., I volontari per la sicurezza e i coordinatori di gara.
 
Servizio di Sara Accardo

Galleria fotografica

Articoli correlati