FIANO - Cittadini a lezione di economia e finanza con Poste Italiane

| Si è svolto presso il Teatro “Medici del Vascello” di Fiano, il primo degli oltre duecento eventi che saranno organizzati quest’anno da Poste Italiane nei comuni con meno di 5.000 abitanti

+ Miei preferiti
FIANO - Cittadini a lezione di economia e finanza con Poste Italiane
Si è svolto presso il Teatro “Medici del Vascello” di Fiano, il primo degli oltre duecento eventi che saranno organizzati quest’anno da Poste Italiane nei comuni con meno di 5.000 abitanti, finalizzati a favorire la consapevolezza e le conoscenze di tutti i cittadini su tematiche di grande attualità, come l’economia personale e familiare, la pianificazione finanziaria, l’evoluzione dei servizi di recapito. La digitalizzazione e la crescita esponenziale dell’e-commerce stanno cambiando le nostre abitudini, ogni giorno circa 1,4 miliardi di persone navigano in rete, per questo motivo è importante riuscire a gestire il denaro effettuando pagamenti o trasferendo somme in sicurezza. L’evento, aperto a tutti, è stato realizzato proprio a sostegno delle politiche di inclusione e sostenibilità di Poste Italiane, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei cittadini nelle scelte di risparmio, investimento, protezione e previdenza. Anche rispetto ad un mercato in continuo cambiamento, Poste Italiane, consapevole del proprio ruolo sociale e della propria missione, rende le realtà più periferiche “centrali” nel suo impegno per continuare a soddisfare le esigenze di tutti i clienti attraverso la sua affidabilità e per garantire la presenza capillare sul territorio. Durante l’incontro, i docenti e gli esperti di Poste Italiane hanno messo a disposizione dei partecipanti, in due sessioni didattiche di circa trenta minuti l’una, le proprie conoscenze finanziarie, e postali. Al termine di ciascuna lezione i cittadini sono stati invitati a compilare un breve questionario online per avere utili indicazioni sull’esperienza appena fatta. Inoltre, ciascun partecipante ha ricevuto una shopper contenente un opuscolo per ciascuna delle tre tematiche affrontate. I progetti di Educazione Finanziaria e Postale sono parte del programma di “impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti illustrato dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante in occasione della seconda edizione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” del 28 ottobre 2019, durante il quale ha evidenziato come l’obiettivo di Poste Italiane sia quello di “ampliare la conoscenza e le competenze in materia finanziaria e postale dei cittadini”, in coerenza con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni I progetti, inoltre, si muovono nel segno della tradizionale attenzione di Poste Italiane alle esigenze del cittadino e in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.
Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1556: 92 in più in 24 ore
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1556: 92 in più in 24 ore
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di domenica 7 marzo 2021, nei nostri Comuni
SCUOLA IN DAD - Allievi figli del personale sanitario: i sindaci scrivono alla Regione
SCUOLA IN DAD - Allievi figli del personale sanitario: i sindaci scrivono alla Regione
A oggi non sanno se potranno frequentare o meno in presenza a partire dalla settimana ormai entrante.
SCUOLA IN DAD - Allievi figli del personale sanitario: la Regione attende il ministro Bianchi
SCUOLA IN DAD - Allievi figli del personale sanitario: la Regione attende il ministro Bianchi
Così l’assessore regionale all'Istruzione, Elena Chiorino, in merito all’ultima circolare ministeriale nella quale si fa riferimento a servizi pubblici essenziali.
SCUOLE IN DAD - Caos per i figli del personale sanitario: possono seguire le lezioni in presenza?
SCUOLE IN DAD - Caos per i figli del personale sanitario: possono seguire le lezioni in presenza?
Critici i sindaci ma anche i sindacalisti Luisa Limone (Flc Cgil Piemonte), Maria Grazia Penna (Cisl Scuola Piemonte) e Diego Meli (Uil Scuola Piemonte).
DRUENTO - Auto contro il Centro Culturale di San Sebastiano: danneggiate fioriera e piglia
DRUENTO - Auto contro il Centro Culturale di San Sebastiano: danneggiate fioriera e piglia
E' successo nella notte. Sul posto è intervenuto anche il sindaco Carlo Vietti con i cantonieri per risistemare una fioriera e una piglia che erano state posizionate per evitare che le auto parcheggiassero sul marciapiede.
LAVORI PASSANTE FERROVIARIO - Cambiano i percorsi delle linee Gtt 11, 60, 77, SF2 e 69
LAVORI PASSANTE FERROVIARIO - Cambiano i percorsi delle linee Gtt 11, 60, 77, SF2 e 69
Al momento, i lavori riguardano il tratto di largo Grosseto, via Lanzo e Venaria per la realizzazione di una rotonda in via Lanzo, via Venaria e via Orbetello, con conseguente modifica delle linee tramviarie e autobus.
VENARIA - Il «bonus facciate 90%» esteso a tutta la città
VENARIA - Il «bonus facciate 90%» esteso a tutta la città
Grazie ad una modifica al piano regolatore, proposta dall'assessore Giuseppe Di Bella, approvata prima in Giunta e poi in consiglio comunale, tutti potranno avere l'opportunità di riqualificare le facciate degli immobili.
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1464
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1464
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 6 marzo 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Il Concordia omaggia la donna con lo spettacolo «Donne» della compagnia Tedacà
VENARIA - Il Concordia omaggia la donna con lo spettacolo «Donne» della compagnia Tedacà
Domani, domenica 7 marzo, e lunedì 8 marzo 2021, attraverso il sito internet del teatro venariese: uno spettacolo totalmente gratuito.
RIVOLI - Allarme «planking challenge»: ragazzi si filmano mentre provano a evitare le auto in corsa
RIVOLI - Allarme «planking challenge»: ragazzi si filmano mentre provano a evitare le auto in corsa
Il tutto filmato con i cellulari, per poi divulgare la "impresa" proprio su Tik Tok, social molto in voga tra i più giovani.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore