Druento dice addio a Mario Culla, storico presidente della Fidas ed attuale presidente onorario.

Aveva 77 anni ed era malato da tempo. Culla, fino dalla fine dalla fine degli anni '60 è stato un donatore. Poi, nel 1974, era stato eletto presidente. Un ruolo che ha ricoperto fino al 2013. Dal 2006 al 2013 era anche stato "Capo Zona 5" per la Fidas.

Stella d'oro per le 150 donazioni compiute, nel 2011 era stato insignito dell'onorificenza di Cavaliere della Repubblica per meriti in campo sociale. 

"Grazie Mario per tutto quello che ci hai trasmesso e lasciato. Per i tuoi consigli, per il tuo sorriso e le tue parole. Sono stati per noi motivo di conforto e di stimolo per portare avanti l'associazione nel corso degli anni, anche quando tu hai lasciato la carica di presidente. Grazie per tutto quello che hai fatto per promuovere la donazione del sangue e per aver fatto capire ai druentini, specie ai giovani, quanto fosse importante donare. Perché anche grazie ai tuoi insegnamenti su quanto fosse importante quel gesto, sono state salvate numorose vite. Il tuo vuoto sarà incolmabile. Ma siamo certi che da lassù ci darai la forza per continuare la missione nell'associazione che sentivi tua e che hai vissuto e in cui hai creduto fino a quando la salute è stata dalla tua parte".

I funerali si terranno mercoledì 17 aprile, alle 15, nella chiesa della Santissima Trinità, partendo dal municipio di Druento. 

Galleria fotografica

Articoli correlati