DRUENTO - Il commosso saluto di don Dante alla comunità: «grazie per questi sette anni»

| La Santa Messa e la Processione della Beata Vergine del Rosario di questa mattina sono stati gli ultimi momenti religiosi della sua missione pastorale a Druento.

+ Miei preferiti
DRUENTO - Il commosso saluto di don Dante alla comunità: «grazie per questi sette anni»
La Santa Messa e la Processione della Beata Vergine del Rosario di questa mattina sono stati gli ultimi momenti religiosi della missione pastorale a Druento di don Dante Ginestrone.

Dopo sette e intensi anni, da domani, lunedì 8 ottobre, prenderà avvio la sua avventura alla Collegiale di Carmagnola. 

Domenica 7 ottobre, nella chiesa di San Michele, tutta la comunità religiosa ha preso parte alla Santa Messa solenne presieduta da don Carmine Arice, padre generale del Cottolengo e volto noto a Druento per aver passato cinque anni di missione in questo paese.

Al termine, per le vie cittadine, ecco la Processione con la statua della Madonna portata a spalle dal gruppo Alpini, con la partecipazione del corpo bandistico musicale Santa Cecilia di Druento, e delle associazioni cittadine, con la presenza anche dei carabinieri in alta uniforme provenienti dal comando compagnia di Venaria, rappresentata per l'occasione dal maresciallo Giulio Casula. In prima fila anche il padrino e la madrina della festa, ovvero Alfredo Randazzo e Raffaella Vielmi. 

Dopo la conclusione della Processione, ecco il commosso saluto alla cittadinanza, con i fedeli che hanno voluto donare alcuni presenti (libri, targhe, e soprattutto un quadro pieno di foto realizzato dall'oratorio Isola che c'è), alla pari dell'Amministrazione Comunale (una targa ricordo e alcuni libri, ndr), per l'occasione rappresentata dal sindaco Sergio Bussone, dal vice sindaco Marina Gherra, dall'assessore Carlo Vietti e dalle consigliere Ornella Bolognesi e Mihael Gabor, con quest'ultima che ha indossato gli abiti tradizionali romeni come tanti suoi concittadini in rappresentanza della comunità romena. 
"Grazie per questi sette anni. Grazie alla comunità religiosa, ai giovani e agli animatori dell'Isola, alla corale, ai volontari della parrocchia, agli amministratori comunali e alle associazioni. Sono stati sette anni intensi e belli, che porterò sempre nel cuore". 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - Venaria 131, Collegno 256, Rivoli 174. Stabili a Borgaro. In calo a Givoletto
MAPPA CORONAVIRUS - Venaria 131, Collegno 256, Rivoli 174. Stabili a Borgaro. In calo a Givoletto
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, sabato 24 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
VENARIA - Sindaco e assessore controllano la sicurezza del mercato di viale Buridani
VENARIA - Sindaco e assessore controllano la sicurezza del mercato di viale Buridani
Per tutta la mattinata, gli agenti di polizia locale hanno presidiato l'intero asse commerciale, per controllare distanze e il corretto uso della mascherina.
COLLEGNO - L'arbitro Riccardo Annaloro debutta in serie A: sarà assistente in Parma-Spezia
COLLEGNO - L
Domani pomeriggio, alle 15, allo stadio "Ennio Tardini". E' il primo associato della sezione collegnese "Bergadano" a raggiungere questo prestigiosissimo traguardo.
ORA SOLARE - Stanotte le lancette dovranno essere spostate un'ora indietro
ORA SOLARE - Stanotte le lancette dovranno essere spostate un
Se i telefonini e i pc attueranno il cambio in automatico, per sveglie e orologi non di ultima generazione si dovrà procedere in maniera manuale.
CORONAVIRUS ECCO IL COPRIFUOCO - Non si potrà uscire dalle 23 alle 5 ECCO L'AUTOCERTIFICAZIONE
CORONAVIRUS ECCO IL COPRIFUOCO - Non si potrà uscire dalle 23 alle 5 ECCO L
Dopo le 23 si potrà uscire solo per motivi urgenti indifferibili e comprovati, tra cui recarsi in ospedale o recarsi a lavoro o situazioni familiari gravi.
MAPPA CORONAVIRUS - 103 a Borgaro, 123 a Venaria, 237 a Collegno. Alpignano e Varisella in calo
MAPPA CORONAVIRUS - 103 a Borgaro, 123 a Venaria, 237 a Collegno. Alpignano e Varisella in calo
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, venerdì 23 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
RIVOLI - La merce veniva pagata con assegni intestati a persone morte: due arresti
RIVOLI - La merce veniva pagata con assegni intestati a persone morte: due arresti
i militari dell’Arma hanno bloccato una donna di 56 anni di Torino e un uomo di 46 anni di Milano
RIVOLI - Il passante immortala con il telefonino i ladri e li fa arrestare dalla polizia
RIVOLI - Il passante immortala con il telefonino i ladri e li fa arrestare dalla polizia
Tre persone vengono viste entrare, dopo aver forzato la recinzione, in una struttura abbandonata. Poco dopo vengono fuori e caricano nel bagagliaio dell’auto alcuni oggetti.
VENARIA - Covid: riattivato il Centro Operativo Comunale. Giulivi: «Volontari in aiuto di chi è in difficoltà»
VENARIA - Covid: riattivato il Centro Operativo Comunale. Giulivi: «Volontari in aiuto di chi è in difficoltà»
La Polizia Municipale sta monitorando possibili fonti di assembramento prevedendo, se necessario, ordinanze restrittive da parte dell'amministrazione.
VENARIA - Brescia (Progetto Civico): «Test rapidi per i soggetti vulnerabili e nelle scuole»
VENARIA - Brescia (Progetto Civico): «Test rapidi per i soggetti vulnerabili e nelle scuole»
Dopo la richiesta della consigliera del Pd, Rossana Schillaci, in cui chiedeva tamponi o test rapidi per studenti e docenti, ecco ora la proposta del consigliere civico.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore