Due colpi in pochi giorni, in piena mattinata. 

I ladri non hanno più paura di essere trovati e arrestati. A Druento, infatti, negli ultimi giorni, per ben due volte - ma potrebbero essere molti di più i casi - i "topi d'appartamento" sono entrati in azione quando solitamente è più facile essere individuati e assicurati alla giustizia.

E' successo nella zona tra via Velasco, via Verdi e Strada Madonna (come si può ben vedere dalla fotografia di Carmen Axinte, pubblicata sul gruppo Facebook "Druento News"). 

Razziati ori, preziosi, materiale tecnologico, soldi. Insomma, quello che solitamente si custodisce in casa. E mettendo sottosopra le stesse abitazioni: con la doppia rabbia per il padrone di casa. 

Ora spetterà ai carabinieri della compagnia di Venaria indagare sull'accaduto. 

Galleria fotografica

Articoli correlati