CORONAVIRUS - Il Governo decide per chiudere tutte le attività non necessarie

| Le decisione era nell'aria dopo che oggi, sabato 21 marzo, è stata una giornata drammatica dal punto di vista dei contagi con 4.821 nuovi positivi.

+ Miei preferiti
CORONAVIRUS - Il Governo decide per chiudere tutte le attività non necessarie
Si fermano quindi fabbriche e uffici che non fanno parte della filiera ritenuta necessaria al funzionamento del paese. E' questo il sunto dell'intervento del premier Giuseppe Conte che ha annunciato la nuova stretta (VIDEO SOTTO) con l'auspicio di riuscire a contenere l'epidemia di coronavirus che sta mettendo in ginocchio il paese e il sistema sanitario nazionale. Le decisione era nell'aria dopo che oggi, sabato 21 marzo, è stata una giornata drammatica dal punto di vista dei contagi con 4.821 nuovi positivi. Le vittime sono 793 in più, totale 4.825. Ricoverati in terapia intensiva 2.857, ovvero 202 in più in 24 ore. «E' la più grave crisi dal dopoguerra - ha detto Conte - servono decisione drastiche per poter ripartire». «Oggi abbiamo deciso di compiere un altro passo, chiudendo in tutto il territorio nazionale ogni attività produttiva che non sia indispensabile per produrre beni di prima necessità o strategica al momento. Abbiamo lavorato con i sindacati per stilare una lista: resteranno aperti supermercati e negozi alimentari, senza restrizione di giorni od orari. Resteranno aperte farmacie, parafarmacie, trasporti, assicurazioni, banche. Al di fuori delle attività essenziali, consentiremo solo il lavoro in modalità smart working. Rallentiamo il livello produttivo del paese, ma non lo fermiamo. È una decisione che si rende necessaria».
Video
Cronaca
RIVOLI - Neanche il Coronavirus ferma l'intervento all'anca di una paziente di 104 anni
RIVOLI - Neanche il Coronavirus ferma l
L’emergenza coronavirus non ferma l’attività operatoria, che continua ad occuparsi dei pazienti che non possono aspettare, anche dei più anziani, anche dei più fragili, garantendo loro la giusta assistenza e la massima sicurezza.
CORONAVIRUS - Bollettino regionale: 613 guariti, 752 in via di guarigione, 65 nuovi decessi
CORONAVIRUS - Bollettino regionale: 613 guariti, 752 in via di guarigione, 65 nuovi decessi
I ricoverati in terapia intensiva sono 429. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 46.927, di cui 26.474 risultati negativi.
BORGARO-COLLEGNO-GRUGLIASCO - Crisi «Scarpe&Scarpe»: attivati gli ammortizzatori sociali
BORGARO-COLLEGNO-GRUGLIASCO - Crisi «Scarpe&Scarpe»: attivati gli ammortizzatori sociali
"Non lo possiamo definire un calo dei consumi, ma un vero e proprio crollo delle vendite", spiega Alessandra Miriello, direttore finanziario dell'azienda.
MAPPANO - Tra Pd e Comune, arrivano le mascherine per medici, cittadini, volontari e commercianti
MAPPANO - Tra Pd e Comune, arrivano le mascherine per medici, cittadini, volontari e commercianti
L'obbiettivo è donare i dispositivi di protezione a tutti nell'arco di poche settimane. Un primo ordine da 3mila mascherine è in arrivo in questi giorni.
DRUENTO - Torna il mercato in via Castello e largo Oropa, con accessi contingentati
DRUENTO - Torna il mercato in via Castello e largo Oropa, con accessi contingentati
I banchi saranno solo di alimentari e di beni di prima necessità, con il controllo da parte degli agenti della polizia locale.
PENSIONI E CORONAVIRUS - Accordo con Poste: gli over 75 la riceveranno a casa delegando i Carabinieri
PENSIONI E CORONAVIRUS - Accordo con Poste: gli over 75 la riceveranno a casa delegando i Carabinieri
L’Arma dei Carabinieri e Poste Italiane continueranno ad assicurare il servizio di erogazione e consegna al domicilio delle pensioni agli ultra settantacinquenni per l’intera durata dell’emergenza Covid-19.
BORGARO-COLLEGNO-GRUGLIASCO - Concordato preventivo per «Scarpe&Scarpe»: in bilico 1800 posti di lavoro
BORGARO-COLLEGNO-GRUGLIASCO - Concordato preventivo per «Scarpe&Scarpe»: in bilico 1800 posti di lavoro
I punti vendita in zona sono in strada Lanzo a Borgaro, al centro commerciale "La Certosa" di Collegno e due a Grugliasco, a "Le Gru" e a "Le Serre".
BORGARO-RIVOLI-ROBASSOMERO-PIANEZZA - In città arriva la fibra ottica
BORGARO-RIVOLI-ROBASSOMERO-PIANEZZA - In città arriva la fibra ottica
L’iniziativa, che rientra nell’ambito di un importante programma nazionale, ha l’obiettivo di dare attuazione alle disposizioni emergenziali arrivate dalle principali Istituzioni e Autorità del Paese.
CORONAVIRUS - Bollettino regionale: 506 guariti, 659 in via di guarigione, 93 decessi
CORONAVIRUS - Bollettino regionale: 506 guariti, 659 in via di guarigione, 93 decessi
I ricoverati in terapia intensiva sono 440. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 43.306, di cui 25.140 risultati negativi.
VENARIA - Torna il mercato: il mercoledì e venerdì in piazza De Gasperi. Tutte le info utili
VENARIA - Torna il mercato: il mercoledì e venerdì in piazza De Gasperi. Tutte le info utili
Gli agenti della municipale potranno a campione controllare la temperatura corporea delle persone che accedono all’area mercatale.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore